Sardegna: bando per l'ammissione al master MIUST

Data chiusura
21 Apr 2011
Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
Università Cattolica del Sacro Cuore - Regione Sardegna

Descrizione

Bando di ammissione al Master universitario di primo livello in "Manager dello sviluppo turistico territoriale e della gestione delle imprese turistiche" - MUST – Anno Accademico 2010-2011.

La Regione, con avviso del 15 aprile 2011, informa che è stato prorogato il termine per la presentazione delle domande.

Il Master MUST è attivato dall’Università Cattolica del Sacro Cuore, per iniziativa della Facoltà di Economia (sede di Piacenza), in collaborazione con la Regione Autonoma della Sardegna ed erogato in due classi distinte a Cagliari e a Sassari presso le rispettive sedi dei Servizi di Coordinamento territoriale delle sedi periferiche provinciali (CFRP).

Il Master è rivolto a:
- laureati secondo gli ordinamenti didattici precedenti all’entrata in vigore del DM 509/199;
- coloro che sono in possesso di un diploma di laurea triennale;
- coloro che sono in possesso di diploma di laurea specialistica e magistrale.

Sono disponibili 30 posti per ciascuna sede di erogazione del Master di cui 24 riservati a studenti provvisti di voucher formativo erogato dalla Regione Autonoma della Sardegna.

Lo studente deve specificare in quale sede intende frequentare le lezioni del Master.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Turismo
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Sardegna

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo, Premi e Borse

Per gli studenti dotati di voucher formativo Regione Autonoma della Sardegna, la quota di partecipazione corrisponde al valore massimo del voucher pari a 3.000 Euro.

La quota di partecipazione per gli studenti ammessi senza voucher formativo è fissata in 7.000 Euro.

Il voucher sarà attribuito in misura proporzionale al reddito ISEE dalla Regione Autonoma della Sardegna con proprio atto amministrativo e in base alla graduatoria fornita dalla Commissione di selezione.

Tempistica investimento

Le domande di ammissione dovranno essere inviate per posta raccomandata A o A/R, utilizzando l’apposito modulo d’iscrizione, scaricabile dai siti http://master.unicatt.it/piacenza/must e http://regione.sardegna.it e dovranno pervenire entro il 18 aprile 2011 (non farà fede la data del timbro postale) presso:

Università Cattolica del Sacro Cuore
Ufficio Master
Concorso per l’ammissione al Master MUST
Via Emilia Parmense 84 - 29122 Piacenza

Tutti i candidati ammessi dovranno confermare la loro partecipazione via e-mail (uff.masterpc@ unicatt.it) entro il 4 maggio 2011 e riceveranno le istruzioni per l’immatricolazione da perfezionare entro il 9 maggio 2011.

I candidati ammessi che godono di voucher formativo dovranno effettuare il versamento, ovvero consegnare il modulo di voucher rilasciato dalla Regione Autonoma della Sardegna della quota di partecipazione (€ 3.000) nel modo seguente:
- € 1.000 all’atto dell’immatricolazione, e comunque entro il 09 maggio 2011;
- € 1.000 dopo 30 giorni dall’inizio del Master (09 giugno 2011 per la sede di Cagliari e 10 giugno 2011 per la sede di Sassari),
- € 1.000 dopo 3 mesi dall’inizio del Master (09 agosto 2011 per la sede Cagliari e 11 agosto 2011 per la sede di Sassari).

I candidati ammessi che non godono di voucher a totale copertura dei costi di iscrizione dovranno inviare via fax (0523.599200) copia del bonifico relativo alla prima rata, pari a € 4.000, entro il 9 maggio 2011 (indicare nome, cognome dell'iscritto - causale del versamento: 1° rata master MUST).

Le due rate successive saranno da versarsi secondo le seguenti modalità:
- € 1.500 dopo 30 giorni dall’inizio del Master (09 giugno 2011 per la sede di Cagliari e 10 giugno 2011 per la sede di Sassari),
- € 1.500 dopo 3 mesi dall’inizio del Master (09 agosto 2011 per la sede Cagliari e 11 agosto 2011 per la sede di Sassari).

Il MUST ha inizio il 10 maggio 2011 a Cagliari e il 12 maggio 2011 a Sassari.

________________

La Regione, con avviso del 15 aprile 2011, informa che è stato prorogato al 21 aprile 2011 il termine per la presentazione delle domande.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.