Lombardia: Fondo anticipazione sociale 2020

Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 7.562.879
Soggetto gestore
Regione Lombardia

Descrizione

Regione Lombardia, ABI, la Federazione lombarda delle BCC e le Parti sociali, hanno condiviso un Protocollo d’intesa per sostenere le anticipazioni della Cassa integrazione che saranno erogate dalle Banche, nell’ambito della Convenzione nazionale sottoscritta lo scorso 30 marzo da Governo, ABI e le Parti sociali.

Con Dgr n. XI/3242 del 16 giugno 2020, pubblicata sul Bur n. 25 del 18 giugno 2020, sono state integrate le linee guida.

Le Banche potranno erogare le anticipazioni a tutti i lavoratori occupati presso unità produttive della Lombardia, per il periodo che intercorre fra la richiesta della Cassa integrazione da parte dell’azienda e la ricezione delle indennità erogata dall’INPS.

A tal fine Regione istituirà un Fondo a sostegno del buon esito delle anticipazioni effettuate dalle Banche.

Accederanno ai benefici del Fondo le anticipazioni sociali concesse ed erogate dalla Banca, secondo le condizioni descritte nella Convenzione in tema di Anticipazione sociale in favore dei lavoratori destinatari dei trattamenti di integrazione al reddito di cui agli artt. da 19 a 22 del dl n. 18/2020 sottoscritta da Governo, ABI e Parti sociali il 30 marzo 2020 e dai successivi aggiornamenti.

Per presentare domanda, i lavoratori in cassa integrazione possono rivolgersi agli istituti di credito.

L’istituto di credito dopo 12 mesi dall’erogazione dell’anticipazione potrà richiedere il rimborso qualora:

  • l’istituto di previdenza non abbia erogato l’indennità richiesta
  • l’importo dell’indennità non sia stato versato sul conto corrente indicato
  • il lavoratore beneficiario non abbia restituito le somme oggetto di anticipazione.

Per tali finalità, entro i termini e le modalità previste dall’Avviso, l’Istituto bancario dovrà presentare una richiesta scritta comprensiva di tutta la documentazione necessaria comprovante anche l’avvenuta erogazione dell’anticipazione al beneficiario, in coerenza a quanto previsto dalla Convenzione del 30 marzo.

Budget: 7.562.879,18 euro.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Sociale - No Profit - Altro
Finalita'
Sociale - Cooperazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Lombardia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo

Il Fondo rimborserà tutte le anticipazioni sociali per le quali sia stata presentata domanda secondo le modalità operative previste dall’Avviso pubblico ai soggetti beneficiari.

L’anticipazione massima concedibile è di 1.400 euro, nel caso di 9 settimane di cassa integrazione.

Tempistica investimento

Con successivo provvedimento la Regione approverà l'avviso per la presentazione delle domande da parte dei lavoratori.

Come funziona l’Anticipazione della Cassa Integrazione

L’azienda presenta domanda di Cassa integrazione. 

L’azienda comunica al lavoratore di aver presentato domanda di Cassa Integrazione.

Il lavoratore, con la comunicazione dell’azienda, contatta telefonicamente la propria banca per:

  • a. richiedere l’anticipazione pari a 1.400 euro in caso di nove settimane di cassa integrazione;
  • b. sottoscrivere il mandato irrevocabile alla banca a prelevare l’importo della Cassa Integrazione erogata dall’INPS a compensazione dell’anticipazione;
  • c. trasmettere la lettera inviata ad INPS con cui ha indicato il conto corrente dove versare l’importo della Cassa Integrazione da cui la banca recupererà l’anticipazione.

La Regione (o INPS nel caso di Cassa Integrazione Ordinaria e Straordinaria) autorizza la richiesta di Cassa in integrazione dell’azienda.

L'INPS eroga l’indennità di cassa integrazione sul conto corrente indicato dal lavoratore.

La Banca recupera l’importo anticipato dal conto corrente indicato dal lavoratore.

Qualora la cassaintegrazione non fosse erogata da INPS nei successivi 12 mesi sul conto corrente indicato dal lavoratore, la Banca può attivare la procedura di rimborso del Fondo Anticipazione regionale.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.