Calabria: bando per l'ammissione a Dottorati di ricerca XXVII ciclo

Data apertura
14 Mar 2012
Data chiusura
12 Apr 2012
Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
Università della Calabria

Descrizione

Bando di concorso pubblico per l'ammissione ai corsi e alle scuola di Dottorato di ricerca UniCal XXVII ciclo, cofinanziato dal POR Calabria FSE 2007-2013.

Sono indetti pubblici concorsi per l’ammissione ai seguenti corsi e scuole di dottorato di ricerca:

  • Scuola “Archimede” in Scienze, Tecnologie e Comunicazione – Indirizzo: Scienze e tecnologie dei sistemi complessi;
  • Impresa Stato e Mercato – Area Pubblicistica.

Possono presentare domanda di partecipazione ai concorsi di ammissione alle Scuole e ai Corsi di Dottorato di Ricerca, senza limiti di età e di cittadinanza, in godimento dei diritti civili e politici negli stati di appartenenza o di provenienza, coloro che siano in possesso di:

  • Diploma di Laurea vecchio ordinamento o Laurea Specialistica ai sensi del D.M. 509/99;
  • Laurea Magistrale in seguito all’ordinamento didattico di cui al D.M. n. 270 del 22 ottobre 2004;
  • Titolo equipollente conseguito presso università straniere.

I cittadini stranieri, in possesso di titolo che non sia già stato dichiarato equipollente alla laurea, dovranno, nella domanda di partecipazione al concorso, fare espressa richiesta, al Collegio dei Docenti, di equipollenza alla laurea del titolo di studio presentato (unicamente ai fini dell’ammissione al Dottorato al quale intendono concorrere) e corredare la domanda stessa dei documenti utili a consentire tale dichiarazione.

Tutti i documenti presentati dovranno essere tradotti e legalizzati dalle competenti rappresentanze italiane del Paese di provenienza, secondo le norme vigenti in materia per l’ammissione di studenti stranieri ai corsi di laurea delle università italiane.

Possono presentare domanda di partecipazione ai concorsi di ammissione ai Dottorati di Ricerca, senza limiti di età e cittadinanza, coloro i quali, ai sensi dell'art. 22 della Legge n. 240/2010, siano titolari di contratto di assegno per la collaborazione ad attività di ricerca con scadenza oltre i termini fissati per la presentazione della domanda di partecipazione all’ammissione ai Corsi o Scuola di Dottorato di cui al presente bando. In caso di ammissione ai Corsi o Scuole, i posti relativi sono da considerarsi in sovrannumero rispetto a quelli indicati sopra.

I titolari di assegni di ricerca, nel caso siano vincitori del concorso, non hanno diritto a fruire della borsa di studio, neppure nel caso in cui il Dottorato prosegua oltre il periodo di godimento dell'assegno di ricerca.

I titolari di assegni di ricerca, nel caso siano vincitori di una borsa di dottorato possono scegliere se rinunciare all’assegno e quindi svolgere il Dottorato con borsa di studio oppure se mantenere il proprio assegno di ricerca e svolgere il dottorato senza borsa.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Servizi, ICT
Finalita'
Ricerca, Formazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Calabria

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premi e Borse

Ai candidati dichiarati vincitori è conferita la borsa di studio, fino alla concorrenza del numero di borse disponibili. I rimanenti idonei ammessi su posti senza borsa possono accedere alla Scuola o Corso di Dottorato, fino al numero di posti previsti.

Ai dottorandi italiani e stranieri, con reddito personale complessivo annuo lordo non superiore a Euro 12.911 sarà conferita, ai sensi e con le modalità della normativa vigente, una borsa di studio il cui importo annuale è pari a euro 13.638 al lordo del contributo previdenziale INPS a gestione separata, a carico del borsista e al netto di quello a carico dell’Ateneo.

Tempistica investimento

Le borse cofinanziate dal FSE devono concludersi entro il 31 dicembre 2014 e, comunque, non oltre il termine massimo previsto per l’ammissibilità delle spese del POR Calabria FSE 2007/2013.

Le domande di partecipazione al concorso, una per ogni Corso o Scuola di Dottorato per il quale si intende concorrere, devono essere redatte e pervenire, pena esclusione dalla procedura concorsuale:

  • sia in forma elettronica, collegandosi alla procedura ON-LINE disponibile dal giorno successivo a quello della data di pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana 4ª Serie Speciale, all’indirizzo web: www.unical.it/portale/ricerca/dottorati. La procedura ON-LINE sarà automaticamente chiusa alle ore 12:00 del giorno di scadenza del bando (12 aprile 2012). Il termine indicato è da intendersi perentorio ed è responsabilità del candidato verificare la corretta conclusione della procedura elettronica;
  • sia in versione cartacea (stampata dalla procedura di compilazione online), da far pervenire sempre entro il giorno di scadenza del bando, in duplice copia (un originale e una copia), debitamente firmata in calce, con allegata fotocopia firmata di un valido documento di identità, e corredata dalla documentazione richiesta.

La presentazione della domanda di partecipazione al concorso, debitamente sottoscritta e corredata dalla documentazione, dovrà avvenire secondo una delle seguenti modalità:

  • consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo Generale dell’Università della Calabria, Via Pietro Bucci, Edificio Amministrazione - Piano Terra - Arcavacata di Rende (CS), nei giorni feriali, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 12:00 - Sulla busta contenente la domanda di partecipazione dovrà essere riportata la dicitura: “Domanda di partecipazione al Concorso di Dottorato di Ricerca XXVII ciclo”, con l’indicazione del mittente;
  • spedizione postale, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata all’Università della Calabria, Via Pietro Bucci - 87036 - Arcavacata di Rende (CS). Sulla busta dovrà essere riportata la dicitura: “Domanda di partecipazione al Concorso di Dottorato di Ricerca XXVII ciclo”, con l’indicazione del mittente.

Per il rispetto del termine predetto NON FARÀ FEDE la data del timbro dell’Ufficio postale accettante la raccomandata A/R. Non saranno, in ogni caso, prese in considerazione le domande che, per qualsiasi causa di forza maggiore, dovessero pervenire dopo il termine di scadenza del presente bando, anche se spedite in tempo utile.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.