Marche: contributi per studenti figli di lavoratori in difficoltà - secondo bando

Data apertura
23 Lug 2012
Data chiusura
15 Set 2012
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 55.000
Soggetto gestore
Regione Marche

Descrizione

Secondo bando per la concessione di contributi una tantum agli iscritti all’università, lavoratori o figli di lavoratori che si trovano da almeno tre mesi in disoccupazione, mobilità, cassa integrazione ordinaria, straordinaria e in deroga.

Beneficiari

Possono presentare domanda di finanziamento gli studenti:

  • iscritti all’Università/AFAM, figli di lavoratori fiscalmente a carico dei genitori che si trovano da almeno tre mesi dalla data del presente decreto (decreto n. 237 del 19/07/2012, quindi almeno dal 19/4/2012) in stato di disoccupazione, in mobilità, in cassa integrazione ordinaria, straordinaria e in derog;
  • universitari lavoratori non fiscalmente a carico dei genitori che si trovano nello stesso stato di crisi occupazionale.

In dettaglio lo stato di crisi occupazionale comprende le seguenti casistiche di lavoratori:

  • in stato di disoccupazione ed iscritti presso i Centri per l’Impiego (è richiesta l’autocertificazione);
  • in mobilità e iscritti presso i Centri per l’Impiego (è richiesta l’autocertificazione);
  • in cassa integrazione ordinaria, in cassa integrazione straordinaria;
  • in cassa integrazione in deroga comprovata da una dichiarazione del datore di lavoro;
  • in sospensione EBAM, comprovata da una dichiarazione dell’EBAM o del datore di lavoro.

I requisiti di cui sopra devono essere posseduti fino alla scadenza del bando.

Possono presentare domanda di contributo gli studenti universitari, di cui sopra, residenti nelle Marche ed iscritti nell’a.a. 2011/2012 a: Corsi di laurea di primo livello, corsi di laurea di secondo livello, corsi di laurea a ciclo unico/magistrale presso Università e AFAM delle Marche o presso Università e AFAM di altre Regioni.

Le risorse totali disponibili per l’iniziativa sono complessivamente pari a € 55.000 di cui 10.000 sono riservate per eventuali ricorsi a seguito di domande che sono state dichiarate non ammissibili.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Sociale - No Profit - Altro
Finalita'
Formazione, Sociale - Cooperazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Marche

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo

Il contributo pro-capite ai soggetti beneficiari sarà pari a 500 euro.

Per l’accesso al contributo, l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) del nucleo familiare non potrà superare il limite di 30.000 euro con riferimento alle dichiarazioni dei redditi 2011, periodo di imposta 2010.

Tempistica investimento

La domanda di contributo deve essere presentata a partire dal 23/7/2012 e fino al 15/9/2012, utilizzando la procedura informatica di invio telematico disponibile all’indirizzo internet:

http://www.istruzioneformazionelavoro.marche.it

alla sezione bandi.

La domanda dovrà poi essere inviata in forma cartacea tramite raccomandata A/R, al seguente indirizzo:

REGIONE MARCHE
P. F. ISTRUZIONE, FORMAZIONE INTEGRATA, DIRITTO ALLO STUDIO E CONTROLLI DI PRIMO LIVELLO
VIA TIZIANO, 44
60125 ANCONA

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.