INPS: sussidi scolastici Fondo IPost 2017-2018

Data chiusura
21 Dic 2018
Agevolazione
Nazionale
Soggetto gestore
INPS

Descrizione

Bando di concorso per la concessione di sussidi scolastici 2017-2018 Gestione Fondo IPOST in favore degli orfani dei dipendenti del Gruppo Poste Italiane SpA e dei dipendenti ex IPOST.

L’INPS indìce, per l’anno scolastico e accademico 2017/2018, in favore degli orfani dei dipendenti del Gruppo Poste Italiane S.p.A. e dei dipendenti ex-IPOST, sottoposti alla trattenuta mensile dello 0,40% di cui all’art. 3 della legge 208/1952, deceduti in attività di servizio o nello stesso mese del collocamento a riposo, un concorso per il conferimento dei seguenti sussidi scolastici:

  • 5 Sussidi per l’iscrizione e la frequenza di asili nido, scuola materna e scuola primaria (elementari);
  • 10 Sussidi per l’iscrizione e la frequenza della scuola secondaria di primo grado (media);
  • 40 Sussidi per l’iscrizione e la frequenza della scuola secondaria di secondo grado (media superiore);
  • 45 Sussidi per l’iscrizione e la frequenza di corsi universitari di laurea.

Sono requisiti di ammissione al concorso:

  • a) età inferiore ai 27 anni alla data di scadenza del Bando;
  • b) essere stati iscritti, nell’anno scolastico o accademico 2017/2018, a istituti statali o legalmente riconosciuti o paritari, quali: asili nido, scuole materne, scuole primarie (elementari), scuole secondarie di primo o di secondo grado (medie inferiori e superiori), Università. Il sussidio per l’iscrizione e la frequenza presso le Università è riferito esclusivamente a corsi universitari di laurea, con esclusione dei corsi post-lauream;
  • c) non essere in ritardo nella carriera scolastica di oltre un anno, in caso di richiesta di sussidio per la frequenza della scuola primaria, e di oltre due anni, in caso di richiesta di sussidio per la frequenza della scuola secondaria di primo e secondo grado. L’eventuale ritardo nella carriera scolastica è valutato, a prescindere dall’età, a decorrere dal primo anno della scuola primaria e sino all’anno scolastico oggetto del bando, senza soluzione di continuità, e indipendentemente dalle motivazioni che hanno generato il ritardo (ripetizione anni scolastici, sospensione frequenza scolastica, etc.). La durata dei cicli di studio è definita in 5 anni per la scuola primaria, in 3 anni per la scuola secondaria di primo grado e negli anni ordinari del ciclo di studi, con riferimento a ciascuna tipologia di scuola secondaria di secondo grado;
  • d) nel caso di richiesta di sussidio per la frequenza di anni successivi al primo di corsi universitari di laurea, aver superato almeno la metà (con arrotondamento per difetto) degli esami o dei relativi crediti formativi previsti dal piano completo degli studi della facoltà frequentata o da quello individuale, se approvato dal Consiglio di facoltà, escludendo dal conteggio degli anni quello ancora in corso e includendo, tra gli esami superati, quelli sostenuti fino alla data di presentazione della domanda; e) in caso di studenti universitari, non essere fuori corso;
  • f) non essere ospitati gratuitamente presso convitti o studentati universitari;
  • g) non avere fruito, per il medesimo anno scolastico o accademico, di altre provvidenze analoghe erogate dall’Istituto, dallo Stato o da altre istituzioni pubbliche e private, in Italia o all’estero, di importo pari o superiore a quello cui avrebbe avuto diritto.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Sociale - No Profit - Altro
Finalita'
Formazione, Sociale - Cooperazione
Ubicazione Investimento
Nazione:
  • Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo

L’importo del sussidio varia in funzione dell’indicatore ISEE del nucleo familiare di appartenenza del beneficiario e in funzione della tipologia di sussidio richiesto:

Elementari

  • ISEE fino a 16.000,00 euro: € 480,
  • ISEE da 16.000,01 a 32.000,00 euro: € 350,
  • ISEE da 32.000,01 a 48.000,00 euro: € 300,
  • ISEE superiore a 48.000,00 o DSU non presente a sistema alla data di inoltro della domanda di partecipazione o ISEE non valida: € 250.

Medie inferiori

  • ISEE fino a 16.000,00 euro: € 790,
  • ISEE da 16.000,01 a 32.000,00 euro: € 600,
  • ISEE da 32.000,01 a 48.000,00 euro: € 500,
  • ISEE superiore a 48.000,00 o DSU non presente a sistema alla data di inoltro della domanda di partecipazione o ISEE non valida: € 400.

Medie superiori

  • ISEE fino a 16.000,00 euro: € 1.095,
  • ISEE da 16.000,01 a 32.000,00 euro: € 900,
  • ISEE da 32.000,01 a 48.000,00 euro: € 700,
  • ISEE superiore a 48.000,00 o DSU non presente a sistema alla data di inoltro della domanda di partecipazione o ISEE non valida: € 550.

Corsi universitari

  • ISEE fino a 16.000,00 euro: € 1.410,
  • ISEE da 16.000,01 a 32.000,00 euro: € 1.150,
  • ISEE da 32.000,01 a 48.000,00 euro: € 900,
  • ISEE superiore a 48.000,00 o DSU non presente a sistema alla data di inoltro della domanda di partecipazione o ISEE non valida: € 700.

Tempistica investimento

La domanda va redatta utilizzando esclusivamente il modello disponibile sul portale dell’Istituto e trasmessa entro il 21 dicembre 2018.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.