Sardegna: borse di studio e di perfezionamento

Data chiusura
23 Feb 2011
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 132.500
Soggetto gestore
Agris Sardegna

Descrizione

Agris Sardegna ha indetto sei selezioni per titoli e colloquio per il conferimento di 5 borse di studio per laureati e 1 borsa di perfezionamento tecnico per diplomati.

  • Ottimizzazione delle tecnologie da applicare nei processi di trasformazione del latte ovino e caprino (22.500 euro): ai candidati sono richiesti i seguenti requisiti specifici:
    - diploma di laurea vecchio ordinamento o diploma appartenente alla classe delle lauree specialistiche/magistrali in scienze agrarie o scienze e tecnologie alimentari o scienze biologiche o chimica;
    - conoscenza scritta e parlata della lingua inglese;
    - conoscenze di base dei software di office automation.
    Le attività saranno svolte presso la sede del Dipartimento per la ricerca nelle produzioni animali dell'Agenzia.
    Saranno valutabili i seguenti titoli:
    1. esperienze di ricerca e/o lavorative nelle materie attinenti l’oggetto della borsa, maturate presso strutture pubbliche o private dopo il conseguimento del titolo di studio richiesto per l’accesso alla selezione pubblica;
    2. pubblicazioni scientifiche nelle materie attinenti l’oggetto della borsa;
    3. ulteriori titoli e/o abilitazioni professionali riferibili allo svolgimento delle attività.
  • Processi di estrazione e caratterizzazione qualitativa delle produzioni olivicolo-olearie della Sardegna (22.500 euro): per la partecipazione alle selezione sono richiesti, pena l’esclusione, i seguenti requisiti generali e specifici: ai candidati sono richiesti i seguenti requisiti specifici:
    - diploma di laurea vecchio ordinamento o diploma appartenente alla classe delle lauree specialistiche/magistrali in scienze agrarie o scienze e tecnologie alimentari;
    - conoscenza scritta e parlata della lingua inglese;
    - conoscenze di base dei software di office automation.
    Le attività saranno svolte presso l’Azienda sperimentale di Villasor - loc. Giviamolas del Dipartimento per la ricerca nell’arboricoltura.
    Saranno valutabili i seguenti titoli:
    1. esperienze di ricerca e/o lavorative e/o formative nelle materie attinenti l’oggetto della borsa, maturate presso strutture pubbliche o private dopo il conseguimento del titolo di studio richiesto per l’accesso alla selezione pubblica;
    2. pubblicazioni a carattere scientifico o tecnico nelle materie attinenti l’oggetto della borsa;
    3. ulteriori titoli e/o abilitazioni professionali riferibili allo svolgimento delle attività.
  • Problematiche fitosanitarie delle aree forestali in Sardegna: indagini, metodi di prevenzione e cura (22.500 euro): ai candidati sono richiesti i seguenti requisiti specifici:
    - diploma di laurea vecchio ordinamento o diploma appartenente alla classe delle lauree specialistiche/magistrali in scienze agrarie o scienze forestali;
    - conoscenza scritta e parlata della lingua inglese;
    - conoscenze di base dei software di office automation.
    Le attività saranno svolte presso la sede del Dipartimento della ricerca per il sughero e la silvicoltura, in via Limbara, 9 a Tempio Pausania.
    Saranno valutabili i seguenti titoli:
    1. esperienze di ricerca e/o lavorative nelle materie attinenti l’oggetto della borsa, maturate presso strutture pubbliche o private dopo il conseguimento del titolo di studio richiesto per l’accesso alla selezione pubblica;
    2. pubblicazioni scientifiche nelle materie attinenti l’oggetto della borsa;
    3. ulteriori titoli e/o abilitazioni professionali riferibili allo svolgimento delle attività.
  • Sviluppo di strategie di difesa a basso impatto sul pomodoro coltivato in serra (22.500 euro): ai candidati sono richiesti i seguenti requisiti specifici:
    - diploma di laurea vecchio ordinamento o diploma appartenente alla classe delle lauree specialistiche/magistrali in scienze agrarie o scienze biologiche o scienze naturali;
    - conoscenza scritta e parlata della lingua inglese;
    - conoscenze di base dei software di office automation.
    Le attività saranno svolte presso l'Azienda sperimentale di Ussana del Dipartimento per la ricerca nelle produzioni vegetali.
    Saranno valutabili i seguenti titoli:
    1. esperienze di ricerca e/o lavorative nelle materie attinenti l’oggetto della borsa, maturate presso strutture pubbliche o private dopo il conseguimento del titolo di studio richiesto per l’accesso alla selezione pubblica;
    2. pubblicazioni scientifiche nelle materie attinenti l’oggetto della borsa;
    3. ulteriori titoli e/o abilitazioni professionali riferibili allo svolgimento delle attività.
  • Analisi del fabbisogno di ricerca dei principali comparti del settore agricolo regionale e progettazione europea (22.500 euro): ai candidati sono richiesti i seguenti requisiti specifici:
    - diploma di laurea vecchio ordinamento o diploma appartenente alla classe delle lauree specialistiche/magistrali in economia e commercio;
    - conoscenza scritta e parlata della lingua inglese;
    - conoscenze di base dei software di office automation.
    Le attività saranno svolte presso la sede del Dipartimento degli affari generali e della contabilità in viale Adua, 2/c – Sassari.
    Saranno valutabili i seguenti titoli:
    1. esperienze di ricerca e/o lavorative nelle materie attinenti l’oggetto della borsa, maturate presso strutture pubbliche o private dopo il conseguimento del titolo di studio richiesto per l’accesso alla selezione pubblica;
    2. pubblicazioni scientifiche nelle materie attinenti l’oggetto della borsa;
    3. ulteriori titoli e/o abilitazioni professionali riferibili allo svolgimento delle attività.
  • Tecniche di addestramento dei puledri (20.000 euro): ai candidati sono richiesti i seguenti requisiti specifici:
    - diploma di scuola secondaria di secondo grado.
    Le attività saranno svolte presso il Centro di Addestramento di Tanca Regia – Abbasanta del Dipartimento di ricerca per l'incremento ippico.
    Saranno valutabili i seguenti titoli:
    1. esperienze lavorative e/o formative e/o di ricerca nelle materie attinenti l’oggetto della borsa, maturate presso strutture pubbliche o private dopo il conseguimento del titolo di studio richiesto per l’accesso alla selezione pubblica;
    2. pubblicazioni a carattere divulgativo, tecnico o scientifico nelle materie attinenti l’oggetto della borsa;
    3. ulteriori titoli e/o abilitazioni professionali riferibili allo svolgimento delle attività.

