Sardegna: bando Generazione Faber

Data apertura
12 Mag 2014
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 100.000
Soggetto gestore
Sardegna Ricerche

Descrizione

Bando "Generazione Faber" per i giovani artigiani tecnologici, disoccupati o inoccupati e residenti in Sardegna, che desiderino realizzare le proprie idee o invenzioni avvalendosi dei macchinari e delle attrezzature presenti nel FabLab Sardegna Ricerche.

Con avviso del 18 luglio 2014, Sardegna Ricerche ha pubblicato la graduatoria aggiornata al 17 luglio dei beneficiari delle borse "Generazione Faber".

La borsa “Generazione Faber” è finalizzata a sostenere le persone che si trovano in stato di disoccupazione o inoccupazione e che stanno affrontando un periodo di inattività, supportandole nelle spese per acquisire servizi e materiali per realizzare il proprio sogno nel cassetto.

Possono presentare domanda per accedere alla borsa diplomati e/o laureati che, all’atto di proporre il progetto, possiedano i seguenti requisiti:

  • residenza in Sardegna,
  • possesso di un diploma o laurea,
  • disponibilità ad avviare il progetto presentato entro i termini indicati nel bando, e comunque, a pena di decadenza dal beneficio, entro 30 giorni dalla comunicazione dell’esito del programma,
  • essere disoccupati o inoccupati (come da certificazione rilasciata dal competente C.p.I.),
  • non essere mai stati titolari di altre borse “Generazione Faber”.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Sociale - No Profit - Altro
Finalita'
Start-up, Sociale - Cooperazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Sardegna

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premi e Borse

L'importo massimo complessivo delle borse è di 5.000 euro ciascuna (è prevista un'anticipazione).

L’importo fino a 3.500 euro sarà erogato a copertura delle spese sostenute e a fronte di presentazione di una breve relazione, accompagnata da ricevute attestanti l’avvenuta spesa, oltre che da una valutazione positiva da parte di Sardegna Ricerche.

Tempistica investimento

La prima fase della competizione avverrà per via telematica mediante la compilazione di un moduloonline attivo a partire dalle ore 12:00 del 12 maggio 2014 e fino ad esaurimento della dotazione finanziaria.

La presentazione delle domande di accesso al presente Bando si articola in due fasi consecutive: 

FASE 1. Compilazione telematica utilizzando gli appositi servizi online.

Per accedere al finanziamento è necessario compilare il form online. La procedura deve essere avviata dal sito www.sardegnaricerche-bandi.it previa registrazione. Il sistema permette di compilare, validare, trasmettere e stampare la documentazione prevista. La compilazione del form online consentirà l’attribuzione del numero di identificazione della procedura telematica.
Il fac simile della domanda di partecipazione che verrà prodotta dalla procedura telematica dopo la compilazione online è l’ALLEGATO A del presente avviso. L’accesso al sito www.sardegnaricerche-bandi.it per la compilazione online della domanda di partecipazione sarà consentito dalle ore 12:00 del 12/05/2014 e fino ad esaurimento della dotazione finanziaria, evento che verrà evidenziato sul sito. Alla domanda e alle dichiarazioni che verranno prodotte dalla procedura online, il candidato dovrà allegare i documenti richiesti.

FASE 2. Invio della documentazione emessa dalla procedura telematica.

Successivamente alla compilazione e validazione telematica della domanda, i candidati devono far pervenire tutta la documentazione, che verrà prodotta dalla procedura telematica in un unico file pdf, esclusivamente tramite una delle seguenti modalità:

  • 1) A mezzo posta, mediante raccomandata A/R, o a mano, o mediante altro recapito autorizzato, al seguente indirizzo: Sardegna Ricerche, Loc. Piscinamanna, Ed. 2 , 09010 Pula (CA), entro 15 (quindici) giorni naturali e consecutivi dalla data di trasmissione telematica della domanda. La trasmissione a mezzo posta implica che il richiedente deve stampare la copia cartacea della documentazione prodotta dal sistema, firmarla nei campi previsti, siglarla in ogni pagina e inserirla in un plico. Sul plico, a pena di esclusione della domanda, deve essere riportata la seguente dicitura: STT Settore Trasferimento Tecnologico - “Generazione Faber” – secondo bando. 
  • 2) A mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC), entro 15 (quindici) giorni naturali e consecutivi dalla data di trasmissione telematica della domanda, la documentazione, così come emessa al termine della procedura telematica (che produrrà un file, in formato pdf), deve essere inviata al seguente indirizzo: protocollo@cert.sardegnaricerche.it La trasmissione a mezzo PEC implica che il richiedente deve firmare con firma digitale (D.L. 7 marzo 2005, n. 82 e s.m.i.) il file della domanda completa prodotto dalla procedura telematica ed inviarlo come allegato all’indirizzo PEC sopra indicato. L’allegato “PROGETTO”, viene generato automaticamente dalla procedura telematica e non è quindi incluso nel presente documento. La e-mail, a pena di esclusione della domanda, deve riportare nel campo “Oggetto” la seguente dicitura: STT Settore Trasferimento Tecnologico - “Generazione Faber” – secondo bando.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.