INPS: borse di studio Supermedia 2018-2019

Data apertura
04 Ott 2019
Data chiusura
25 Ott 2019
Agevolazione
Nazionale
Soggetto gestore
INPS

Descrizione

Bando di concorso Supermedia, relativo all’anno scolastico 2018-2019, per l’erogazione di borse di studio destinate agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado.

L’Inps indice, per l’anno scolastico 2018/2019, in favore dei figli o orfani ed equiparati dei dipendenti della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, dei pensionati utenti della Gestione dipendenti pubblici, degli iscritti alla Gestione assistenza magistrale, dei figli ed orfani dei dipendenti e dei pensionati ex-Ipost un concorso per il conferimento delle seguenti borse di studio:

  • 950 borse per la Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali per l’ultimo anno della scuola secondaria di primo grado con conseguimento del relativo titolo di studio,
  • 300 borse per la Gestione assistenza magistrale per l’ultimo anno della scuola secondaria di primo grado con conseguimento del relativo titolo di studio,
  • 3.350 borse per la Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali per i primi quattro anni della scuola secondaria di secondo grado (licei, istituti tecnici, istituti magistrali, istituti professionali, corsi pre-accademici di Conservatori ) e corsi di formazione professionale di durata non inferiore a 6 mesi,
  • 1.000 borse per la Gestione assistenza magistrale per i primi quattro anni della scuola secondaria di secondo grado ( licei, istituti tecnici, istituti magistrali, istituti professionali, corsi pre-accademici di Conservatori ) e corsi di formazione professionale di durata non inferiore a 6 mesi,
  • 1.615 borse per la Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali per il quinto anno della scuola secondaria di secondo grado con il conseguimento del relativo titolo di studio,
  • 450 borse per la Gestione assistenza magistrale per il quinto anno della scuola secondaria di secondo grado con il conseguimento del relativo titolo di studio,
  • 76 borse per la Gestione ex-Ipost per il quinto anno della scuola secondaria di secondo grado con il conseguimento del relativo titolo di studio.

Requisiti per l’ammissione al concorso per borse di studio per il conseguimento del titolo di studio relativo al ciclo scolastico della scuola secondaria di primo grado nell’anno scolastico 2018/2019

Possono partecipare al concorso per borse di studio per il conseguimento del titolo di studio relativo al ciclo scolastico della scuola secondaria di primo grado gli studenti che abbiano i seguenti requisiti:

  • a) l’aver conseguito la promozione nell’anno scolastico 2018/19 e il relativo titolo di studio con votazione pari o superiore a 8/10. In caso di studente portatore di handicap ai sensi dell’art. 3, commi 1 e 3 della legge n. 104/92, ovvero invalido civile al 100% se maggiorenne, con o senza diritto all’indennità di accompagnamento, la votazione minima richiesta è ridotta a 6/10;
  • b) non essere in ritardo nella carriera scolastica per più di un anno. L’eventuale ritardo nella carriera scolastica è computato, a prescindere dall’età, con riferimento all’iscrizione al primo anno della scuola primaria (già “scuola elementare”) e sino all’anno scolastico oggetto del bando e per il quale si concorre, senza soluzione di continuità e indipendentemente dalle motivazioni che lo hanno generato. La durata dei cicli di studio è definita in 5 anni per la scuola primaria e in 3 anni per la scuola secondaria di primo grado. Il predetto requisito non è richiesto per lo studente portatore di handicap ai sensi dell’art. 3, commi 1 e 3 della legge n. 104/92, ovvero invalido civile al 100% se maggiorenne;
  • c) non fruire o aver fruito, per il medesimo anno scolastico, di altre provvidenze analoghe erogate dall’Istituto, dallo Stato o da altre istituzioni pubbliche e private, in Italia o all’estero di valore superiore al 50% dell'importo della borsa messa a concorso.

Requisiti per l’ammissione al concorso per borse di studio per il conseguimento della promozione alle classi successive nella scuola secondaria di secondo grado nell’anno scolastico 2018/2019

Possono partecipare al concorso per borse di studio per il conseguimento della promozione alle classi successive nella scuola secondaria di secondo grado gli studenti che abbiano i seguenti requisiti:

