Ministero dello Sviluppo Economico: concorso di idee Logo MISE

Data chiusura
27 Gen 2020
Agevolazione
Nazionale
Soggetto gestore
Ministero dello Sviluppo Economico

Descrizione

Concorso di idee del Ministero dello Sviluppo Economico per l’ideazione e la creazione del “Logo MISE”.

L'Ufficio italiano brevetti e marchi del MISE avvisa che, a causa di un malfunzionamento della PEC nell'ultimo giorno utile per l'invio delle domande, sono riaperti i termini.

Il concorso di idee “Logo MISE” è promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico – Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi per l’ideazione e la creazione di un progetto grafico che sia in grado di sintetizzare e comunicare – con un unico logo e un claim – la “visione” che è alla base del ruolo ricoperto dal Ministero dello Sviluppo Economico (nel seguito MISE) nell’attuale società italiana e la sua identità.

L’obiettivo principale del concorso di idee “Logo MISE” è quello di ideare il logo del Ministero dello Sviluppo Economico. E’ richiesta, inoltre, la predisposizione di un manuale d’uso del concept, contenente tutte le principali applicazioni del logo con lo sviluppo della cosiddetta immagine coordinata.

Il logo dovrà essere originale, di grande impatto per la creatività che lo dovrà caratterizzare, con una forte riconoscibilità, in grado di trasmettere la “visione” che è alla base del ruolo oggi ricoperto dal Ministero e la sua identità e con una buona versatilità di utilizzo anche in dimensioni ridotte senza perdita di leggibilità ed efficacia comunicativa, su qualsiasi soluzione editoriale e promozionale sia di natura cartacea sia digitale, fra i quali principalmente: portale web, social media, locandine e manifesti, carta intestata, segnaletica stradale, vetrofanie e personalizzazione automezzi, pubblicazioni editoriali, audiovisive e multimediali, merchandising e gadget vari.

Il logo potrà consistere in: 

  • un pittogramma + MISE /// Pittogramma + Ministero dello Sviluppo Economico /// Pittogramma + MISE + Ministero dello Sviluppo Economico 
  • un logotipo, con un forte intervento tipografico, o un lettering creato ad hoc. ————> Ministero dello Sviluppo Economico /// MISE /// MISE + Ministero dello Sviluppo Economico

È ammessa la partecipazione dei seguenti soggetti, se in possesso dei requisiti indicati: 

  • studenti regolarmente iscritti a corsi di laurea, laurea magistrale, scuole di specializzazione post-diploma, dottorato di ricerca e master presso Università pubbliche o private, o Istituti superiori di secondo grado parificati pubblici o privati, nelle seguenti discipline: Design e Arti, Grafica Pubblicitaria; 
  • laureati e diplomati che abbiano conseguito, da non più di dieci anni dalla data di presentazione della proposta, il diploma di laurea breve o magistrale, sia in Università pubbliche o private, o il diploma di scuola secondaria in istituti parificati pubblici o privati, nelle seguenti discipline: Design e Arti, Grafica Pubblicitaria.

La partecipazione è ammessa sia in forma individuale sia in forma associata; in quest’ultimo caso solo se tutti gli associati siano in possesso dei requisiti sopra citati.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Servizi
Finalita'
Ammodernamento
Ubicazione Investimento
Nazione:
  • Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premi e Borse

Alla proposta che risulterà prima in graduatoria sarà riconosciuto un premio in denaro complessivo, al lordo di eventuali ritenute di legge, cioè comprensivo di qualsiasi imposta ed onere fiscale e previdenziale, pari ad euro € 10.000

Tempistica investimento

La proposta può essere presenta via PEC, all’indirizzo logomise@pec.mise.gov.it, ovvero tramite raccomandata A/R indirizzata a: UIBM, via Molise 19 – 00187 Roma entro il 10 gennaio 2020.

_____________

L'Ufficio italiano brevetti e marchi del MISE avvisa che, a causa di un malfunzionamento della PEC nell'ultimo giorno utile per l'invio delle domande, sono riaperti i termini.

I nuovi termini di presentazione delle domande sono:

  • apertura ore 8:30 del 27 gennaio 2020
  • chiusura ore 16:30 del 27 gennaio 2020

Potranno presentare le domande entro i nuovi termini unicamente coloro i quali hanno provato con esito negativo ad inviare la domanda di partecipazione al concorso presso detta casella PEC entro il termine originario delle ore 24:00 del 10 gennaio 2020. 

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.