Trento: Premio di laurea Dieci anni di Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO

Data chiusura
26 Lug 2021
Agevolazione
Locale
Stanziamento
€ 4.000
Soggetto gestore
Provincia Autonoma di Trento

Descrizione

Bandi di concorso per l'assegnazione di un Premio di laurea “Dieci anni di Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO”.

La Provincia Autonoma di Trento, attraverso la tsm|step Scuola per il Governo del Territorio e del Paesaggio, nell’ambito delle attività di coordinamento della Rete della Formazione e della Ricerca Scientifica della Fondazione Dolomiti UNESCO, istituisce il Premio di laurea “Dieci anni di Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO”.

Il bando mira a valorizzare e promuovere lavori di analisi, studio e ricerca dedicati alle Dolomiti UNESCO ma anche per sostenere la partecipazione e la cittadinanza attiva delle giovani generazioni.

Il Premio di laurea si articola in due diversi bandi di concorso.

Bando 1 - Laureati (€ 2.000)

Il bando di concorso intende promuovere gli studi e la ricerca relativi alle Dolomiti UNESCO con particolare attenzione alla geologia ed al paesaggio delle Dolomiti, ossia quei valori universali riconosciuti dall’UNESCO in occasione dell’assegnazione del riconoscimento.

Soggetti beneficiari

  • i giovani laureati che hanno discusso una tesi di laurea triennale o magistrale sulla conservazione, comunicazione e valorizzazione del Bene negli ultimi tre anni accademici entro la data di pubblicazione del bando e comunque non oltre il 26 giugno 2019

La selezione è aperta a tutti i laureati (triennali e magistrali) di qualsiasi Università italiana legalmente riconosciuta.

Interventi ammissibili

I premi saranno assegnati rispettivamente a una tesi dedicata al paesaggio e a una tesi dedicata alla geologia delle Dolomiti UNESCO. Le tesi di laurea potranno affrontare questi temi nelle loro declinazioni più ampie ed estensive facendo riferimento ai significati e ai valori espressi dalla Convenzione sulla Protezione del Patrimonio Mondiale, nonché da altre convenzioni internazionali quali la Convenzione Europea per il Paesaggio e la Convenzione delle Alpi.

Bando 2 - Laureandi (€ 2.000)

Il Premio si propone di incentivare nuove tesi di laurea stimolando l’analisi, lo studio e la ricerca sulla conservazione, comunicazione e valorizzazione del Bene e sostenendo la partecipazione e la cittadinanza attiva delle giovani generazioni.

Soggetti beneficiari

Sono ammessi a partecipare al concorso tutti i giovani laureandi che discuteranno la tesi di laurea (triennale o magistrale) sulla conservazione, comunicazione e valorizzazione del Bene nel periodo compreso fra il 27 giugno 2019 e il 26 giugno 2021.

La selezione è aperta a tutti i laureandi (triennali e magistrali) di qualsiasi Università italiana legalmente riconosciuta.

Le tesi di laurea potranno affrontare le Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO nelle loro declinazioni più ampie ed estensive facendo riferimento ai significati e ai valori espressi dalla Convenzione sulla Protezione del Patrimonio Mondiale, nonché da altre convenzioni internazionali quali la Convenzione Europea per il Paesaggio e la Convenzione delle Alpi.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Cultura
Finalita'
Formazione, Sociale - Cooperazione
Ubicazione Investimento
Nazione:
  • Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premi e Borse

È prevista l’assegnazione di 4 premi in denaro, pari ad Euro 1.000 ciascuno, per gli elaborati giudicati più meritevoli.

Tempistica investimento

Bando 1 - Laureati 

I candidati dovranno trasmettere domanda di ammissione al concorso entro il 26 luglio 2019.

Bando 2 - Laureandi 

I candidati dovranno trasmettere domanda di ammissione al concorso entro il 26 luglio 2021.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.