Interreg Italia-Svizzera V-A 2014-2020

Description

Svizzera - Photo credit: PaoloSerena via Foter.com / CC BY-NC-SAIl Programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Svizzera 2014-2020 contribuisce a conseguire gli obiettivi della Strategia Europa 2020 intervenendo, in linea con i Regolamenti comunitari, la Nuova Politica regionale svizzera (NPR) e i bisogni comuni, sui due versanti della frontiera.


Territorio

Al programma  partecipano:

  •  i Cantoni Vallese, Ticino, dei Grigioni;
  •  le Regioni Lombardia (Province di Como, Sondrio, Lecco, Varese), Piemonte (Province di Biella, Novara, del Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli), Valle d’Aosta, Provincia Autonoma di Bolzano.

Assi

Il Programma si declina in 5 Assi (più uno trasversale dedicato all’Assistenza tecnica) che rispecchiano gli ambiti di intervento in cui la collaborazione tra gli attori dei due versanti della frontiera può apportare un significativo valore aggiunto rispetto a iniziative sviluppate parallelamente nei due Paesi:

  • Asse 1 -  Competività delle imprese, per stimolare l’apertura e l’integrazione tra gli imprenditori e gli attori locali dei due versanti e per sviluppare un’economia dell’area transfrontaliera basata sull’identità di sistema che si traduca in nuove opportunità di crescita,
  • Asse 2 - Valorizzazione del patrimonio naturale e culturale, per  favorire un uso efficiente e sostenibile delle risorse del territorio attraverso la messa in rete di servizi, dati e informazioni, promuovendo, così, anche a fini turistici, la creazione di un’identità paesaggistica, culturale e sociale dell’area di cooperazione,
  • Asse 3 - Mobilità integrata e sostenibile, intende promuovere un sistema di trasporto sostenibile e integrato per assicurare una gestione più efficiente e meno costosa (in termini economici e ambientali) dei volumi di traffico che interessano l’area di cooperazione. Il tema dei trasporti interessa in maniera trasversale anche tutti gli altri Assi del PO Italia-Svizzera e tutte le dimensioni dello sviluppo sostenibile (economia, ambiente, società e cultura).
  • Asse 4 - Servizi per l’integrazione delle comunità, incoraggia l’inclusione sociale quale fattore trainante della crescita e della competitività dell’area di cooperazione, contribuendo così a fornire risposte integrate e di prossimità a favore dei territori più marginali. La dimensione transfrontaliera e l’adozione di un approccio integrato allo sviluppo territoriale possono produrre effetti positivi sia sulla modernizzazione dei sistemi di welfare sia sulla sostenibilità economica di nuovi servizi.
  • Asse 5 - Rafforzamento della governance transfrontaliera, per stimolare l’adozione di modalità e strumenti che migliorino la capacità delle istituzioni e dei molteplici portatori di interesse di accompagnare la crescente “apertura delle frontiere”. Il Programma richiede l’impegno congiunto di tutti i livelli di governo del territorio, assieme ad una particolare attenzione alla sensibilizzazione e coinvolgimento della popolazione.

Risorse

Le risorse complessive ammontano a 158.435.912 euro, di cui 100.221.466 euro di contributo da valere sul FESR.

Extent
Europeo
Budget
€ 158.435.912
Organization
Commissione europea
Sector
Industria, Turismo, Commercio, Costruzioni, Audiovisivo, Servizi, ICT, Trasporti, Energia, Pubblica Amministrazione, Sanità, Cultura, Farmaceutico, Alimentare
Aims
Innovazione, Sviluppo, Tutela Ambientale, Sociale - Cooperazione
Places to Invest
Countries:
  • Italy
  • Switzerland