Puglia: Buoni servizio per l’accesso ai servizi a ciclo diurno e domiciliari per anziani e persone con disabilita' - V annualita' 2020-2021

Data apertura
01 Ott 2020
Data chiusura
30 Ott 2020
Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
Regione Puglia

Descrizione

Avviso Pubblico per “Buoni servizio per l’accesso ai servizi a ciclo diurno e domiciliari per anziani e persone con disabilità” - V^ annualità operativa 2020/2021.

Il buono servizio per disabili e anziani non autosufficienti è un beneficio economico per il contrasto alla povertà rivolto alle persone con disabilità e anziani non autosufficienti, nonché ai rispettivi nuclei familiari di appartenenza,  vincolato al sostegno al pagamento delle rette di frequenza presso servizi a ciclo diurno semi-residenziale e servizi domiciliari scelti da un apposito catalogo telematico dell’offerta.

Attraverso il Buono servizio, le famiglie pugliesi possono richiedere l’accesso ad una delle seguenti tipologie di servizio presenti sul catalogo telematico dell’offerta, ad un costo significativamente contenuto:

Strutture a ciclo diurno

  • Centro diurno socioeducativo e riabilitativo per persone con disabilità (art. 60)
  • Centro diurno integrato per il supporto cognitivo e comportamentale a persone affette da demenza (art. 60ter)
  • Centro diurno per persone anziane (art. 68)
  • Centro sociale polivalente per persone con disabilità (art. 105)
  • Centro sociale polivalente per persone anziane (art. 106)

Servizi domiciliari

  • Servizio di Assistenza Domiciliare sociale (SAD – art. 87)
  • Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata (ADI – art. 88)  – per la sola componente sociale del 1° e 2° livello

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Sociale - No Profit - Altro
Finalita'
Sociale - Cooperazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Puglia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo

Il  Buono Servizio copre una percentuale della retta di frequenza dei predetti servizi, da un minimo del 20%, sino ad un massimo del 100% in base al valore ISEE di riferimento (del singolo o della famiglia secondo i casi), al netto di una franchigia fissa di soli € 50 mensili per l’accesso a servizi a ciclo diurno, a carico dei nuclei familiari.

Tempistica investimento

Le domande di contributo possono essere trasmesse a partire dalle ore 12.00 del 1° ottobre 2020 fino alle ore 14.00 del 30 ottobre 2020

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.