Sardegna: bando per l'attribuzione di assegni di merito

Data chiusura
20 Gen 2010
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 10.000.000
Soggetto gestore
Regione Sardegna

Descrizione

Bando per l’erogazione di assegni di studio destinati al sostegno degli studenti universitari capaci e meritevoli per permettere loro di raggiungere i livelli più alti degli studi.
 
Con Determinazione n. 48/1470 del 26 febbario 2010, è stata approvata  graduatoria provvisoria (categoria 3) a valere sul presente bando. 
L'obiettivo è favorire la crescita del capitale umano, in quanto risorsa fondamentale per uno sviluppo duraturo e sostenibile, concedendo assegni di merito per l’intera durata del corso di laurea, premiando la regolarità del percorso di studi.

Si prevede, inoltre, di ridurre la dispersione universitaria, con il conseguente aumento del numero dei laureati e con una maggiore regolarità nei tempi previsti per il conseguimento del titolo; nonché di creare figure professionali adeguate agli odierni fabbisogni di competenze, relativi soprattutto al settore dell’ITC dove si segnalano elevate difficoltà di reperimento di personale idoneo nel territorio regionale.

L’attribuzione degli assegni di merito di cui al presente bando viene riservata agli studenti, residenti in Sardegna o figli di genitori residenti in Sardegna da almeno cinque anni, nuovi iscritti o che frequentano corsi di laurea nelle facoltà con sede nel territorio nazionale, sulla base rispettivamente della votazione conseguita nel diploma di scuola secondaria di II grado, della votazione media degli esami e della regolarità del percorso di studi, e dello status di studente “in sede” o “fuori sede”.

In particolare, possono fare domanda per l’attribuzione degli assegni:
  • gli studenti che nell’anno accademico 2007/08 risultino iscritti al primo anno di un corso di laurea, di laurea magistrale o specialistica a ciclo unico con sede nel territorio nazionale e che abbiano conseguito il titolo di diploma con votazione non inferiore a 80/100;
  • gli studenti che nell’anno accademico 2007/08 risultino iscritti in corso ad annualità successiva alla prima di un corso di laurea con sede nel territorio nazionale e che abbiano il numero di crediti previsto dal bando e una votazione media non inferiore a 27/30;
  • gli studenti che nell’anno accademico 2007/08 risultino iscritti al primo anno di un corso di laurea magistrale o specialistica.
Non saranno ritenute ammissibili le domande riguardanti l’attribuzione dell’assegno per il conseguimento della seconda laurea di qualsiasi livello.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Sociale - No Profit - Altro
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Sardegna

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premi e Borse

L’importo massimo da assegnare a ciascun beneficiario ammonterà a:

  • euro 3.000 per ogni studente in sede,
  • euro 6.000 per ogni studente fuori sede.
Il contributo dell’assegno di merito, nella misura spettante, sarà liquidato agli studenti aventi titolo, in due rate ed esattamente:
- il 70% entro il mese di dicembre 2008;
- il restante 30% entro il mese di giugno 2009.

Le singole rate verranno accreditate su c/c bancario oppure mediante l’emissione di un assegno circolare intestato al beneficiario.

Tempistica investimento

Gli assegni di merito sono concessi fino al conseguimento del titolo relativo al corso prescelto, stante il mantenimento dei requisiti di cui al presente bando.

Il rinnovo è previsto esclusivamente fino al completamento del corso per il quale è stato attribuito l’assegno.

Coloro che hanno usufruito dell’assegno per la frequenza di un corso di laurea triennale e che intendono iscriversi ad un corso di laurea magistrale o specialistica dovranno presentare una nuova richiesta di partecipazione al bando.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.