08/02/2019 S28

Italia-Mantova: Combustibile diesel (EN 590)

2019/S 028-063542

Bando di gara – Servizi di pubblica utilità

Forniture

Base giuridica:
Direttiva 2014/25/UE

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: APAM Esercizio S.p.A.
Indirizzo postale: Via dei Toscani 3/C
Città: Mantova
Codice NUTS: ITC4B Mantova
Codice postale: 46100
Paese: Italia
E-mail: ufficio.acquisti@apam.it
Tel.: +39 03762301
Fax: +39 0376230330

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: www.apam.it

Indirizzo del profilo di committente: https://apam.acquistitelematici.it

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://apam.acquistitelematici.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://apam.acquistitelematici.it
I.6)Principali settori di attività
Servizi di ferrovia urbana, tram, filobus o bus

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Gara a procedura ristretta per la fornitura di gasolio ad uso trazione per gli autobus di APAM Esercizio S.p.A. dal 1.4.2019 al 30.9.2019 (CIG 7786883322)

II.1.2)Codice CPV principale
09134220 Combustibile diesel (EN 590)
II.1.3)Tipo di appalto
Forniture
II.1.4)Breve descrizione:

La gara ha per oggetto la fornitura di gasolio per autotrazione occorrente per il funzionamento degli autobus di APAM Esercizio S.p.A. per il periodo 1.4.2019–30.9.2019, con consegne presso il Deposito APAM di Mantova in Via Dei Toscani 3/c e presso il Deposito APAM di Carpenedolo (BS) in Loc. Taglie 2/e.

II.1.5)Valore totale stimato
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC4 Lombardia
Codice NUTS: ITC4B Mantova
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

La gara ha per oggetto la fornitura di gasolio per autotrazione occorrente per il funzionamento degli autobus di APAM Esercizio S.p.A. per il periodo 1.4.2019–30.9.2019, con consegne presso il Deposito APAM di Mantova in Via dei Toscani 3/c e presso il Deposito APAM di Carpenedolo (BS) in Loc. Taglie 2/e.

La quantità stimata è pari a 1 500 000 lt per la durata contrattuale.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 2 300 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Inizio: 01/04/2019
Fine: 30/09/2019
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.9)Informazioni relative ai limiti al numero di candidati che saranno invitati a partecipare
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: sì
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Nel caso in cui, alla scadenza del contratto, APAM non fosse riuscita a completare la procedura di gara per una nuova assegnazione, l'Appaltatore sarà tenuto a continuare la fornitura di gasolio ad uso trazione, alle medesime condizioni contrattuali, per il tempo necessario alla stipula del nuovo contratto, e comunque per non più di un mese dalla scadenza, ossia fino al 31.10.2019.

II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
III.1.2)Capacità economica e finanziaria
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
III.1.4)Norme e criteri oggettivi di partecipazione
Elenco e breve descrizione delle norme e dei criteri:

Possono partecipare alla gara i soggetti che entro il termine di indizione della presente gara hanno presentato domanda di iscrizione, con successiva ammissione al Sistema di qualificazione istituito da APAM Esercizio S.p.A. per imprese fornitrici di gasolio per autotrazione, valido per il triennio 1.11.2016–31.10.2019 (avviso pubblicato sul supplemento alla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea GU/S S211 2016/S 211-385564 del 2.11.2016).

Al momento della partecipazione alla gara, le ditte concorrenti devono confermare di essere in possesso dei requisiti minimi richiesti per l’ammissione al sistema di qualificazione.

III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.1.6)Cauzioni e garanzie richieste:

Cauzione provvisoria di importo pari al 2 % del valore complessivo del contratto, compresa la proroga.

Cauzione definitiva, con le modalità e alle condizioni di cui all’art. 103 D.Lgs. 50/2016.

L’importo delle cauzioni potrà essere ridotto al 50 % (cinquanta per cento) in virtù del possesso della certificazione del sistema di qualità conforme alle norme europee della serie UNI EN ISO 9001; l’importo è ulteriormente ridotto per gli operatori economici in possesso delle certificazioni di cui all’art. 93, comma 7 del Codice; alle certificazioni in copia devono essere allegate le autocertificazioni di conformità all'originale.

III.1.7)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:

La ditta aggiudicataria emetterà fattura posticipata per ogni singola consegna effettuata; il pagamento avverrà mediante bonifico bancario, previo accertamento delle condizioni previste dal presente Capitolato, nel termine di 60 gg dal ricevimento della fattura, purché il Fornitore risulti regolare ai fini del DURC

III.1.8)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:

Il gasolio dovrà essere conforme alle prescrizioni dettate dalla vigente legislazione in materia, in particolare alle norme che disciplinano il contenimento delle emissioni inquinanti e alle norme UNI EN 590/2004 e delle altre normative applicabili.

Le consegne avranno luogo, in seguito ad ordine a mezzo fax o e-mail, negli impianti di distribuzione presso i seguenti depositi di Apam, con periodicità bisettimanale, negli orari 8:00–13:00 giorni feriali (sabato e prefestivi esclusi):

— Deposito di Mantova – Via dei Toscani 3/C

Quantità totale presunta: 1 200 000 lt

Cisterne: n. 3 da 40 m3

— Deposito di Carpenedolo (BS) – Loc. Taglie 2/E

Quantità totale presunta: 300 000 lt

Cisterne: n. 2 da 15 m3

Periodicità consegna: bisettimanale

III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura ristretta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
Numero dell'avviso nella GU S: 2016/S 211-385564
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 18/02/2019
Ora locale: 13:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
Sarà accettata la fatturazione elettronica
VI.3)Informazioni complementari:

I concorrenti potranno ottenere chiarimenti in ordine alla presente procedura mediante la proposizione di quesiti scritti, formulati esclusivamente in lingua italiana, da inoltrare attraverso la piattaforma di gara telematica, entro e non oltre il 12.2.2019.

L'apertura dei plichi pervenuti in tempo utile avverrà, in seduta pubblica telematica in data 19.2.2019 alle ore 10:00.

Alla seduta potranno assistere telematicamente i concorrenti partecipanti alla procedura, ovvero attraverso il portale, i concorrenti potranno assistere alle operazioni della commissione, conoscendo in tempo reale l’elenco dei partecipanti e lo stato di validazione dei documenti allegati.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: TAR — Sezione Lombardia
Indirizzo postale: Via Carlo Zima 3
Città: Brescia
Codice postale: 25100
Paese: Italia
E-mail: tarbs-segrprotocolloamm@ga-cert.it
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
04/02/2019

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.