Calabria: contributi economici straordinari per studenti universitari fuori sede - Emergenza Covid 19

Data apertura
28 Mag 2020
Data chiusura
18 Giu 2020
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 3.000.000
Soggetto gestore
Regione Calabria

Descrizione

Avviso pubblico per la concessione di contributi economici straordinari per l’emergenza Covid-19, da erogare una tantum, rivolto a studenti universitari “fuori sede” residenti in Calabria, iscritti, per l’anno accademico 2019/2020, presso atenei ubicati al di fuori del territorio regionale, o in una provincia diversa da quella di residenza, oppure ad almeno 50 km di distanza dalla residenza dello studente richiedente.

Con Decreto n. 8184 del 4 agosto 2020, pubblicato sul BUR n. 81 del 10 agosto 2020, è stato approvato l'elenco delle domande non ammissibili a valere sul bando in oggetto. 

L'obiettivo del bando è consentire alle famiglie calabresi - già in difficoltà economica a causa del lockdown e delle limitazioni imposte dall’emergenza - di far fronte alle spese derivanti dalla frequenza universitaria “fuori sede” dei giovani calabresi

Soggetti beneficiari

  • studenti universitari ‘fuori sede’ residenti in Calabria, iscritti, per l’anno accademico 2019/2020, presso atenei ubicati:
    • in una provincia diversa da quella in cui lo studente è residente;
    • ad oltre 50 chilometri dal Comune in cui lo studente risulta residente, ancorché nella medesima provincia.

I soggetti interessati, alla data di presentazione dell’istanza, devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. Essere residenti in Calabria da almeno 12 mesi
  2. Risultare regolarmente iscritti, per l’anno accademico 2019/2020, presso una delle Istituzioni universitarie Statali o non Statali legalmente riconosciute (o presso università estere, riconosciute in Italia per il rilascio di titoli equipollenti), ubicate in una provincia diversa da quella di residenza, ovvero ad almeno 50 chilometri dalla propria residenza, ad uno dei seguenti corsi di studio:
    1. Corsi di laurea triennali, laurea magistrale/specialistica, laurea magistrale a ciclo unico
    2. Corsi di laurea attivati prima dell’entrata in vigore del D.M. 3 novembre 1999, n.509
    3. Scuola secondaria di secondo grado, di cui alla legge 21 dicembre 1999, n.508
    4. Dottorato di ricerca (purché privo di borsa di studio)
    5. Corsi di Scuole di specializzazione universitaria (purché non retribuiti)
    6. Master universitari di primo o secondo livello, di durata minima annuale (60 CFU).
  3. Situazione economica del nucleo familiare, per come risultante dall’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE), ai sensi del Regolamento di cui al DPCM 5 Dicembre 2013, che non superi la seguente soglia: ISEE C 30.000.00 euro

Interventi ammissibili

L’aiuto è finalizzato a far fronte alle spese, già sostenute o da sostenere (limitatamente al periodo emergenziale), connesse alla frequenza di corsi universitari da parte di studenti “fuori sede”.

Le risorse disponibili sono pari a € 3 milioni

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Sociale - No Profit - Altro
Finalita'
Formazione, Sociale - Cooperazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Calabria

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo

La misura straordinaria consiste nella concessione di un contributo di € 700, per gli studenti calabresi che frequentano università situate al di fuori del territorio regionale, o di € 500, a favore degli studenti iscritti presso atenei calabresi, comunque classificabili “fuori sede” ai sensi dell’Avviso.

In presenza di due o più studenti “fuori sede” appartenenti allo stesso nucleo familiare, la famiglia avrà diritto ad un solo contributo, determinato secondo i criteri appena descritti ed incrementato del 50%.

Tempistica investimento

La procedura di presentazione telematica delle istanze sarà disponibile dalle ore 9:00 del 28 maggio 2020 e fino alla scadenza, prevista alle ore 14:00 del 18 giugno 2020.

La valutazione delle richieste avverrà “a sportello” dopo la chiusura dei termini per la presentazione delle istanze, dando precedenza ai richiedenti con indicatore ISEE più basso, fino ad esaurimento delle risorse stanziate.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.