Sardegna: borse di studio per la frequenza di corsi in scuole di cinema

Data chiusura
05 Dic 2011
Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
Regione Sardegna

Descrizione

Bando per promuovere lo sviluppo delle professionalità nel settore cinematografico, frequentando corsi in scuole di cinema di riconosciuta importanza, istituite in Italia o all'estero.

Possono partecipare al concorso coloro che alla data di scadenza del bando:

  • siano residenti in Sardegna da almeno 5 anni;
  • siano in possesso del titolo di studio richiesto per l’iscrizione al corso per il quale si chiede la frequenza e comunque non inferiore al diploma di scuola media superiore.

Nel caso di titolo conseguito all'estero dovrà essere presentata una certificazione di equipollenza, rilasciata dalle autorità competenti o dall’Università o Istituto di Istruzione universitaria italiana, relativa al riconoscimento dello stesso titolo in Italia, con relativa conversione del punteggio conseguito.

I corsi potranno avere durata annuale o pluriennale.

Le borse potranno essere erogate anche per il completamento o la prosecuzione di corsi di durata pluriennale precedentemente avviati.

Possono partecipare:

  • coloro che non hanno ancora provveduto a formalizzare l'iscrizione al corso, che deve essere comunque avviato entro il 2011. L’attestato di iscrizione dovrà essere prodotto in sede di accettazione della borsa. Saranno ritenuti ammissibili i costi sostenuti nel periodo di durata annuale del corso;
  • coloro che hanno conseguito il titolo di perfezionamento e/o specializzazione nel 2011. Saranno ritenuti ammissibili esclusivamente i costi sostenuti nel 2011.

Non saranno ammesse le domande relative a corsi di insegnamento a distanza.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Audiovisivo
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Sardegna

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premi e Borse

L’importo della borsa di studio non può essere superiore a € 6.250 per un anno.

La borsa di studio è erogata a copertura delle spese documentate dei costi di iscrizione/frequenza, di alloggio, di viaggio. L’importo massimo erogabile può essere suddiviso tra le voci di spesa secondo i massimali, individuati tenendo conto dell'area geografica nella quale ha sede la scuola presso cui si svolge il corso prescelto, e riportati qui di seguito:

  • Italia/Europa:
    Costi di iscrizione/frequenza - Rimborso fino a 6.250 €
    Costi di alloggio - Rimborso fino a 5.000 € mensili
    Costi di viaggio - Rimborso fino a 1.000 €
  • Paesi extra europei:
    Costi di iscrizione/frequenza - Rimborso fino a 6.250 €
    Costi di alloggio - Rimborso fino a 600 € mensili
    Costi di viaggio - Rimborso fino a 2000 €

Le borse non daranno luogo a trattamenti previdenziali né a riconoscimenti automatici ai fini previdenziali e non si configurano come rapporto di lavoro.

Il trattamento fiscale è quello previsto dalle vigenti disposizioni di legge.

La borsa di studio è erogata, secondo i massimali di cui sopra, per le seguenti tipologie di spese:

  • costi di iscrizione/frequenza potranno essere riconosciuti presentando ricevute di pagamento regolarmente quietanzate;
  • costi di alloggio potranno essere riconosciuti presentando il contratto di affitto registrato e le ricevute di pagamento regolarmente quietanzate, a decorrere dalla data di inizio del corso;
  • costi di viaggio potranno essere riconosciuti se documentati con i biglietti e le ricevute di imbarco dei mezzi di trasporto (aereo, nave, treno, bus, ecc., esclusi i taxi) utilizzati per il percorso dalla sede di residenza alla località ove ha sede il corso scelto e viceversa, a decorrere dalla data di inizio del corso.

Tempistica investimento

La domanda di partecipazione, redatta in carta semplice, sottoscritta in originale e corredata da fotocopia del documento di identità in corso di validità, dovrà pervenire, improrogabilmente, entro le ore 13.00 del giorno lunedì 5 dicembre 2011 al seguente indirizzo: Assessorato della Pubblica Istruzione, Informazione, Spettacolo e Sport – Servizio Spettacolo, Sport, Editoria e Informazione, Viale Trieste, 186 - 09123 Cagliari.

Nella busta contenente la domanda dovrà essere riportata l’indicazione “Concorso per borse di studio – L.R 15/2006, art. 16, comma 2)”

La consegna potrà essere effettuata a mano, o con altro mezzo di recapito all’Ufficio Protocollo dell’Assessorato e farà fede la data apposta dal funzionario incaricato della ricezione.

Non farà fede il timbro postale.

Le domande e/o le documentazioni pervenute successivamente al termine prescritto non saranno prese in considerazione.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.