Per la partecipazione alle selezione sono richiesti, pena l’esclusione, i seguenti requisiti generali:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei paesi membri dell’Unione Europea;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver riportato condanne penali, né avere procedimenti penali in corso;
  • non essere mai stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, ovvero dichiarati decaduti da altro impiego presso una Pubblica Amministrazione per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Agricoltura, Alimentare
Finalita'
Ricerca, Formazione, Sociale - Cooperazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Sardegna

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premi e Borse
  • Ottimizzazione delle tecnologie da applicare nei processi di trasformazione del latte ovino e caprino: all’assegnatario della borsa viene riconosciuto un compenso lordo annuo di € 22.500 da corrispondere su base mensile.
  • Processi di estrazione e caratterizzazione qualitativa delle produzioni olivicolo-olearie della Sardegna: all’assegnatario della borsa viene riconosciuto un compenso lordo annuo di € 22.500 da corrispondere su base mensile.
  • Problematiche fitosanitarie delle aree forestali in Sardegna: indagini, metodi di prevenzione e cura: all’assegnatario della borsa viene riconosciuto un compenso lordo annuo di € 22.500 da corrispondere su base mensile.
  • Sviluppo di strategie di difesa a basso impatto sul pomodoro coltivato in serra: all’assegnatario della borsa viene riconosciuto un compenso lordo annuo di € 22.500 da corrispondere su base mensile.
  • Analisi del fabbisogno di ricerca dei principali comparti del settore agricolo regionale e progettazione europea: all’assegnatario della borsa viene riconosciuto un compenso lordo annuo di € 22.500 da corrispondere su base mensile.
  • Tecniche di addestramento dei puledri: all’assegnatario della borsa viene riconosciuto un compenso lordo annuo di € 20.000 da corrispondere su base mensile.

Tempistica investimento

  • Ottimizzazione delle tecnologie da applicare nei processi di trasformazione del latte ovino e caprino: sul plico devono risultare, a pena di esclusione:
    - nome, cognome, indirizzo del candidato;
    - la dicitura: “Avviso pubblico n. 38 - Selezione per n. 1 Borsa di Studio dal titolo “Ottimizzazione delle tecnologie da applicare nei processi di trasformazione del latte ovino e caprino”.
  • Processi di estrazione e caratterizzazione qualitativa delle produzioni olivicolo-olearie della Sardegna: sul plico devono risultare, a pena di esclusione:
    - nome, cognome, indirizzo del candidato;
    - la dicitura: “Avviso pubblico n. 39 - Selezione per n. 1 Borsa di Studio dal titolo “Processi di estrazione e caratterizzazione qualitativa delle produzioni olivicolo-olearie della Sardegna”.
  • Problematiche fitosanitarie delle aree forestali in Sardegna: indagini, metodi di prevenzione e cura: sul plico devono risultare, a pena di esclusione:
    - nome, cognome, indirizzo del candidato;
    - la dicitura: “Avviso pubblico n. 40 - Selezione per n. 1 Borsa di Studio dal titolo “Problematiche fitosanitarie delle aree forestali in Sardegna: indagini, metodi di prevenzione e cura”.
  • Sviluppo di strategie di difesa a basso impatto sul pomodoro coltivato in serra: sul plico devono risultare, a pena di esclusione:
    - nome, cognome, indirizzo del candidato;
    - la dicitura: “Avviso pubblico n. 41 - Selezione per n. 1 Borsa di Studio dal titolo “Sviluppo di strategie di difesa a basso impatto sul pomodoro coltivato in serra”.
  • Analisi del fabbisogno di ricerca dei principali comparti del settore agricolo regionale e progettazione europea: sul plico devono risultare, a pena di esclusione:
    - nome, cognome, indirizzo del candidato;
    - la dicitura: “Avviso pubblico n. 42 - Selezione per n. 1 Borsa di Studio dal titolo “Analisi del fabbisogno di ricerca dei principali comparti del settore agricolo regionale e progettazione europea”.
  • Tecniche di addestramento dei puledri: sul plico devono risultare, a pena di esclusione:
    - nome, cognome, indirizzo del candidato;
    - la dicitura: “Avviso pubblico n. 43 - Selezione per n. 1 Borsa di Perfezionamento tecnico dal titolo “Tecniche di addestramento dei puledri”.

La domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta libera datata e sottoscritta in originale dal candidato, dovrà essere indirizzata a “AGRIS Sardegna – Servizio Affari Generali e Personale – Località Bonassai – S.S. 291 – Km. 18,600 - 07100 - Sassari”.

Le domande dovranno essere presentate entro le ore 13.00 del 23 febbraio 2011.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.