Veneto: contributi per la rottamazione di veicoli inquinanti - Anno 2020

Data chiusura
12 Lug 2020
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 600.000
Soggetto gestore
Regione Veneto

Descrizione

Bando per la concessione di contributi per la rottamazione di veicoli inquinanti e sostituzione con veicoli a basso impatto ambientale di nuova immatricolazione.

Con decreto n. 703 del 3 agosto 2020, pubblicato sul Bur n. 127 dell'8 settembre 2020, sono stati approvati gli elenchi delle istanze pervenute.

Possono presentare istanza di contributo i soggetti privati, residenti in Veneto, che provvedono alla demolizione/rottamazione di veicoli specificati nel bando ed acquistano un autoveicolo di classe ambientale EURO 6D Temp o successiva. Tale veicolo non deve costituire un bene per l'esercizio di attività professionale o d'impresa. 

I richiedenti devono possedere un reddito imponibile personale, come da dichiarazione 2019 (riferita ai redditi 2018), non superiore a euro 75.000. Vengono riconosciute 3 fasce di priorità in base al reddito: 

  • Fascia A: reddito imponibile inferiore o uguale a euro 25.000; 
  • Fascia B: reddito imponibile superiore a euro 25.000 e inferiore o uguale euro 50.000; 
  • Fascia C: reddito imponibile superiore a euro 50.000 e inferiore o uguale euro 75.000. 

Il veicolo da rottamare/demolire deve appartenere alla categoria:

Autovettura M1 destinate esclusivamente al trasporto di persone ed appartenenti alle seguenti classi emissive:

  • BENZINA: Euro 0, Euro 1, Euro 2, Euro 3
  • GASOLIO: Euro 0, Euro 1, Euro 2, Euro 3, Euro 4, Euro 5

La classe emissiva sarà valutata in base ai riferimenti alla normativa riportati nella carta di circolazione del veicolo da rottamare allegata alla richiesta di contributo. Per una mera indicazione della classe emissiva da riportare nellíistanza, ci si potrà avvalere della consultazione del servizio Bollo Auto della Regione del Veneto (infobollo).

Il nuovo veicolo dovrà essere acquistato a decorrere dalla data di pubblicazione del bando sul BUR (6 marzo 2020) ed entro i successivi 120 giorni. Inoltre, il nuovo veicolo dovrà appartenere alla categoria M1 - veicoli destinati al trasporto di persone aventi al massimo otto posti a sedere oltre al sedile del conducente ed omologato nel rispetto delle direttive specifiche per la classe ambientale EURO 6D Temp o successiva.

Le autovetture dovranno essere di nuova immatricolazione in Italia, non usate e non “km 0”.

Budget: 600mila euro.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Trasporti
Finalita'
Tutela Ambientale
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Veneto

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo

Il contributo, variabile tra 1.500 e 4.500 euro, sarà erogato in funzione delle emissioni di CO2 e NOX della vettura da acquistare.

Tempistica investimento

Le domande devono essere presentate entro il 4 marzo 2020.

___________

Con decreto n. 550 del 9 giugno 2020, pubblicato sul Bur n. 87 del 12 giugno 2020, sono stati riaperti i termini per la presentazione delle domande. Le domande possono essere presentate fino al 12 luglio 2020.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.