Lazio: benefici per il diritto allo studio universitario a.a. 2015-2016

Data apertura
23 Lug 2015
Data chiusura
09 Set 2015
Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
Laziodisu Ente per il diritto agli studi universitari nel Lazio

Descrizione

Bando unico dei concorsi 2015/2016 consente agli studenti che ne abbiano i requisiti di potere usufruire dei benefici per il diritto allo studio universitario nella Regione Lazio.

Possono accedere ai benefici gli studenti italiani e stranieri degli Stati appartenenti all’Unione Europea, gli studenti stranieri che s’iscrivono presso le Università con sede nella Regione Lazio. Possono partecipare gli studenti che s’iscrivono a corsi istituiti:

  • vecchio ordinamento:
    - di laurea;
    - di diploma di laurea;
  • nuovo ordinamento:
    - di laurea triennale;
    - di laurea specialistica;
    - di laurea specialistica a ciclo unico e magistrale;
    - di scuola di specializzazione (esclusi gli studenti appartenenti all’area medica che beneficiano di borsa di studio, contratto di formazione lavoro o altro beneficio e remunerazione);
  • nuovissimo ordinamento:
    - di laurea;
    - di laurea magistrale;
    - di laurea magistrale a percorso unitario;
  • dottorato di ricerca (con esclusione degli studenti che beneficiano della borsa di studio o altro contributo da parte dell’Università o altre Istituzioni)

Gli studenti “matricole”, regolarmente iscritti per l’a.a. 2015/2016, conseguono provvisoriamente i benefici in base al requisito relativo alla condizione economica. Per gli studenti iscritti ad un primo anno di un corso di laurea triennale di 1° livello, laurea specialistica, laurea specialistica a ciclo unico/magistrale, ivi compresi i corsi del nuovo ordinamento istituiti presso le Accademie/Conservatori/Istituti superiori di grado universitario di durata triennale, i requisiti di merito sono valutati ex-post, con riferimento ai diversi corsi di studio.

Per la partecipazione ai concorsi per l'a.a. 2015/2016 i limiti di reddito e patrimonio sono i seguenti: ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente): € 19.468,75, ISPE (Indicatore Situazione Patrimoniale Equivalente): € 34.069,40

Posti alloggio: Per garantire un accesso equilibrato al servizio abitativo tra la componente di studenti stranieri non UE e quella degli studenti italiani e stranieri appartenenti all’U.E., sempre nel rispetto della parità di trattamento, i posti alloggio sono assegnati in proporzione al numero delle domande regolari rispettivamente presentate, agli studenti che si siano iscritti entro il 18 novembre 2015. L’assegnazione della sede e del posto alloggio ai vincitori, viene effettuata in considerazione della posizione dello studente nella relativa graduatoria

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Tutti
Finalita'
Formazione, Sociale - Cooperazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Lazio

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premi e Borse

Borse di studio

Gli importi massimi sono stabiliti come segue: 

  • € 1.929,22 per gli studenti “in sede”;
  • € 2.821,67 per gli studenti “pendolari”;
  • € 5.118,36 per gli studenti “fuori sede”.

Posti alloggio

Il costo del servizio per tutte le residenze di Roma, è fissato in:

  • € 145 mensili per alloggio in stanza singola;
  • € 135 mensili per alloggio in stanza doppia “superiore” (Residenza Valleranello);
  • € 125 mensili per alloggio in stanza doppia.

Per la residenze studentesca di Latina è fissato in:

  • € 120 mensili per alloggio in stanza singola;
  • € 100 mensili per alloggio in stanza doppia.

Per le residenze studentesche di Viterbo è fissato in:

  • € 120 mensili per alloggio in stanza singola;
  • € 100 mensili per alloggio in stanza doppia.

Per le residenze studentesche di Cassino è fissato in:

  • € 120 mensili per alloggio in stanza singola;
  • € 100 mensili per alloggio in stanza doppia.

Contributi per la mobilità internazionale: L’importo del contributo è pari a un massimo di € 510 su base mensile per la durata del periodo di permanenza all’estero, fino a un massimo di dieci mesi.

Premio di laurea

Gli studenti “vincitori” di borsa di studio nell’a.a. 2014/2015, iscritti ai corsi di laurea del nuovo e nuovissimo ordinamento, che conseguano la laurea triennale, la laurea specialistica di 2° livello o la laurea specialistica a ciclo unico/magistrale entro la durata legale del relativo corso di studi, possono beneficiare di un importo integrativo pari al 50% della borsa di studio ottenuta nell’anno accademico di riferimento della laurea. Il beneficio può essere erogato per un solo ciclo di studi.

Tempistica investimento

Dal 23 luglio 2015 e fino ale ore 12 del 9 settembre 2015, gli studenti devono compilare la domanda on line di partecipazione ai concorsi, dichiarando la veridicità dei dati inseriti. Terminata la compilazione del modulo il sistema attesta in automatico il ricevimento della domanda, rilasciando un numero identificativo.

A partire dall'a.a.2015/2016 la sola modalità di trasmissione della domanda e di tutta la documentazione richiesta è quella on line tramite PIN identificativo al sito http://www.laziodisu.it/

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.