Basilicata: bando Dottorati di ricerca - Anni Accademici 2011/2012 e 2012/2013

Data chiusura
31 Gen 2013
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 510.000
Soggetto gestore
Regione Basilicata

Descrizione

Avviso Pubblico per la concessione di contributi per la partecipazione a dottorati di ricerca per gli anni accademici /2011/2012 e 2012/2013.

E' stata pubblicata sul BUR n. 17 del 1 giugno 2013 la Determinazione Dirigenziale n. 508 del 23/05/2013 con la quale si sono approvate le Graduatorie relative all'Avviso Pubblico per la "Concessione di contributi per la partecipazione a Master Universitari in Italia e all'estero per gli anni accademici 2011/2012 e 2012/2013".

La Regione Basilicata sostiene la partecipazione ai dottorati di ricerca senza borsa di studio per gli anni accademici 2011-2012 e 2012-2013 mediante la concessione di voucher per i costi di iscrizione e frequenza. La Regione concede, inoltre, contributi per le spese di soggiorno presso le sedi di svolgimento dei dottorati, in raporto al reddito familiare dei beneficiari.

I dottorati di ricerca per i quali è possibile richiedere i contributo sono quelli regolamentati dall'articolo 4, legge 210/98, dal DM 224/99 e dall'articolo 6, commi 5 e 6, DM n. 270/04, promossi ed attivati dalle università italiane e per i quali il candidato non beneficia della borsa di studio. Sono ammessi, inoltre i dottorati di ricerca senza borsa di studio promossi dalle Università europee, presenti sul territorio dell'Unione- Europea.

Possono partecipare al bando i candidati che hanno i seguenti requisiti:

  • essere disoccupati o inoccupati secondo la normativa vigente (condizione che deve essere conservata per tutta la durata del dottorato di ricerca);
  • essere in possesso del titolo di laurea specialistica/magistrale o diploma di laurea vecchio ordinamento o titolo equipollente rilasciato da Università straniere;
  • essere stati residenti in Basilicata dall'inizio della frequenza del dottorato e per tutta la durata dello stesso o rientrare nella categoria di cui alla legge regionale 3 maggio 2002, n. 16 (lucani emigrati all'estero);
  • per l'anno accademico 2011/2012 risultare iscritti al primo o al secondo o al terzo anno di un dottorato di ricerca;
  • per l'anno accademico 2012/2013 essere stati ammessi e/o risultare iscritti al primo o als econdo o al terzo anno di un dottorato di ricerca.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Tutti
Finalita'
Ricerca, Formazione, Sociale - Cooperazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Basilicata

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo, Premi e Borse

Il voucher concesso viene erogato a copertura, intera o parziale, dei costi sostenuti per l'iscrizione e la frequenza ai dottorati di ricerca.

L'importo non può superare euro 5.000.

L'entità dei contributi per le spese di soggiorno è determinato in rapporto al reddito familiare, calcolato in base all'indicatore ISEE 2012 redditi 2011 (indicatore della situazione economica equivalente).

Tempistica investimento

La candidatura viene presentata con modalità interamente on line.

La compilazione della domanda on line va fatta rispettando i seguenti passaggi:

  • registrazione, con indicazione puntuale dei dati anagrafici del beneficiario, ai servizi on line del sito basilicatanet.it;
  • il sistema genera automaticamente una mail di conferma della registrazione che verrà inviata all'indirizzo e-mail indicato nella pagina di registrazione;
  • cliccando sul link che compare nella mail, si conferma l'iscrizione.

Con le credenziali ottenute (nome utente e password) è possibile accedere al servizio on line “Bandi Regione Basilicata - Portale” attraverso il quale sarà possibile compilare il formulario di candatura.

Le candidature potranno essere inoltrate fino alle ore 12:00 del 31 gennaio 2013.

I candidati dovranno, altresì, far pervenire, anche mediante consegna a mano, esclusivamente presso l'ufficio Protocollo del Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport della Regione Basilicata - via Vincenzo Verrastro, 8 - 85100 Potenza, la dichiarazione unica (copia della domanda presentata telematicamente) in formato cartaceo debitamente sottoscritta dal richiedente, allegandovi i documenti richiesti.

Il candidato dovrà scrivere sulla busta, oltre l'indirizzo anche la seguente frase: Contributi dottorati di ricerca - anni accademici 2011/2012 2012/2013".

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.