Calabria: bando Dottorato di ricerca

Data apertura
29 Feb 2012
Data chiusura
28 Mar 2012
Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
Regione Calabria

Descrizione

Bando di Concorso Pubblico per l'ammissione ai Corsi e alle Scuole di Dottorato di ricerca dell'Università Magna Graecia di Catanzaro - UniCZ XXVII ciclo, cofinanziato dal POR Calabria FSE 2007-2013.

Nell’anno accademico 2011/2012 sono istituiti, presso l’Università degli Studi Magna Græcia di Catanzaro, i corsi di dottorato di ricerca di seguito indicati:
- Biotecnologie cliniche e sperimentali in urologia
- Biotecnologie mediche
- Economia e management in sanità
- Ingegneria biomedica e informatica
- Metodologie di ricerca avanzata nelle scienze chirurgiche applicate all’oncologia
- Oncologia molecolare, immunologia sperimentale e sviluppo di terapie innovative
- Scienze endocrino - metaboliche e della nutrizione
- Scienze farmaceutiche
- Scienze neurologiche e riabilitative
- Teoria del diritto e ordine giuridico europeo
- Tossicologia ambientale, cellulare e molecolare.

È indetto, per l’anno accademico 2011/2012, pubblico concorso per l’ammissione ai corsi di Dottorato di ricerca di cui sopra.

Il bando è cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo attraverso il POR Calabria FSE 2007/2013, Asse IV Capitale Umano, Obiettivo Operativo M2 “Sostenere la realizzazione di percorsi individuali di alta formazione per giovani laureati e ricercatori presso organismi di riconosciuto prestigio nazionale e internazionale”.

Possono presentare domanda di partecipazione ai concorsi di ammissione ai corsi di dottorato di ricerca indicati, senza limitazioni di età o cittadinanza, coloro i quali siano in possesso di diploma di laurea specialistica/magistrale appartenente ad una delle classi specificate nel bando, ovvero di diploma di laurea conseguito secondo l’ordinamento anteriore all’entrata in vigore del D.M. n. 509/1999 corrispondente ad una delle classi previste, equiparato ai sensi del D.I. 9 luglio 2009 o di analogo titolo di studio conseguito all’estero e riconosciuto idoneo, anche nell’ambito di accordi interuniversitari di cooperazione e mobilità.

Non possono presentare domanda di partecipazione coloro i quali siano in possesso della sola laurea triennale.

Per beneficiare delle borse finanziate dal FSE i candidati, oltre ad essere in possesso dei requisiti di cui sopra, all’atto della presentazione della domanda di partecipazione al concorso dovranno:

  • attestare di essere residenti in Calabria;
  • avere meno di 36 anni compiuti;
  • attestare di possedere, lo stato di disoccupazione o di inoccupazione. Tale condizione deve essere mantenuta per tutta la durata della borsa, pena decadenza dal beneficio e restituzione di quanto percepito durante il Corso di Dottorato;
  • sottoscrivere una dichiarazione di impegno a recarsi presso un ente di ricerca estero per un periodo di 6 mesi pena la decadenza dalla fruizione della stessa borsa e rimborso delle risorse già erogate.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Industria, Sanità, Sociale - No Profit - Altro, Farmaceutico
Finalita'
Ricerca, Formazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Calabria

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premi e Borse

Ai candidati dichiarati vincitori è conferita la borsa di studio, fino alla concorrenza del numero di borse disponibili. I rimanenti idonei ammessi su posti senza borsa possono accedere al corso di dottorato, fino al numero di posti previsti.

L’importo annuale della borsa di studio è di € 13.638, assoggettati al contributo INPS a gestione separata.

L’importo della borsa di studio è aumentato, di norma, per l’eventuale periodo di soggiorno all’estero, nella misura del 50 per cento, fatto salvo quanto espressamente previsto nell’allegato A (vedi Links) per ciascun corso di dottorato.

Le borse di studio sono assegnate secondo l’ordine definito nella relativa graduatoria; in caso di parità di merito, prevale la valutazione della situazione economica determinata ai sensi del d.P.C.M. 9/04/2001.

