Puglia: bando per attivita' di tirocinio extra curriculare

Data chiusura
19 Feb 2015
Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
Regione Puglia

Descrizione

Avviso pubblico per la selezione di n. 245 candidati da avviare ad attività di tirocinio extra curriculare.

Con la pubblicazione del testo definitivo del bando sul BUR n. 19 del 5 febbraio 2015 decorrono i termini per la presentazione delle domande.

La Regione Puglia - Assessorato al Welfare intende avviare progetti finalizzati ad offrire a soggetti, che si trovano da tempo in stato di disoccupazione, l'opportunità di partecipare ad attività formative mirate a fornire il loro reinserimento nel mercato del lavoro attraverso l'apprendimento on the job all'interno del settore della sanità, con particolare riferimento al complesso di attività e servizi strumentali all'esercizio delle funzioni istituzionali delle Aziende del Servizio Sanitario Regionale.

In particolare, la formazione sara riconducibile ad una delle aree ed attività di seguito indicate:

  • miglioramento e verifica di qualità delle procedure tecniche non specializzate e prassi e metodologie definite nell'area dei servizi generali, nonchè miglioramento e verifica di qualità delle attività di manutenzione e conduzione di strumento, apparecchiature e macchinari, e dei compiti di sorveglianza e custodia dei locali di assegnazione;
  • miglioramento e verifica di qualità delle procedure tecniche specializzate, nonchè di quelle tecnico-manuali per lo svolgimento di attività di sanificazione e sanitizzazione mediante l'utilizzo di attrezzature e sistemi avanzati, al fine di garantire livelli igienici di sicurezza differenziati e richiesti dalla precipua destinazione degli ambienti;
  • miglioramento e verifica di qualità degli interventi di manutenzione relativa a specifici settori ed ambiti, quali, a titolo semplificativo, la manutenzione edile di pitturazione o intonacatura dei diversi ambienti della struttura sanitaria, la manutenzione su porte ed infissi interni ed esterni, nonchè sugli elementi di arredo, la manutenzione ordinaria di impianti elettrici, di condizionamento e/o riscaldamento dei diversi ambienti della struttura sanitaria; di attività che richiedono l'usilio, l'uso e la manutenzione di macchinari, strumenti ed impianti, anche complessi;
  • miglioramento e verifica di qualità delle attività di accoglienza dell'utenza (modalità informative relative alla organizzazione logistica della struttura e, più in generale, dell'attività di prima accoglienza, anche telefonica, nonchè della vigilianza, controllo e custodia del patrimonio aziendale);
  • miglioramento e verifica di qualità delle metodologie e dei sistemi di gestione, catalogazione e archiviazione di documenti, cartelle cliniche, lastre radiografiche, vetrini di anatomia patologica ed altro;
  • verifica della soddisfazione dell'utenza ospedaliera in relazione ai principali servizi esternalizzati, con particolare riguardo alla ristorazione.

Il numero di tirocini attivabili sono individuati in relazione a ciascun soggetto ospitante.

In particolare, il bando prevede:

  • Sanitaservice Azienda Ospedaliero-Universitaria Consorziale Policlinico Srl: complessivamente n. 53 tirocini, ripartiti tra i percorsi di cui alle lettere a), b), d), e) ed f);
  • Sanitaservice ASL BA Srl: n. 80 tirocini di cui alle leggere a), b), e c);
  • Sanitaservice ASL LE Srl: n. 37 tirocini di cui alla lettera c);
  • Sanitaservice ASL BAT Srl: n. 29 tirocini di cui alle lettere a), e b);
  • ASL FG: n. 12 tirocini, ripartiti tra i percorsi di cui alle lettere a), b) e c);
  • ASL BR: n. 34 tirocini, ripartiti tra i percorsi di cui alle lettere a), b), e c).

Potranno presentare candidatura tutti i soggetti disoccupati ai sensi della vigente normativa in materia, che, alla data di pubblicazione del presente avviso, siano in possesso dei requisiti richiesti:

  • essere cittadini italiani o regolarmente soggiornanti in Italia;
  • essere residenti nel territorio della Regione Puglia da almeno 6 mesi
  • essere iscritti presso le liste del centro per l'impiego;
  • essere disoccupati di lunga durata;
  • non essere titolari di ammortizzatori sociali, anche in deroga,
  • non aver svolto precedenti esperienze di tirocinio persso i soggetti ospitanti selezionati.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Sanità, Sociale - No Profit - Altro
Finalita'
Formazione, Sociale - Cooperazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Puglia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premi e Borse

Il tirocinante che partecipi almeno al 70% del monte ore delle attività formative ha diritto ad una indennità di partecipazione fissata nella misura di € 450.

Tempistica investimento

Una volta approvato il bando definitivo, le domande dovranno essere presentate entro il termine di 15 giorni dalla pubblicazione dell'avviso sul bollettino ufficiale della Regione Puglia.

Il plico chiuso e sigillato, contenente l'istanza e la documentazione a corredo, dovrà riportare la dicitura "AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI N. 245 CANDIDATI DA AVVIARE AD ATTIVITA' DI TIROCINIO EXTRA CURRICUOLARE".

____________

Con la pubblicazione del testo definitivo del bando sul BUR n. 19 del 5 febbraio 2015 decorrono i termini per la presentazione delle domande.

Gli interessati possono presentare domanda di ammissione entro il 19 febbraio 2015.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.