Campania: bonus lavoratori settore trasporto - Emergenza Covid-19 - POR FSE 2014-2020

Data apertura
29 Giu 2020
Data chiusura
20 Lug 2020
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 5.000.000
Soggetto gestore
Regione Campania

Descrizione

Avviso pubblico bonus lavoratori con contratto a tempo determinato con carattere di stagionalità settore trasporti (Emergenza Covid-19), a valere sul POR FSE 2014-2020.

Con decreto n. 190 del 27 luglio 2020 è stato approvato il quarto elenco di domande correttamente presentate e ammesse a finanziamento.

La misura, attuata attraverso una procedura non competitiva a sportello, si rivolge ai lavoratori con contratto a tempo determinato con carattere di stagionalità appartenenti al settore del trasporto passeggeri (aereo, marittimo e terrestre), in quanto categorie professionali che, prestando la loro attività lavorativa con modalità cicliche, legate a determinati periodi dell'anno, risentono gravemente della crisi anche in conseguenza della tipologia contrattuale e del loro inserimento in un settore strettamente legato ai flussi turistici e, più in generale, alla movimentazione delle persone.

Beneficiari

Possono presentare domanda i soggetti che hanno prestato attività lavorativa con contratto a tempo determinato, con carattere di stagionalità, nel settore del trasporto passeggeri - aereo, marittimo e terrestre, in possesso dei seguenti requisiti:

  • abbiano avuto un rapporto di lavoro a tempo determinato, con carattere di stagionalità, cessato per causa non imputabile al lavoratore, nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2019 e il 31 gennaio 2020, anche se attualmente percettori di indennità di disoccupazione;
  • la durata del rapporto di lavoro nel predetto periodo sia stata di almeno trenta giorni;
  • non siano, alla data della domanda, titolari di pensione o di altro rapporto di lavoro dipendente (a tempo determinato o indeterminato) alla data della domanda; 
  • l'Impresa alle cui dipendenze hanno avuto il rapporto di lavoro rientri in una di quelle che svolgono le attività individuate dai seguenti codici ATECO (ATtività ECOnomiche):
    - 49.31 (trasporto terrestre di passeggeri in aree urbane e suburbane);
    - 49.32 (trasporto con taxi, noleggio di autovettura con conducente);
    - 49.39.09 (altri trasporti su strada di passeggeri: servizio di linea effettuato con autobus a livello extraurbano e su lunghe percorrenze, noleggi speciali, escursioni ed altri trasporti occasionali in autopullman, servizio di navetta all'interno delle aree aeroportuali; gestione di scuolabus e servizio pullman per il trasporto anche in aree urbane di dipendenti; trasporto di passeggeri tramite veicoli a trazione animale anche in aree urbane);
    - 50.10 (trasporto marittimo e costiero di passeggeri);
    - 52.23 (attività dei servizi connessi al trasporto aereo).

Interventi ammissibili:

La misura consiste in un’indennità straordinaria una tantum pari a 1.000 euro da concedere ai beneficiari, tenendo conto degli elementi dichiarati in sede di domanda mediante la compilazione e sottoscrizione della modulistica. La misura si inserisce e tiene conto delle misure di politica attiva, assunte e/o da assumere anche avvalendosi anche dei centri per l’impiego preposti a tal fine, per assicurare l’adattabilità dei lavoratori al diverso contesto in conseguenza dell’evoluzione e mutamento del mercato del lavoro dovuta alla fase post COVID-19.

Budget: 5.000.000 euro.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Servizi, Trasporti, Sociale - No Profit - Altro
Finalita'
Sociale - Cooperazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Campania

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo

Il bonus è quantificato nella misura fissa di euro 1.000 una tantum, per ciascun richiedente.

Il bonus è cumulabile con altre misure emanate a livello nazionale per fronteggiare l’attuale crisi economica causata dall’emergenza sanitaria da “COVID-19”. Non possono richiedere il bonus, invece, coloro che sono già stati destinatari di altre misure di sostegno emanate dalla Regione Campania per contrastare la medesima situazione emergenziale.

Tempistica investimento

L’invio della domanda di partecipazione sarà possibile esclusivamente tramite la piattaforma regionale dalle ore 10.00 del 29 giugno 2020 alle ore 15.00 del 20 luglio 2020.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.