Mibac: bando Ghost 2019 per la fotografia digitale - Anno 2019

Data chiusura
18 Lug 2019
Agevolazione
Nazionale
Soggetto gestore
Ministero per i beni e le attività culturali

Descrizione

Con il bando “GHOST 2019” il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali sostiene quattro Premi alla qualità per la post-produzione nella fotografia digitale, che saranno assegnati con la collaborazione dell’Associazione Officine Fotografiche Roma (OFRoma).

Il Premio mira a valorizzare figure attive nella post-produzione fotografica digitale che contribuiscono con il loro talento alla realizzazione delle opere dei fotografi con cui collaborano. Il Premio intende sollevare l’attenzione sull’effettivo ruolo svolto da queste figure tecnico/creative in ambito fotografico, e sulla genesi dei processi operativi della fotografia digitale come sul lavoro di gruppo che può esservi dietro, qui definiti appunto post-produzione fotografica.

I candidati al Premio GHOST 2019 dovranno:

  • a) essere cittadini italiani;
  • b) essere maggiorenni;
  • c) svolgere comprovata attività di post-produzione.

La partecipazione al Bando è soggetta alle seguenti regole:

  • a) si può concorrere con un solo lavoro di post-produzione digitale composto da un massimo di 6 immagini appartenenti a una stessa serie coerente; le immagini presentate saranno considerate e giudicate come un unico lavoro (di seguito lavoro);
  • b) il lavoro deve essere realizzato a partire da una o più fotografie di un unico autore diverso dal post-produttore;
  • c) non sono accettati lavori il cui contenuto non sia costituito esclusivamente di elementi di origine fotografica (in altre parole elementi derivanti da rendering o da disegni, neppure se digitali, e comunque relativi ad ambito più prettamente grafico che fotografico).

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Cultura
Finalita'
Sociale - Cooperazione
Ubicazione Investimento
Nazione:
  • Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premi e Borse

Il concorso mette in palio quattro premi, dell’importo lordo di Euro 4.000 ciascuno, che verranno assegnati a quattro rispettivi post-produttori responsabili di interventi di post-produzione su una o più fotografie di un autore, da intendersi persona diversa dal post-produttore, concesse per la partecipazione al Premio.

I vincitori del Premio si impegnano a partecipare a una mostra delle immagini oggetto della premiazione e a una contestuale sessione di seminari presso gli spazi di Officine Fotografiche Roma, in programma dal 30 gennaio al 7 febbraio 2020, durante la quale illustreranno il loro lavoro a giovani under 35 (tra fotografi, postproduttori della fotografia e studiosi della materia) che avranno aderito ad apposita selezione su tutto il territorio nazionale. La produzione e il trasporto delle stampe fotografiche pronte per essere esposte (ovvero montate in cornice o su supporto), nonché le spese di viaggio, vitto e alloggio, saranno a carico dei vincitori.

Tempistica investimento

La candidatura dovrà pervenire entro le ore 12.00 (ora italiana) del 18 luglio 2019 al seguente indirizzo email: ghost2019@officinefotografiche.org.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.