Veneto: bandi Buono scuola

Data apertura
01 Ott 2012
Data chiusura
31 Ott 2013
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 7.000.000
Soggetto gestore
Regione Veneto

Descrizione

Bandi per la concessione del contributo regionale “Buono-Scuola” (anno 2011-2012, anno 2012-2013).

I bandi sono rivolti a studenti in possesso dei requisiti:

  • frequenza, nell'anno 2011-2012, delle seguenti Istituzioni: scolastiche primarie, secondarie di I grado, secondarie di II grado (Statali, Paritarie, non Paritarie: incluse nell'Albo regionale delle "Scuole non Paritarie") - Formative accreditate dalla Regione Veneto, che svolgono i percorsi sperimentali di istruzione e formazione professionale, di cui all'accordo in sede di Conferenza Unificata del 19/06/2003 ed al D.Lgs. 17/10/2005, n. 226;
  • residenza nella Regione Veneto.

I requisiti delle famiglie sono:

  • spesa, per ogni studente, per l'anno 2011-2012, di almeno € 200, per tasse, rette, contributi di iscrizione e frequenza dell'Istituzione, convitto (spesa del solo alloggio);
  • I.S.E.E. (relativa al 2011 dichiarata nel 2012) inferiore od uguale ad € 30.000 in caso di studenti normodotati; in caso di studenti disabili I.S.E.E. (relativa al 2012 dichiarata nel 2011) inferiore od uguale ad € 40.000.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Sociale - No Profit - Altro
Finalita'
Formazione, Sociale - Cooperazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Veneto

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premi e Borse

Il contributo è concesso per la copertura parziale delle spese:

  • di iscrizione e frequenza, convitto (spesa del solo alloggio);
  • di attività didattica di sostegno (per gli studenti disabili).

Il contributo può essere concesso fino ai seguenti importi massimi (dipendenti dalla fascia ISEE):

  • da 0 a 10.000 euro: 900 euro (scuola primaria), 1.350 euro (secondaria di I livello), 1.950 (secondari/formativa di II livello);
  • da 10.000,01 a 20.000 euro: 390 euro (scuola primaria), 780 euro (secondaria di I livello), 1.150 (secondari/formativa di II livello);
  • da 20.000,01 a 30.000 euro: 310 euro (scuola primaria), 540 euro (secondaria di I livello), 780 (secondari/formativa di II livello).

In riferimento agli studenti disabili il contributo può essere concesso fino all'importo massimo di 15.000 euro.

Il contributo può essere concesso solo se la spesa è:

  • di importo uguale o superiore a 200 euro,
  • documentata,
  • confermata dall'istituzione scolastica o formativa.

Tempistica investimento

Buono Scuola - anno 2011-2012

La domanda si fa esclusivamente via web, entrando nella pagina internet: http://www.regione.veneto.it/istruzione/buonoscuolaweb:

  • con decorrenza 1 ottobre - 31 ottobre 2012 (ore 12.00) (termine perentorio) per il richiedente;
  • con decorrenza 1 ottobre - 10 novembre 2012 (ore 12.00) (termine perentorio) per le Istituzioni Scolastiche/Formative.

Buono Scuola - anno 2012-2013

La domanda si fa esclusivamente via web, entrando nella pagina internet: http://www.regione.veneto.it/istruzione/buonoscuolaweb:

  • con decorrenza 1 ottobre - 31 ottobre 2013 (ore 12.00) (termine perentorio) per il richiedente;
  • con decorrenza 1 ottobre - 11 novembre 2013 (ore 12.00) (termine perentorio) per le Istituzioni Scolastiche/Formative.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.