Veneto: progetti di servizio civile regionale - LR n. 18-2005

Data chiusura
10 Mar 2015
Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
Regione Veneto

Descrizione

Bando per la selezione di 163 giovani da impiegare in progetti di servizio civile regionale ai sensi della legge regionale n.18-2005.

Possono partecipare alla selezione i cittadini italiani e comunitari, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, in possesso dei seguenti requisiti:

  •  essere cittadini italiani o comunitari, residenti o domiciliati in Veneto;
  •  non essere stati condannati con sentenza di primo grado per delitti non colposi commessi mediante violenza contro persone o per delitti riguardanti l’appartenenza a gruppi eversivi o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Sociale - No Profit - Altro
Finalita'
Formazione, Sociale - Cooperazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Veneto

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo

La durata del servizio è di minimo sei massimo dodici mesi, secondo quanto previsto dai singoli progetti.

Ai giovani in servizio civile viene corrisposta, dagli enti gestori, un’indennità di 15 euro al giorno, compresi i giorni festivi e di riposo, a condizione che prestino servizio 30 ore la settimana.

L’indennità viene ridotta del 40% se i giovani prestano servizio 18 ore la settimana e, viene ridotta in proporzione, nel caso di monte orario settimanale compreso tra le diciotto e le trenta ore.

Tempistica investimento

I termini entro i quali i giovani possono presentare domanda scadono il 10 marzo 2015. La domanda di partecipazione indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto deve pervenire allo stesso entro le ore 14:00 del 16 marzo 2015.

L’ente deve trasmettere le graduatorie via e - mail all’indirizzo: serviziocivile@regione.veneto.it compilando un apposito file che verrà inviato dall’ufficio regionale Servizio Civile, avendo cura di evidenziare nelle apposite colonne la sede dove il giovane dovrà presentarsi il primo giorno di servizio e quella nella quale avrà attuazione il progetto, provvedendo alla compilazione di entrambe anche nel caso che le due sedi coincidano.

Le graduatorie devono pervenire, sia via e – mail all’indirizzo servizio.civile@regione.veneto.it che via PEC all’indirizzo protocollo.generale@pec.regione.veneto.it entro e non oltre il giorno 27 marzo 2015, a pena di non attivazione del progetto.

L’avvio al servizio dei giovani è subordinato all’invio delle graduatorie in entrambi i formati richiesti. Il mancato invio per e- mail del file di presentazione delle stesse comporta l’impossibilità di avviare il progetto presumibilmente il 4 maggio 2015, anche se la documentazione risulti inviata via PEC entro il termine innanzi indicato.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.