Per la fruizione delle borse di studio non FSE, i vincitori devono beneficiare, nell’anno solare di maggiore erogazione della borsa, di un reddito personale complessivo annuo lordo non superiore a € 15.000.

Per la fruizione delle borse di studio FSE, i vincitori devono possedere, lo stato di disoccupazione o di inoccupazione, come definito dall’art. 4 comma a) del D.Lgs n. 181 del 21.04.2000 modificato con D.Lgs. n. 297 del 19.12.2002 in relazione alla definizione della soglia annuale di reddito, che deve essere mantenuto per tutta la durata del Corso di Dottorato.

La durata dell’erogazione della borsa di studio è pari all’intera durata del corso; la cadenza di pagamento della borsa di studio è bimestrale.

Tempistica investimento

Le domande di partecipazione al concorso, una per ogni corso di dottorato per il quale si intende concorrere, devono essere redatte e inviate, pena esclusione, sia in forma elettronica sia in versione cartacea, secondo le seguenti modalità:

  • in forma elettronica collegandosi alla procedura on line disponibile dal giorno successivo a quello della data di pubblicazione del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana 4ª Serie Speciale, all’indirizzo web: http://www.unicz.it/portale/dottorati.asp . La procedura per la ricezione delle candidature on line sarà automaticamente chiusa alle ore 12:00 del giorno di scadenza del presente bando. Il termine indicato è perentorio ed è responsabilità del candidato verificare la corretta conclusione della procedura elettronica.
  • in versione cartacea, (stampata dalla procedura di compilazione online), sempre entro il giorno di scadenza del presente bando, in duplice copia (un originale e una fotocopia). La domanda di partecipazione al concorso debitamente firmata in calce deve essere corredata da copia di un documento di identità in corso di validità, dalla ricevuta del versamento del contributo, non rimborsabile, di € 25, effettuato sul c/c bancario IBAN IT 15 Z 02008 04406 000400006505, intestato a Università degli Studi Magna Græcia di Catanzaro - Amministrazione centrale con la seguente causale: “Contributo per la partecipazione al concorso di ammissione Dottorato di ricerca 2011/12” e dall’eventuale documentazione richiesta.

Coloro i quali non presenteranno la domanda di partecipazione in entrambe le versioni saranno esclusi dalla partecipazione al concorso.

La presentazione della domanda cartacea deve avvenire secondo una delle seguenti modalità:

  • consegna a mano, in busta chiusa, entro le ore 12:00 del giorno di scadenza del presente bando presso l’Ufficio Protocollo dell’Università degli Studi Magna Græcia di Catanzaro - Campus Universitario – Edificio Direzionale- Viale Europa (Loc. Germaneto)- 88100 Catanzaro. Sulla busta dovrà essere riportata la seguente dicitura “Domanda di partecipazione Concorso Dottorato di ricerca in ___________________”, indicando chiaramente il corso di dottorato per il quale si intende concorrere e l’indicazione del mittente. L’orario di apertura al pubblico dell’Ufficio Protocollo è il seguente: dal lunedì al venerdì, dalle ore 09:00 alle ore 12:00; il lunedì e martedì anche dalle ore 15:00 alle ore 16:00.
  • spedizione a mezzo di raccomandata postale con avviso di ricevimento, posta celere con avviso di ricevimento o corriere privato indirizzata al Magnifico Rettore dell’Università degli Studi Magna Græcia di Catanzaro al seguente indirizzo: Università degli Studi Magna Græcia di Catanzaro - Ufficio Protocollo - Campus universitario – Edificio Direzionale - Viale Europa (Loc. Germaneto)- 88100 Catanzaro. Sulla busta dovrà essere riportata la seguente dicitura “Domanda di partecipazione Concorso Dottorato di ricerca in ___________________ ”, indicando chiaramente il corso di dottorato per il quale si intende concorrere, e il mittente.

Per il rispetto del termine farà fede la data del timbro dell’Ufficio postale accettante la raccomandata A/R o della ricevuta rilasciata dal corriere.

La data di scadenza è fissata perentoriamente al trentesimo giorno successivo a quello della data di pubblicazione del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana 4ª Serie Speciale (28 febbraio 2012).

Resta esclusa qualsiasi diversa forma di presentazione delle domande.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.