Lombardia: contributi per la sostituzione di autoveicoli inquinanti per il trasporto di persone

Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 18.000.000
Soggetto gestore
Regione Lombardia

Descrizione

Criteri per la concessione di contributi per la sostituzione di autoveicoli inquinanti con veicoli a basso impatto ambientale destinati al trasporto di persone rivolto a soggetti privati residenti in Lombardia.

L’intervento è finalizzato alla sostituzione di veicoli inquinanti circolanti in Lombardia con veicoli a basse emissioni destinati al trasporto di persone, in un percorso di innovazione con lo scopo di incentivare la rottamazione di un veicolo benzina fino ad Euro 2/II incluso o diesel fino ad Euro 5/V incluso, con conseguente acquisto, anche nella forma del leasing finanziario, di una autovettura (cat. M1) di nuova immatricolazione o usata a basse emissioni rispondente alle caratteristiche stabilite dalla presente deliberazione, ai fini del miglioramento della qualità dell’aria e in attuazione del Piano Regionale degli Interventi per la qualità dell’Aria (PRIA) e dell’Accordo di bacino padano 2017.

I beneficiari sono i soggetti privati residenti in Lombardia che radiano, per demolizione, un veicolo per il trasporto persone con alimentazione a benzina fino ad Euro 2/II incluso o diesel fino ad Euro 5/V incluso e acquistano, anche nella forma del leasing finanziario, un’autovettura di nuova immatricolazione (cat. M1 ai sensi dell’art.47 del Codice della Strada) in grado di garantire bassissime emissioni di inquinanti. I limiti emissivi individuati per la presente misura di incentivazione riguardano gli ossidi di azoto (NOx), l’anidride carbonica (CO2) e il PM10, pur tenuto conto che le nuove motorizzazioni garantiscono bassissimi valori di emissione per le polveri sottili grazie all’installazione dei sistemi di abbattimento antiparticolato.

Sono ammissibili investimenti per l’acquisto di autovetture di nuova immatricolazione di categoria M1 (art.47 del Codice della Strada d.lgs. n. 285/92), utilizzati per il trasporto di persone, in grado di garantire bassissime emissioni di inquinanti, alle seguenti condizioni:

  • contestuale radiazione per demolizione di un autoveicolo per il trasporto persone (benzina fino a Euro 2/II incluso e/o diesel fino ad Euro 5/V incluso); 
  • applicazione da parte del venditore di uno sconto di almeno il 12% sul prezzo di listino del modello base, al netto di eventuali allestimenti opzionali (solo per i veicoli immatricolati a partire dal 1° settembre 2019). Il prezzo di listino di riferimento è quello definito alla data del 1° agosto 2019.

Sono ammessi anche gli interventi (radiazione e acquisto) effettuati antecedentemente all’avvio della presente misura ma successivi alla data del 2 agosto 2018 (data di approvazione della delibera n.449/2018 che ha introdotto nuove limitazioni della circolazione dei veicoli inquinanti). Ciascuna persona fisica può presentare solo una domanda di contributo a valere sulla presente misura. I contributi sono cumulabili con altri incentivi diversi dalla presente misura.

Budget: 18.000.000 per gli anni 2019 e 2020.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Trasporti
Finalita'
Ammodernamento, Tutela Ambientale
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Lombardia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo

L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto per l’acquisto, con contestuale radiazione, di autovetture di nuova immatricolazione di categoria M1 secondo la tabella seguente, basata sui valori di emissione degli inquinanti PM10, NOx e CO2.

L'ammontare minimo del contributo è pari a 2.000 €, mentre il contributo massimo ammonta a 8.000 €.

Tempistica investimento

L’assegnazione del contributo avverrà sulla base di una procedura valutativa “a sportello” con finestre temporali stabilite nel bando attuativo di successiva emanazione, secondo l’ordine cronologico di invio telematico della richiesta e con graduatorie temporali.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.