Umbria: sostegno allo studio universitario - a.a. 2010-2011

Data chiusura
31 Mar 2011
Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
A.D.I.S.U.

Descrizione

Bando di concorso per l’assegnazione di borse di studio e altri servizi per il diritto allo studio universitario nell'anno accademico 2010/2011.

L'intervento prevede la concessione dei seguenti strumenti atti a sostenere il diritto allo studio:

  • Borse di studio;
  • Contributi per la mobilità internazionale degli studenti;
  • Premi di Laurea;
  • Posti letto per studenti borsisti;
  • Posti letto a pagamento;
  • Servizi di ristorazione a tariffa agevolata;
  • Rimborsi della tassa regionale per il diritto allo studio.

Destinatari

Possono presentare domanda gli studenti iscritti, entro il 20 ottobre 2010, per l’A.A. 2010/2011:

  1. all’Università degli Studi di Perugia;
  2. all’Università per Stranieri di Perugia;
  3. al Conservatorio di Musica di Perugia;
  4. al Conservatorio di Musica di Terni;
  5. ai corsi di nuovo ordinamento dell’Accademia delle Belle Arti di Perugia;
  6. all’Istituto Universitario di Mediazione Linguistica di Perugia.

Possono inoltre presentare domanda gli studenti che:

  • non rinnovano l’iscrizione per l’A.A.2010/2011 conseguendo la Laurea negli Atenei e negli Istituti sopra elencati, entro le sessioni relative all’A.A. 2009/2010;
  • entro la data del 15 marzo 2011 hanno perfezionato l’iscrizione al primo anno della Laurea magistrale (II livello) sempre in uno degli Atenei e degli Istituti sopra elencati;
  • entro la data del 15 marzo 2011 hanno regolarizzato l’iscrizione ai corsi in uno degli Atenei e degli Istituti sopra elencati a causa di trasferimento da altro Ateneo o passaggio di corso/facoltà;
  • entro la data del 30 giugno 2011 hanno superato tutti i blocchi previsti dai rispettivi ordinamenti didattici, ottenendo la regolare iscrizione all’anno di corso per il quale hanno fatto richiesta di borsa di studio (iscrizione sub condizione);
  • entro la data del 12 novembre 2010 hanno perfezionato l’iscrizione ai corsi di laurea ad accesso programmato;
  • avendo rinunciato agli studi nell’A.A. 2009/2010 fanno richiesta della borsa di studio per lo stesso anno di corso per non più di una volta. Tali studenti, per partecipare al presente concorso, dovranno restituire le eventuali somme dovute all’Agenzia indipendentemente dalla formale richiesta da parte della stessa;
  • sono già risultati idonei in graduatoria alla borsa di studio in anni precedenti per il medesimo anno di corso per non più di una volta perdendo, a seguito delle procedure di accertamento, i requisiti di idoneità. Tali studenti, per partecipare al presente concorso, dovranno restituire le eventuali somme dovute all’Agenzia indipendentemente dalla formale richiesta da parte della stessa.

Ulteriori indicazioni relative ai requisiti di merito ed economici sono disponibili nel testo del bando (vedi links).

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Sociale - No Profit - Altro
Finalita'
Formazione, Sociale - Cooperazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Umbria

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premi e Borse

Ai fini della determinazione della tipologia dei servizi erogati e della borsa di studio assegnata, nonché dei relativi importi, gli studenti sono classificati “in sede” o “pendolari” in relazione al comune di residenza ed alla sede universitaria frequentata (vedi links).

Borse di studio

Le borse di studio sono messe a concorso nel numero consentito dalle disponibilità finanziarie riconosciute all’Agenzia nell’esercizio 2010.

Tipologia delle borse di studio

Studenti "fuori sede":

  1. una quota in contanti (da 3.501 euro a 1.755 euro in base alla fascia ISEEU);
  2. servizio mensa (2 pasti al giorno gratuiti, per tutti i giorni di apertura delle mense);
  3. dal 1 ottobre 2010 al 30 settembre 2011.

