Calabria: bando per borse di studio post-doc nei centri di ricerca

Data chiusura
15 Nov 2010
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 880.000
Soggetto gestore
Università della Calabria

Descrizione

Bando di concorso per il conferimento di n. 20 borse post-doc, erogate nella forma di assegni per la collaborazione ad attività di ricerca, di durata biennale (di cui 12 mesi obbligatoriamente all'estero), che avranno sede di svolgimento pressso gli Enti Pubblici di Ricerca (EPR).

I beneficiari della borsa post-doc devono possedere i seguenti requisiti:

  • essere residenti in Calabria alla data di presentazione della domanda di partecipazione al presente Bando;
  • essere in possesso del titolo di Dottore di Ricerca o, alternativamente, di laurea specialistica o laurea vecchio ordinamento e di un eccellente curriculum scientifico-professionale, con almeno 3 anni di documentata attività di ricerca (attestata da pubblicazioni e contratti);
  • avere meno di 40 anni compiuti alla data di presentazione della domanda di partecipazione al presente Bando.

Per coloro i quali abbiano fruito di un Tirocinio di Ricerca della Regione Calabria (nel 2008-2009), la durata massima della borsa post-doc e il periodo da svolgere presso l’Ente Pubblico di Ricerca calabrese vengono diminuiti dei corrispondenti periodi già svolti in Calabria durante il Tirocinio, nonché rimodulate le spettanze dovute: l’importo della borsa post doc sarà rapportato ai periodi effettivamente svolti nell’ambito delle attività disposte dal presente Bando.

Gli enti ospitanti sono organismi di ricerca, pubblici e privati, operanti all’estero, che ospitano l’assegnista per un periodo di complessivi 12 mesi, anche non continuativi, nell’ambito di un accordo di cooperazione con l’Ente Pubblico di Ricerca calabrese, dove si svolge l’Assegno di Ricerca.

In un numero limitato di casi (comunque, complessivamente, non superiore al 5% delle borse assegnate), l’ente ospitante può essere un soggetto operante in Italia con una riconosciuta dimensione e caratterizzazione internazionale.

In particolare, sono ammessi solo i seguenti enti e istituti operanti in Italia:
- Sincrotrone Trieste
- Laboratori nazionali del Gran Sasso
- Joint Research Centre Institute (Ispra - VA)
- SISSA di Trieste
- Scuola Superiore S. Anna di Pisa
- Fondazione San Raffaele del Monte Tabor, Milano
- IFOM/IEO di Milano
- Istituto Italiano di Tecnologie.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Industria, Costruzioni, Audiovisivo, Servizi, ICT, Energia, Agricoltura, Sanità, Cultura, Farmaceutico, Alimentare
Finalita'
Ricerca, Formazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Calabria

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premi e Borse

Per ciascuna borsa post-doc sarà corrisposto, in acconti mensili posticipati, l’importo annuale di Euro 20.000, al lordo di ogni onere e contributo, cui si addiziona un importo lordo complessivo pari ad Euro 4.000, a titolo di maggiorazione per il periodo obbligatorio di studio all’estero.

L’Università della Calabria provvede alle coperture assicurative per infortuni e responsabilità civile verso terzi a favore dei titolari degli Assegni di Ricerca nell’ambito dell’espletamento della loro attività di ricerca.

L’importo dei relativi premi è detratto annualmente dall’Assegno di Ricerca spettante a ciascun titolare.

Tempistica investimento

Il periodo di attuazione dell’intervento si deve concludere entro il 31 dicembre 2013 e, comunque, non oltre il termine massimo previsto per l’ammissibilità delle spese del POR Calabria FSE 2007/2013.

La domanda di partecipazione al Bando, redatta in carta libera e secondo lo schema di cui all’Allegato 1 “Borse post-doc: DOMANDA DI PARTECIPAZIONE” (vedi Links), deve essere debitamente compilata in ogni sua parte e indirizzata al Magnifico Rettore dell’Università della Calabria - Amministrazione Centrale, cubo 7/11B, Via Pietro Bucci - 87036 Arcavacata di Rende (CS).

La domanda deve essere, altresì, presentata in duplice copia cartacea (originale e copia) ed in formato elettronico (cd-rom).

La spedizione della domanda deve avvenire rigorosamente a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, entro il termine perentorio di 45 giorni, che decorrono dal giorno successivo a quello della data di pubblicazione del presente Bando all’Albo dell’Amministrazione Centrale dell’Università della Calabria.

La data di ricezione della domanda è stabilita e comprovata dal timbro a data dell'Ufficio Postale accettante.

Non saranno, in ogni caso, prese in considerazione le domande che, per qualsiasi causa di forza maggiore, dovessero pervenire oltre i 7 giorni successivi al termine di scadenza del presente Bando, anche se inviate in tempo utile.

Ciascuna domanda di partecipazione deve pervenire in busta chiusa sulla quale apporre i seguenti dati:
- l’indirizzo del mittente,
- la dicitura: “Selezione Borse post-doc - EPR - POR Calabria FSE 2007/2013”.

La domanda di partecipazione, regolarmente sottoscritta, pena l’inammissibilità, deve essere corredata dalla documentazione richiesta.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.