Campania: voucher per percorsi formativi destinati a donne - Azione 8.2.2 POR FSE 2014-2020

Data apertura
16 Dic 2019
Data chiusura
03 Apr 2020
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 1.644.000
Soggetto gestore
Sviluppo Campania

Descrizione

Avviso Voucher per la partecipazione a percorsi formativi destinati a donne in età lavorativa, a valere sull'Asse I, Obiettivo specifico 3, Azione 8.2.2 del POR Campania FSE 2014-2020.

L’Avviso promuove il rafforzamento e lo sviluppo di nuove competenze professionali in favore di donne in età lavorativa residenti/domiciliate nel territorio della Regione Campania. Con questo intervento, si dà attuazione all’azione “percorsi formativi e di orientamento al lavoro rivolti alle donne in età lavorativa, anche in forma autonoma, con priorità per i settori che offrono maggiori prospettive di crescita, quali ad esempio blu e green economy, professioni STEM (Science Technology – Engeenering e Mathematcics)”.

È prevista l’assegnazione di un contributo pubblico sotto forma di voucher per il rimborso totale o parziale delle spese di iscrizione ad un corso di formazione professionale personalizzata, al fine di accrescere le competenze professionali e facilitare conseguentemente l’accesso al mondo del lavoro. Precisamente:

  • Corsi di formazione, erogati da Agenzie formative accreditate dalla Regione Campania, finalizzati al rilascio di qualifica professionale o abilitazione riguardanti profili professionali o figure professionali appartenenti ai Repertori Regionali;
  • Master di I e II livello, corsi di specializzazione in Italia o in altro paese appartenente all’Unione Europea erogati da: Università e Scuole di alta formazione italiane in possesso del riconoscimento del MIUR che le abilita al rilascio del titolo di master; Università pubblica di altro Stato comunitario o riconosciuta da autorità competente dello Stato comunitario, Scuola/Istituto di alta formazione di Stato comunitario, pubblico o riconosciuto da autorità competente dello Stato comunitario e da questa abilitato per il rilascio del titolo di master.

Beneficiari:

Sono destinatari del voucher le donne in età lavorativa con o senza strumenti a sostegno del reddito, in possesso dei seguenti requisiti

  • esser residenti/domiciliati nel territorio della Regione Campania (le donne non comunitarie devono essere in possesso di regolare permesso di soggiorno);
  • di aver compiuto 18 anni di età alla data di presentazione della domanda;
  • di non aver compiuto 50 anni di età alla data di presentazione della domanda;
  • essere titolari di reddito da modello ISEE familiare per l’anno 2018 fino a € 50.000.

Ambiti di intervento:

  • settori che offrono maggiori prospettive di crescita ad esempio nell’ambito di: green economy, blue economy, servizi alla persona, servizi socio-sanitari, valorizzazione del patrimonio culturale;
  • settori e aree disciplinari di cui alla “Strategia di ricerca e innovazione per la specializzazione intelligente” (RIS3) per la Regione Campania (aerospazio, edilizia sostenibile; biotecnologie, salute dell’uomo, agroalimentare; energia e ambiente; materiali avanzati e nanotecnologie; trasporti di superficie e logistica). Tali settori e aree disciplinari sono ritenuti di particolare interesse per l’amministrazione regionale;
  • promozione e diffusione cultura digitale e più in generale dell’ICT.

Budget: € 1.644.000.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Tutti
Finalita'
Formazione, Sociale - Cooperazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Campania

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo

L'importo dei singoli sostegni è concesso a copertura parziale e/o totale delle spese di iscrizione ai corsi.

Il sostegno concesso non potrà superare l’importo di 1.800 euro lordi per i Corsi di formazione e 3.000 euro lordi per i Master di I e II livello, corsi di specializzazione in Italia o in altro paese appartenente all'Unione Europea.

La procedura valutativa è a sportello e non è prevista, pertanto, una graduatoria dei soggetti ammessi.

Le risorse saranno assegnate ai progetti valutati positivamente sulla base dell’ordine cronologico di presentazione e fino ad esaurimento dei fondi disponibili. 

L’importo sarà erogato a rimborso in un’unica soluzione.

Tempistica investimento

Sono previste 2 finestre di apertura dei termini per la presentazione delle domande, della durata di 30 giorni, salvo esaurimento dei fondi, nel rispetto delle seguenti scadenze:

  • Prima finestra: dalle ore 10.00 del 16 dicembre 2019 fino alle ore 14.00 del 13 gennaio 2020;
  • Seconda finestra: dalle ore 10.00 del 02 marzo 2020 fino alle ore 14.00 del 03 aprile 2020.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.