Studenti "fuori sede" vincitori di posto letto:

  1. una quota in contanti di importo ridotto (da 2.001 euro a 991 euro in base alla fascia ISEEU);
  2. posto letto: dal 1/10/2010 al 31/07/2011 e dal 01/09/2011 al 30/09/2011;
  3. servizio mensa (2 pasti al giorno gratuiti, per tutti i giorni di apertura delle mense) dal 1 ottobre 2010 al 30 settembre 2011.

Studenti "pendolari":

  1. una quota in contanti (da 1.991 euro a 993 euro in base alla fascia ISEEU);
  2. servizio mensa (1 pasto al giorno gratuito, per tutti i giorni di apertura delle mense) dal 1 ottobre 2010 al 30 settembre 2011.

Studenti "in sede":

  1. una quota in contanti (da 1.771 euro a 885 euro in base alla fascia ISEEU);
  2. servizio mensa (1 pasto al giorno gratuito, per tutti i giorni di apertura delle mense) dal 1 ottobre 2010 al 30 settembre 2011.

Contributi per la mobilità internazionale degli studenti

Gli studenti beneficiari nelle graduatorie per l’assegnazione di borse di studio, hanno diritto ad una integrazione della borsa di mobilità internazionale relativa sia ai programmi promossi dall’Unione Europea, sia ai programmi non comunitari che si svolgono nel corso dell’A.A.2010/2011.

Il contributo è pari a euro 750 per ogni mese di permanenza all’estero, sino ad un massimo di n.10 mesi (non si considerano frazioni di mese inferiori a quindici giorni). Dall’importo mensile viene dedotto l’ammontare eventuale della borsa di mobilità concessa dall’Università.

Premi di Laurea

Lo studente beneficiario di borsa di studio per l’A.A. 2010/2011, che consegua il diploma di Laurea specialistica o magistrale (II livello) o di Laurea specialistica o magistrale a ciclo unico, entro la durata prevista dai rispettivi ordinamenti didattici, beneficia di un premio di laurea che consiste nella metà della quota in contanti relativa alla borsa di studio ottenuta nell’ultimo anno di corso.

Servizi abitativi

L’Agenzia mette a disposizione n. 1332 posti letto, dei quali n. 200 riservati agli studenti partecipanti a programmi di mobilità internazionale.

Oltre ai posti letto per studenti borsisti, sono previsti posti letto a pagamento alle tariffe di seguito indicate:

  • euro 150 mensili agli studenti che risultino in possesso dei requisiti di merito anche se con reddito e/o patrimonio superiore ai limiti stabiliti dal bando e presentino relativa domanda entro i termini;
  • euro 240 mensili (foresteria): iscritti a master, corsi di formazione post-laurea e docenti in mobilità.

Servizi di ristorazione

Il servizio di ristorazione è attivo nel periodo compreso fra il 1 ottobre 2010 ed il 30 settembre 2011, per tutti i giorni di apertura delle mense. Il servizio è utilizzabile da tutti gli studenti regolarmente iscritti agli Atenei ed agli Istituti suddetti, muniti di tesserino mensa.

Il costo di un pasto intero è di euro 8 ad eccezione degli studenti vincitori di borsa di studio muniti del tesserino mensa, ai quali è concesso il servizio di ristorazione gratuito salvo l’esito delle graduatorie di assegnazione della borsa di studio.

Rimborso della tassa regionale per il diritto allo studio

Agli studenti idonei alla borsa di studio viene rimborsata d’ufficio la tassa regionale per il diritto allo studio per l’A.A. 2010/2011 di cui alla legge regionale 18 dicembre 1996 n.29, pari ad euro 77.47.

Tempistica investimento

La domanda di partecipazione al concorso si presenta tramite la procedura on-line disponibile all’indirizzo www.adisupg.gov.it.

La documentazione relativa alla domanda on-line, dovrà essere spedita all’A.Di.S.U. dell’Umbria, via Benedetta 14, 06123 Perugia, esclusivamente tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, entro le ore 12.00 del:

  • 23 agosto 2010 per il posto letto;
  • 1 ottobre 2010 per la borsa di studio;
  • 31 marzo 2011 per la ristorazione a tariffa agevolata.

Per quanto riguarda i premi di laurea, lo studente deve richiedere il contributo, all’atto della formulazione della domanda on-line e presentare il relativo certificato di laurea entro trenta giorni successivi al conseguimento del titolo, pena la non concessione del beneficio.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.