  • a) l’aver conseguito la promozione all’anno successivo di una scuola secondaria di secondo grado nell’anno scolastico 2018/19 con una media pari o superiore a 8/10. In caso di studente portatore di handicap ai sensi dell’art. 3, commi 1 e 3 della legge n. 104/92, ovvero invalido civile al 100% se maggiorenne, con o senza diritto all’indennità di accompagnamento, la votazione minima richiesta è ridotta a 6/10;
  • b) non essere in ritardo nella carriera scolastica per più di un anno. L’eventuale ritardo nella carriera scolastica è computato, a prescindere dall’età, con riferimento all’iscrizione al primo anno della scuola primaria (già “scuola elementare”) e sino all’anno scolastico oggetto del bando e per il quale si concorre, senza soluzione di continuità e indipendentemente dalle motivazioni che lo hanno generato. La durata dei cicli di studio è definita in 5 anni per la scuola primaria e in 3 anni per la scuola secondaria di primo grado, e gli anni ordinari del ciclo di studi di ciascuna tipologia di scuola secondaria di secondo grado. Il predetto requisito non è richiesto per lo studente portatore di handicap ai sensi dell’art. 3, commi 1 e 3 della legge n. 104/92, ovvero invalido civile al 100% se maggiorenne, con o senza diritto all’indennità di accompagnamento;
  • c) non fruire o aver fruito, per il medesimo anno scolastico, di altre provvidenze analoghe erogate dall’Istituto, dallo Stato o da altre istituzioni pubbliche e private, in Italia o all’estero di valore superiore al 50% dell'importo della borsa messa a concorso.

Requisiti per l’ammissione al concorso per borse di studio per il conseguimento del titolo di studio relativo al ciclo scolastico della scuola secondaria di secondo grado nell’anno scolastico 2018/2019

Possono partecipare al concorso per borse di studio per il conseguimento del titolo di studio relativo al ciclo scolastico della scuola secondaria di secondo grado gli studenti che abbiano i seguenti requisiti:

  • a) l’aver conseguito la promozione nell’anno scolastico 2018/19 e il relativo titolo di studio con votazione pari o superiore a 80/100. In caso di studente portatore di handicap ai sensi dell’art. 3, commi 1 e 3 della legge n. 104/92, ovvero invalido civile al 100% se maggiorenne, con o senza diritto all’indennità di accompagnamento, la votazione minima richiesta è ridotta a 60/100;
  • b) non essere in ritardo nella carriera scolastica per più di un anno. L’eventuale ritardo nella carriera scolastica è computato, a prescindere dall’età, con riferimento all’iscrizione al primo anno della scuola primaria (già “scuola elementare”) e sino all’anno scolastico oggetto del bando e per il quale si concorre, senza soluzione di continuità e indipendentemente dalle motivazioni che lo hanno generato. La durata dei cicli di studio è definita in 5 anni per la scuola primaria e in 3 anni per la scuola secondaria di primo grado e gli anni ordinari del ciclo di studi di ciascuna tipologia di scuola secondaria di secondo grado. Il predetto requisito non è richiesto per lo studente portatore di handicap ai sensi dell’art. 3, commi 1 e 3 della legge n. 104/92, ovvero invalido civile al 100% se maggiorenne, con o senza diritto all’indennità di accompagnamento;
  • c) non fruire o aver fruito, per il medesimo anno scolastico, di altre provvidenze analoghe erogate dall’Istituto, dallo Stato o da altre istituzioni pubbliche e private, in Italia o all’estero di valore superiore al 50% dell'importo della borsa messa a concorso.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Sociale - No Profit - Altro
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Nazione:
  • Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premi e Borse

Il bando prevede la concessione di:

  • 950 borse da 750 euro per la Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali per l’ultimo anno della scuola secondaria di primo grado con conseguimento del relativo titolo di studio,
  • 300 borse da 750 euro per la Gestione assistenza magistrale per l’ultimo anno della scuola secondaria di primo grado con conseguimento del relativo titolo di studio,
  • 3.350 borse da 800 euro per la Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali per i primi quattro anni della scuola secondaria di secondo grado (licei, istituti tecnici, istituti magistrali, istituti professionali, corsi pre-accademici di Conservatori ) e corsi di formazione professionale di durata non inferiore a 6 mesi,
  • 1.000 borse da 800 euro per la Gestione assistenza magistrale per i primi quattro anni della scuola secondaria di secondo grado ( licei, istituti tecnici, istituti magistrali, istituti professionali, corsi pre-accademici di Conservatori ) e corsi di formazione professionale di durata non inferiore a 6 mesi,
  • 1.615 borse da 1.300 euro per la Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali per il quinto anno della scuola secondaria di secondo grado con il conseguimento del relativo titolo di studio,
  • 450 borse da 1.300 euro per la Gestione assistenza magistrale per il quinto anno della scuola secondaria di secondo grado con il conseguimento del relativo titolo di studio,
  • 76 borse da 1.300 euro per la Gestione ex-Ipost per il quinto anno della scuola secondaria di secondo grado con il conseguimento del relativo titolo di studio.

Tempistica investimento

La domanda deve essere trasmessa dal richiedente la prestazione a decorrere dalle ore 12,00 del 4 ottobre 2019 e non oltre le ore 12,00 del 25 ottobre 2019.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.