Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo - BERS

BERSCostituita nel 1991 per favorire la transizione dei Paesi dell’Europa centrale e orientale e dell’ex Unione Sovietica verso un'economia di mercato, la Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (BERS) è un’istituzione finanziaria internazionale (IFI) che opera, in stretta collaborazione con le altre banche multilaterali e nazionali, in due modi: direttamente, concedendo finanziamenti a medio-lungo termine, o indirettamente, attraverso intermediari finanziari, concedendo linee di credito e cofinanziamenti.

La BERS incoraggia il cofinanziamento e gli investimenti diretti esteri (IDE) nei settori pubblico e privato, in particolare per progetti che difficilmente potrebbero essere realizzati alle condizioni di mercato, e promuove le PMI locali per migliorare la produttività e la congiuntura commerciale.

Gli azionisti della Banca sono 64, tra cui tutti i Paesi Ue, l’Unione europea e la Banca Europea per gli Investimenti (BEI).