Emilia-Romagna: promozione dell'impresa culturale e creativa - Spinner 2013

Data chiusura
31 Gen 2013
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 160.000
Soggetto gestore
Regione Emilia-Romagna

Descrizione

Bando della Regione Emilia-Romagna e del Consorzio Spinner Bologna per la promozione dell'impresa culturale e creativa 2013, a valere sull'Asse IV del POR FSE 2007-2013.

Finalità

Agevolazioni per persone interessate a sviluppare idee imprenditoriali nell’ambito delle industrie culturali e creative (ICC).

Beneficiari

Le agevolazioni previste sono:

  • Borsa di ricerca: inoccupati e disoccupati, persone in mobilità residenti e/o domiciliati in Emilia-Romagna;
  • Incentivi economici: occupati, inoccupati e disoccupati, persone in cassa integrazione o in mobilità residenti e/o domiciliati in Emilia-Romagna;
  • Servizi di consulenza ad alta specializzazione: occupati, inoccupati e disoccupati, persone in cassa integrazione o in mobilità residenti e/o domiciliati in Emilia-Romagna.

Interventi ammissibili

Le idee innovative ad alta intensità di conoscenza dovranno trovare applicazione nei seguenti settori:

  • media e industrie culturali (cinema e audiovisivo, editoria, musica, trasmissioni radiotelevisive, videogiochi);
  • servizi creativi (design, architettura e ingegneria, fotografia, informatica, pubblicità e comunicazione);
  • attività culturali e artistiche (attività creative, artistico e culturale, conservazione e fruizione del patrimonio storico).

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Audiovisivo, Servizi, ICT, Cultura
Finalita'
Sviluppo, Formazione, Start-up
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Emilia-Romagna

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo, Premi e Borse

Massimale di agevolazioni finanziarie per idea innovativa imprenditoriale 23.600 euro così composto:

  • fino ad un massimo di € 10.400 per borse di ricerca;
  • fino ad un massimo di € 15.000 per incentivi economici e servizi di consulenza ad alta specializzazione.

Borse di ricerca

La borsa di ricerca è un’agevolazione finanziaria destinata a sostenere i beneficiari nella definizione del loro progetto della durata massima di 4 mesi. La borsa di ricerca è assegnata alla singola persona ed è incompatibile e non cumulabile con altre borse di studio, assegni, sovvenzioni di analoga natura, stipendi, retribuzioni o compensi corrisposti da altri soggetti pubblici o privati, ad eccezione dei contratti di collaborazione occasionale che non superino la soglia dei € 5.000 lordi annui. Il valore della borsa di ricerca è di € 1.300 al mese per 4 mesi.

Incentivi economici

Gli incentivi economici sono agevolazioni finanziarie, concedibili ai singolo proponente a titolo di rimborso di costi vivi sostenuti nel corso della realizzazione del proprio percorso indicato nel progetto ed in relazione allo svolgimento delle seguenti attività:

  • partecipazione ad eventi funzionali allo sviluppo dell’idea imprenditoriale, quali corsi di formazione specialistica, convegni, seminari, fiere, forum, meeting;
  • visite e incontri realizzati presso imprese, centri di ricerca e altre organizzazioni rilevanti ai fini dello sviluppo dell’idea imprenditoriale;
  • realizzazione di partnership produttive, commerciali finanziarie e/o tecnologiche.

L’importo totale dell’incentivo richiesto viene quantificato dal proponente fino ad un valore massimo di € 2.000.

Servizi di consulenza ad alta specializzazione

I servizi di consulenza ad alta specializzazione sono agevolazioni finalizzate a supportare il beneficiario nello sviluppo dell’idea imprenditoriale in relazioni alle seguenti aree tematiche:

  • tutela e valorizzazione della proprietà intellettuale;
  • marketing e comunicazione;
  • organizzazione aziendale e servizi tecnico-specialistici;
  • assistenza giuridico-contrattuale;
  • finanza aziendale.

I servizi di consulenza ad alta specializzazione saranno erogati al beneficiario da esperti individuati e selezionati dal Consorzio Spinner. La tipologia e la quantità di servizi richiesti vengono individuate dal proponente in sede di formulazione del proprio progetto, fino ad un valore massimo di € 2.400.

Tempistica investimento

La domanda dev'essere essere presentata entro le ore 12,30 del 31 gennaio 2013 su supporto cartaceo ed elettronico presso uno degli Spinner Point o presso la sede del Consorzio Spinner.

I proponenti selezionati per la seconda fase elaboreranno un business model, che dovrà essere presentato entro le ore 13.00 del 15 maggio 2013.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.