Lombardia: buono scuola e contributo per l’acquisto di libri - Anno 2019

Data apertura
15 Apr 2019
Data chiusura
31 Ott 2019
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 33.500.000
Soggetto gestore
Regione Lombardia

Descrizione

Avviso pubblico per la presentazione delle domande del buono scuola e del contributo per l’acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica.

Con Dds n. 8629 del 14 giugno 2019, pubblicato sul Bur n. 25 del 21 giugno 2019, sono stati modificati i termini per la presentazione delle domande.

L'avviso dispone le modalità di attuazione delle seguenti componenti di Dote scuola 2019/2020, di cui alla D.G.R. n. 1177/2019: 

  • Buono scuola, finalizzato a sostenere gli studenti che frequentano una scuola paritaria o statale che preveda una retta di iscrizione e frequenza per i percorsi di istruzione; 
  • Contributo per l’acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica, finalizzato a sostenere la spesa delle famiglie nel compimento dell’obbligo scolastico, sia nei percorsi di istruzione che di istruzione e formazione professionale.

Le domande per le suddette componenti di Dote scuola possono essere presentate da uno dei genitori o altri soggetti che rappresentano lo studente beneficiario. Rappresenta il minore la persona fisica o giuridica a cui il minore è affidato con provvedimento del Tribunale per i Minorenni o che esercita i poteri connessi con la potestà genitoriale in relazione ai rapporti con l’istituzione scolastica (ai sensi dell’art. 5, comma 1, lettera l, della L. n. 149/2001). Lo studente maggiorenne può presentare personalmente la domanda.

I destinatari di dote scuola sono identificati come segue:

per il Buono Scuola: gli studenti residenti in Lombardia di età inferiore/uguale a 21 anni alla data di presentazione della domanda, iscritti e frequentanti per l’anno scolastico 2019/2020 corsi ordinari di studio presso scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado paritarie o statali con retta di frequenza, aventi sede in Lombardia o nelle regioni confinanti, purché lo studente pendolare, al termine delle lezioni, rientri quotidianamente alla propria residenza e non risulti beneficiario per la stessa finalità e annualità scolastica di altri contributi pubblici. Per corsi ordinari di studio si intendono quelli previsti dagli ordinamenti nazionali e regionali per le scuole secondarie di primo e secondo grado. Il nucleo familiare richiedente deve avere una certificazione ISEE inferiore o uguale a euro 40.000;

per il Contributo per l’acquisto dei libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica: gli studenti residenti in Lombardia di età inferiore/uguale a 18 anni alla data di presentazione della domanda, iscritti e frequentanti per l’anno scolastico e formativo 2019/2020:

  • corsi ordinari di studio presso scuole secondarie di 1° grado (classi I, II e III) e secondarie di 2° grado (classi I e II), statali e paritarie aventi sede in Lombardia o in regioni confinanti purché lo studente pendolare, al termine delle lezioni, rientri quotidianamente alla propria residenza e non risulti beneficiario, per la stessa finalità e nello stesso anno scolastico, di altri contributi pubblici; 
  • percorsi di istruzione e formazione professionale (classi I e II) erogati in assolvimento dell’obbligo scolastico dalle istituzioni formative accreditate al sistema di istruzione e formazione professionale regionale, aventi sede in Lombardia o in regioni confinanti purché lo studente pendolare, al termine delle lezioni, rientri quotidianamente alla propria residenza e non risulti beneficiario, per la stessa finalità e nello stesso anno scolastico, di altri contributi pubblici. Per corsi ordinari di studio si intendono quelli previsti dagli ordinamenti nazionali e regionali per le scuole secondarie di primo e secondo grado. Il nucleo familiare richiedente deve avere una certificazione ISEE inferiore o uguale a euro 15.749.

Budget: 33,5 milioni di euro.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Sociale - No Profit - Altro
Finalita'
Formazione, Sociale - Cooperazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Lombardia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo

Il Buono scuola viene determinato in relazione alle fasce ISEE di appartenenza e all’ordine e grado di scuola frequentata:

  • fino a euro 8.000: euro 700 (scuola primaria), euro 1.600 (scuola secondaria di 1° grado), euro 2.000 (scuola secondaria di 2° grado)
  • da euro 8.001 a 16.000 euro: 600 euro (scuola primaria), 1.300 euro (scuola secondaria di 1° grado), 1.600 (scuola secondaria di 2° grado)
  • da euro 16.001 a 28.000 euro: 450 euro (scuola primaria), 1.100 euro (scuola secondaria di 1° grado), 1.400 (scuola secondaria di 2° grado)
  • da euro 28.001 a 40.000 euro: 300 euro (scuola primaria), 1.000 euro (scuola secondaria di 1° grado), 1.300 (scuola secondaria di 2° grado)

Il Contributo per l’acquisto dei libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica è determinato in relazione alle fasce ISEE di appartenenza e all’ordine e grado di scuola frequentata:

  • fino a euro 5.000: euro 120 per la scuola secondaria di 1° grado (classi I, II e III), euro 240 per la scuola secondaria di 2° grado (classi I e II), euro 120 per l'istruzione e formazione professionale (classi I e II)
  • da euro 5.001 a 8.000: 110 euro per la scuola secondaria di 1° grado (classi I, II e III), 200 euro per la scuola secondaria di 2° grado (classi I e II), 110 euro per l'istruzione e formazione professionale (classi I e II)
  • da euro 8.001 a 12.000: euro 100 per la scuola secondaria di 1° grado (classi I, II e III), euro 160 per la scuola secondaria di 2° grado (classi I e II), euro 100 per l'istruzione e formazione professionale (classi I e II)
  • da euro 12.001 a 15.749: euro 90 per la scuola secondaria di 1° grado (classi I, II e III), euro 130 per la scuola secondaria di 2° grado (classi I e II), euro 90 per l'istruzione e formazione professionale (classi I e II)

Tempistica investimento

La domanda è compilabile on-line all’indirizzo http://www.bandi.servizirl.it dalle ore 12.00 del 15 aprile 2019 alle ore 17.00 del 14 giugno 2019.

Per la sola componente Buono Scuola è prevista una riapertura on-line del bando, sempre all’indirizzo http://www.bandi.servizirl.it, dalle ore 12.00 del 2 settembre 2019 alle ore 17.00 del 31 ottobre 2019, nei seguenti casi:

  • A) cambio della scuola da statale o da istituzione formativa accreditata a scuola paritaria
  • B) cambio di residenza del nucleo familiare da fuori regione in regione Lombardia.

_____________

Con Dds n. 8629 del 14 giugno 2019, pubblicato sul Bur n. 25 del 21 giugno 2019, sono stati modificati i termini per la presentazione delle domande.

Per i soli beneficiari che non abbiano già presentato la domanda nel periodo compreso tra le ore 12.00 del 15 aprile 2019 e le ore 17.00 del 14 giugno 2019, è prevista una riapertura on-line del bando 'Dote scuola per l’anno scolastico 2019/2020: Buono scuola e Contributo per l’acquisto di libri di testo dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica', dalle ore 12.00 del 2 settembre 2019 alle ore 17.00 del 31 ottobre 2019.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.