Accesso Iscriviti

Accesso

Accedi con uno dei tuoi account social...

...o con il tuo account FASI.biz

FASI.biz

Field - foto di BurnNell'ambito dell'Asse 4 - Approccio Leader del Programma di Sviluppo Rurale Abruzzo 2007/2013, i Gruppi di Azione Locale (GAL) Terre Pescaresi e Maiella Verde hanno pubblicato i rispettivi Piani di Sviluppo Locale (PSL) finalizzati a potenziare la qualità del territorio abruzzese.

Con un avviso pubblicato sul Bollettino Ufficiale Regionale (BUR) n. 79 del 14 dicembre 2011, il GAL Terre Pescaresi - comprensivo di 35 comuni raggruppati a loro volta in Area Vestina (14 comuni), Area Maiella (14 comuni), Area Colline Pescaresi (7 comuni) - ha approvato il PSL dal titolo S.T.R.I.Q. Terre Pescaresi - Sistema Territoriale Rurale Integrato di Qualità.

Il gruppo d'azione locale individua come tema prioritario del piano il miglioramento la qualità dell’offerta territoriale, allo scopo di integrare il patrimonio ambientale e agro-silvo-pastorale con i saperi e i sapori delle terre pescaresi, nell’ottica di uno sviluppo economico-rurale sostenibile.

Per questo motivo, il PSL prevede l'attivazione delle seguenti misure del PSR Abruzzo 2007-2013:

  • Misura 4.1.1 - Sostegno della competitività;
  • Misura 4.1.2 - Sostegno dell’ambiente, dello spazio rurale e della gestione del territorio;
  • Misura 4.1.3 - Sostegno della qualità della vita e della diversificazione dell’economia rurale.

Parallelamente alle suddette, saranno attivate anche le misure 4.2.1 e 4.3.1. La prima è finalizzata alla realizzazione di progetti di cooperazione interterritoriale con partner regionali e italiani e di progetti di cooperazione transnazionale con partner nazionali e stranieri; la seconda, invece, garantisce il funzionamento e l’efficienza della struttura operativa e sostiene le attività di animazione, sensibilizzazione e comunicazioni per la divulgazione del PSL e il coinvolgimento delle comunità locali nelle fasi decisionali ed operative.

Il GAL Maiella Verde - comprensivo di 81 comuni della provincia di Chieti suddivisi nei sub-ambiti Chietino Ortonese, Sangro Aventino e Vastese - ha approvato, con un avviso sul BUR n. 78 del 9 dicembre 2011, il PSL dal titolo Chieti Leader - Terre di Qualità.

Il Psl persegue i seguenti obiettivi specifici:

  • migliorare la competitività delle imprese agricole, attraverso lo sviluppo di prodotti di alta qualità e di elevato valore aggiunto, rispondenti alla domanda crescente e diversificata dei consumatori.
  • cogliere il potenziale di sviluppo di cui sono portatori le risorse naturali e i paesaggi rurali, sostenendo un’attività agricola e forestale ad elevata valenza naturale capace di valorizzare le componenti di biodiversità ed i paesaggi agrari.

A tal fine, si prevede, anche in questo caso, l'attivazione delle seguenti misure del PSR:

  • Misura 4.1.1 - Sostegno della competitività;
  • Misura 4.1.2 - Sostegno dell’ambiente, dello spazio rurale e della gestione del territorio;
  • Misura 4.1.3 - Sostegno della qualità della vita e della diversificazione dell’economia rurale,

nonchè, la misura 4.2.1 per la cooperazione interterritoriale e transnazionale e la misura 4.3.1 per il funzionamento del GAL stesso.

Links

S.T.R.I.Q. Terre Pescaresi - BUR n. 79 del 14 dicembre 2011

Chieti Leader - Terre di Qualità - BUR n. 78 del 9 dicembre 2011