Molise: borse di mobilita' per la realizzazione di tirocini formativi all’estero - progetto PIGMEu

Data chiusura
01 Set 2014
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 265.392
Soggetto gestore
Regione Molise

Descrizione

Bando di selezione per l’assegnazione di 90 borse di mobilità per la realizzazione di tirocini formativi all’estero, nell'ambito del Programma LLP Leonardo da Vinci - progetto PIGMEu.

Con Deliberazione n. 77 del 17 febbraio 2015, pubblicata sul BUR n. 5 del 28 febbraio 2015, la Regione ha adottato provvedimenti relativi al bando in oggetto.

L'Avviso ha come obiettivo l’attuazione del progetto PIGMEu, mediante l’assegnazione di 90 borse di mobilità, per la realizzazione di tirocini formativi transnazionali, della durata di 13 settimane da svolgersi presso le organizzazioni partner ospitanti dei paesi partecipanti al Progetto PIGMEu.

L'intervento è finalizzato a favorire l’occupabilità e la competitività sul mercato del lavoro dei partecipanti all’Avviso, mediante esperienze di formazione permanente e mobilità transnazionale.

I paesi di destinazione sono:

  • Malta;
  • Spagna;
  • Portogallo;
  • Regno Unito;
  • Francia.

Destinatari

L’Avviso è rivolto a diplomati, laureati e giovani lavoratori diplomati o laureati, che alla data di presentazione della domanda, siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • età compresa tra i 18 e i 35 anni (36 anni non compiuti);
  • conoscenza della lingua del paese di destinazione;
  • nel caso del Portogallo, in considerazione della scarsa diffusione della conoscenza della lingua portoghese, possono candidarsi anche coloro che sono in possesso della conoscenza della sola lingua inglese.

Possono candidarsi:

  • cittadini italiani residenti in Molise;
  • cittadini italiani domiciliati in Molise;
  • cittadini di uno Stato membro dell'UE residenti in Molise;
  • cittadini extracomunitari, che si trovano nella condizione di “residenti permanenti” in uno Stato membro dell’UE o dello SEE (ai sensi dell'art. 9 del Decreto Legislativo n. 286 del 25/7/1998) e con residenza, anche solo temporanea, in Molise.

Settori professionali di riferimento per i tirocini formativi transnazionali:

  • Marketing e pubblicità;
  • Giornalismo e comunicazione;
  • Telecomunicazioni e media;
  • Informatica e nuove tecnologie della comunicazione;
  • Management ed amministrazione;
  • Economia e finanza;
  • Architettura ed ingegneria;
  • Valorizzazione e gestione dei beni artistici e culturali;
  • Ecologia ed ambiente;
  • Energie rinnovabili;
  • Turismo;
  • Servizi ricettivi e della ristorazione;
  • Servizi socio-sanitari e socio-educativi.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Sociale - No Profit - Altro
Finalita'
Formazione, Sociale - Cooperazione
Ubicazione Investimento
Nazioni:
  • France
  • Malta
  • Portugal
  • Spain
  • United Kingdom
Regione:
  • Molise

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premi e Borse

La Regione, mediante la borsa di mobilità, provvede a finanziare, mediante la stipula di apposite convenzioni con gli enti intermediari e specifici contratti i seguenti servizi:

  • Alloggio, utenze incluse per l’intera durata del progetto (ad esclusione di telefono e linea internet), in appartamenti/alloggi già individuati dall’ ente intermediario o da individuare in base alle specifiche esigenze dello stesso;
  • Assicurazione contro rischi ed infortuni e Responsabilità Civile contro Terzi (RCT);
  • Assistenza organizzativa all'estero da parte dall’ ente intermediario transnazionale del progetto;
  • Preparazione linguistica, culturale e pedagogica nel Paese di destinazione della durata di 2 settimane;
  • Tutoraggio, grazie alla presenza di un referente (tutor) a disposizione dei partecipanti nel Paese estero di destinazione;
  • Placement presso imprese, enti pubblici ed organizzazioni nel Paese di destinazione;
  • Implementazione ECVET, ovvero messa in trasparenza delle competenze tecnico-professionali acquisite dai partecipanti durante il tirocinio formativo;
  • Certificazione Europass Mobility, che verrà rilasciata a conclusione del progetto.

La Regione, mediante la borsa di mobilità, provvede, altresì, ad erogare, per il tramite dell’enti intermediario, al tirocinante, un contributo complessivo una tantum, a copertura parziale delle spese di viaggio, vitto e trasporti locali che varierà a seconda del Paese di destinazione, come segue:

  • Malta: 450 euro;
  • Spagna: 500 euro;
  • Portogallo: 500 euro;
  • Regno Unito: 450 euro;
  • Francia: 450 euro.

Tempistica investimento

La domanda di candidatura dovrà pervenire, entro 20 giorni dalla pubblicazione dell'Avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Molise, quindi entro il 20 agosto 2014, nel rispetto di una delle seguenti modalità:

  • consegna a mano presso l’Assessorato alle Politiche per l'occupazione e formazione professionale sito in via Toscana 51, Campobasso, entro il termine di scadenza, nei seguenti orari:
    - dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00;
    - i pomeriggi del lunedì e mercoledì dalle ore 15.30 alle ore 17.00;
  • tramite servizio postale, con raccomandata A/R, da trasmettere alla Regione Molise -Direzione Generale Area III - Servizio Politiche per l’Occupazione - via Toscana 51 - 86100 Campobasso.

Con Deliberazione della Giunta Regionale n. 414 del 25 agosto 2014, pubblicata sul BUR n. 30 del 1 settembre 2014, è stato prorogato il termine per la presentazione delle domande a valere sul bando in oggetto al 1 settembre 2014.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.