Lazio: contributo una tantum a favore degli orfani di vittime di femminicidio

Data chiusura
30 Ott 2018
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 240.000
Soggetto gestore
Regione Lazio

Descrizione

Bando per la presentazione delle domande di un contributo una tantum a favore degli orfani di vittime di femminicidio.

Possono presentare domanda di assegnazione del contributo una tantum i seguenti soggetti:

  • il soggetto destinatario del contributo se ha compiuto il 18° anno di età;
  • il genitore del minore in qualità di esercente della patria potestà esclusivamente nel caso in cui non sia autore, indagato o imputato, del reato di femminicidio; 
  • il tutore del minore o soggetti terzi individuati da un decreto di affido, anche temporaneo, sulla base di un provvedimento del Giudice Tutelare o del Tribunale per i minorenni.

I soggetti destinatari del contributo sono gli orfani di madre vittima di femminicidio, avvenuto nella regione Lazio a partire dal 1° gennaio 2012, in possesso, alla data di presentazione della domanda, dei seguenti requisiti:

  • Età fino a 29 anni compiuti (29 anni e 364 giorni)
  • residenza nella regione Lazio.

Il reato di femminicidio deve essere avvenuto nella regione Lazio a partire dal 1° gennaio 2012 fino alla data di scadenza del bando. Il reato deve risultare già attestato con sentenza, anche non definitiva, ovvero sulla base di atti/provvedimenti emessi dai competenti organi giurisdizionali anche minorili o assunti anche in sede di volontaria giurisdizione, al momento della presentazione della domanda. 

Risorse: € 240.000.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Sociale - No Profit - Altro
Finalita'
Sociale - Cooperazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Lazio

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo

L’importo del contributo una tantum di sostegno riconosciuto a ciascun destinatario è pari a 10.000 euro.

Tempistica investimento

Le domande devono essere inviate entro il 30 ottobre 2018 con Raccomandata A/R a BIC LAZIO SpA Via Casilina n. 3/T – 00182 Roma.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.