Toscana: finanziamento di voucher formativi di ricollocazione e individuali - POR FSE 2014-2020

Data apertura
10 Lug 2017
Data chiusura
10 Mar 2018
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 3.900.000
Soggetto gestore
Regione Toscana

Descrizione

Avviso pubblico per il finanziamento di voucher formativi. SEZIONA A - voucher formativi di ricollocazione SEZIONE B - voucher formativi individuali, a valere sul POR FSE 2014-2020 - Asse C “Istruzione e Formazione”.

L'intervento si compone di due Misure finalizzate alla concessione di:

Misura 1

Sezione A - Voucher formativi di ricollocazione: destinati ai soggetti disoccupati interessati dall'assegno sociale per l'impiego o dalla mobilità

Sono destinatari del voucher formativo di ricollocazione i soggetti che si trovano nelle seguenti condizioni:

  • disoccupati percettori o che sono stati percettori di Assegno sociale per l’Impiego (NASPI) la cui condizione di disoccupato eccede i 4 mesi oppure disoccupati che alla data del 1 maggio 2015 sono stati fruitori o che hanno fruito successivamente a tale data, dell'indennita di mobilità la cui condizione di disoccupato eccede i 4 mesi,
  • residenti o domiciliati in un comune della regione Toscana. Se cittadini non comunitari, in possesso di regolare permesso di soggiorno che consente attivita lavorativa,
  • che hanno compiuto i 18 anni di età,
  • che hanno un reddito ISEE inferiore a euro 50,000,01,
  • iscritti al centro per l'impiego territorialmente competente situato in regione Toscana.

Il voucher formativo di ricollocazione riguarda esclusivamente tutti i percorsi professionalizzanti che hanno ottenuto il riconoscimento della Regione Toscana ai sensi della DGR 106/2016 e sono realizzati da Agenzie formative accreditate dalla Regione Toscana ai sensi della DGR 968/2007 e successiva DGR 1407/2016, appartenenti ad una delle seguenti tipologie:

  • corsi finalizzati al rilascio di Qualifica professionale riguardanti Profili professionali o Figure professionali appartenenti ai Repertori Regionali;
  • percorsi finalizzati alla Certificazione delle Competenze aventi ad oggetto una o piu Aree di Attivita (AdA) del Repertorio Regionale delle Figure Professionali;
  • corsi Dovuti per legge (ad eccezione dei corsi relativi al pronto soccorso).

Sezione B - Voucher formativi individuali: destinati a soggetti disoccupati, inoccupati, inattivi

Sono soggetti destinatari del voucher formativo individuale coloro che si trovano nelle seguenti condizioni:

  • disoccupati, inoccupati, inattivi o soggetti fuoriusciti dai percorsi di Lavori di pubblica utilità (LPU),
  • residenti o domiciliati in un comune della regione Toscana. Se cittadini non comunitari, in possesso di regolare permesso di soggiorno che consente attività lavorativa,
  • che hanno compiuto i 18 anni di età,
  • che hanno un reddito ISEE inferiore a euro 50,000,01,
  • iscritti ad un centro per l'impiego territorialmente competente situato in regione Toscana.

Il voucher formativo individuale riguarda tutti i percorsi professionalizzanti che hanno ottenuto il riconoscimento della Regione Toscana ai sensi della DGR 106/2016 e sono realizzati da Agenzie formative accreditate dalla Regione Toscana ai sensi della DGR 968/2007 e successiva DGR 1407/2016, appartenenti ad una delle seguenti tipologie:

  • corsi finalizzati al rilascio di Qualifica professionale riguardanti Profili professionali o Figure professionali appartenenti ai Repertori Regionali;
  • percorsi finalizzati alla Certificazione delle Competenze aventi ad oggetto una o piu Aree di Attivita (AdA) del Repertorio Regionale delle Figure Professionali;
  • corsi Dovuti per legge (ad eccezione dei corsi relativi al pronto soccorso).

Misura 2 Assegno per l'assistenza alla ricollocazione: destinato ai beneficiari di voucher formativo di ricollocazione ed individuale, i quali possono beneficiare, al termine del percorso formativo, di un servizio di tutoraggio e assistenza alla ricerca intensiva di una nuova occupazione, che metta a valore l'intervento formativo finanziato mediante voucher

I destinatari del voucher formativo di cui alle sezioni A e B possono beneficiare, al termine del percorso formativo e nei limiti delle risorse disponibili, di un servizio di tutoraggio e assistenza alla ricerca intensiva di una nuova occupazione, che metta a valore l'intervento formativo finanziato mediante il voucher.

Risorse finanziarie: 3.900.000 euro

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Tutti
Finalita'
Formazione

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo

Misura 1 - Sezioni A e B

L’importo massimo finanziabile per ciascun voucher formativo di ricollocazione varia in base alla tipologia di intervento:

  • Corso di qualifica e Certificazione delle competenze fino a € 3.000
  • Corso Dovuto per legge fino a € 500

Misura 2

Gli importi per l’assistenza alla ricollocazione sono definiti in funzione del punteggio di profilazione del destinatario della misura, definito in sede di sottoscrizione del Patto di Servizio Personalizzato, e del tipo e della durata del contratto. Gli importi sono esenti IVA:

  • Tempo indeterminato e Apprendistato I e III livello: 
    - Profilazione Bassa: 2.500 euro
    - Profilazione Media: 3.333,34 euro
    - Profilazione Alta: 4.166,67 euro
    - Profilazione Molto Alta: 5.000 euro
  • Apprendistato II livello, Tempo determinato o di somministrazione ≥ 12 mesi:
    - Profilazione Bassa: 1.666,67 euro
    - Profilazione Media: 2.166,67 euro
    - Profilazione Alta: 2.666,67 euro
    - Profilazione Molto Alta: 3.333,34 euro
  • Tempo determinato o di somministrazione 6-12 mesi:
    - Profilazione Bassa: 1.000 euro
    - Profilazione Media: 1.333,34 euro
    - Profilazione Alta: 1.666,67 euro
    - Profilazione Molto Alta: 2.000 euro

Tempistica investimento

Le domande di voucher formativo di ricollocazione devono essere presentate a decorrere dal giorno successivo alla data di pubblicazione sul BURT dell’Avviso, con scadenza bimestrale entro e non oltre le ore 23.59 del giorno di scadenza a decorrere dal 10 luglio 2017 e delle successive scadenze bimestrale (10 settembre –10 novembre – 10 gennaio 2018 – 10 marzo 2018 ……)

La domanda di accesso al voucher formativo di ricollocazione deve essere presentata al “Settore Programmazione in Materia di Formazione Continua, Territoriale e a domanda Individuale. Interventi Gestionali per gli Ambiti Territoriali Di Grosseto e Livorno” per via telematica collegandosi all'indirizzo web https://web.rete.toscana.it/fse3

            

             

                   

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.