Basilicata: interventi di risparmio energetico su unita' abitative private

Data apertura
12 Gen 2015
Data chiusura
30 Apr 2015
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 10.000.000
Soggetto gestore
Regione Basilicata

Descrizione

Bando finalizzato ad incentivare interventi per il contenimento dei consumi energetici su unità abitative ubicate sul territorio regionale di proprietà di soggetti privati in situazione di disagio.

Con Determinazione n. 355 del 16 maggio 2019, pubblicata sul BUR n. 20 del 1° giugno 2019, è stata approvata la presa d’atto dei provvedimenti di concessione del contributo adottati dal Soggetto Gestore alla data dell’8 aprile 2019.

Ai fini del bando in oggetto sono ammissibili le seguenti tipologie di intervento:

  1. installazione di impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica,
  2. interventi di miglioramento delle prestazioni energetiche dell'involucro edilizio, 
  3. installazione di impianti solari per la produzione di acqua calda per usi sanitari,
  4. interventi di miglioramento delle prestazioni energetiche degli impianti di climatizzazione invernale,
  5. installazione di sistemi di riscaldamento alimentati a biomasse combustibili.

Sono soggetti beneficiari del bando in oggetto le persone fisiche residenti nell'unità abitativa oggetto dell'intervento, di cui devono essere prioritari o titolari di diverso diritto reale o personale di godimento.

L'unità abitativa deve essere:

  • già esistente e ubicata nel territorio della Regione Basilicata,
  • classificata come categoria E1 "edifici adibiti a residenza ed assimilabili" appartenenti alle seguenti categorie catastali: A2, A3, A4, A5, A6,A7, A11.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Costruzioni, Energia
Finalita'
Ammodernamento, Tutela Ambientale
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Basilicata

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo

I costi massimi ammissibili per tipologia di intervento sono elencati nella seguente tabella:

Tipologia intervento Costo massimo
ammissibile
Tipologia 1 4.500 euro
Tipologia 2 10.000 euro
Tipologia 3 3.000 euro
Tipologia 4 4.000 euro
Tipologia 5 3.000 euro

Tempistica investimento

La domanda di partecipazione potrà essere compilata con procedura telematica dal 15 novembre 2014, data dalla quale sarà aperto lo sportello telematico per l'invio della domanda stessa. Lo sportello rimarrà aperto fino al 14 gennaio 2015.

______________________

Con avviso sul sito della Regione Basilicata, si comunica che nella seduta dell'11.11.2014 la Giunta regionale ha differito il termine di apertura dello sportello telematico per la presentazione delle domande a valere sul bando in oggetto.

Per effetto di tale provvedimento la domanda telematica di partecipazione potrà essere inoltrata dalle 8:00 del 1° dicembre 2014. 

____________________

In data 28 novembre 2014, la Giunta regionale ha approvato il differimento dei termini di apertura del bando in oggetto. Il relativo avviso è stato pubblicato sul sito della Regione Basilicata. 

L’apertura dello sportello telematico per la compilazione della domanda è fissata alle 8.00 del 12 gennaio 2015. La chiusura dello sportello è fissata alle 13:00 del 13 marzo 2015.

__________________

Con avviso del 26 febbraio 2015, la Giunta regionale comunica che è stata prorogata al 30 aprile 2015 la data di scadenza per la compilazione e presentazione delle domande.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.