Basilicata: bando voucher per il Catalogo Regionale di Alta Formazione - II edizione

Data chiusura
02 Apr 2013
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 9.000.000
Soggetto gestore
Regione Basilicata

Descrizione

Bando che prevede la concessione di voucher per la copertura, intera o parziale, dei costi di iscrizione e frequenza ed esami finali dei corsi, presenti nel Catologo Regionale di Alta Formazione - II edizione.

La Regione concede contributi forfetari giornalieri ai partecipanti non residenti nella sede di realizzazione delle attività concorsuali e rimborsi per i soli periodi di stage, che vengono effettuati in località lontane dalla residenza dei partecipanti, per i quali si rende necessario il soggiorno.

La Regione, inoltre, concede un bonus per l'autoimpiego in favore dei partecipanti che, al termine del corso, abbiano conseguito il titolo di specializzazione professionale.

Per partecipare i candidati devono aver superato la selezione effettuata dall'Ente di Formazione e devono risultare ammessi al corso presente nel catalogo regionale di Alta Formazione II edizione.

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere disoccupati o inoccupati secondo la normativa vigente;
  • essere residenti in Basilicata o rientrare nelle categorie di cui alla legge regionale 16/2002;
  • essere in possesso di un titolo di laurea;
  • non avere ottenuto contributi finanziari dalla Regione Basilicata allo stesso titolo per i corsi di formazione presenti nel Catologo Regionale di Alta Formazione.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Industria, Turismo, Commercio, Costruzioni, Audiovisivo, Servizi, ICT, Trasporti, Energia, Pubblica Amministrazione, Sanità, Cultura, Sociale - No Profit - Altro, Farmaceutico, Alimentare
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Basilicata

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo

Si intende per voucher il contributo finanziario che la Regione eroga a copertura intera o parziale dei costi di iscrizione, frequenza ed esami finali dei corsi.

L'entità massima concedibile del voucher non può superare 10.800 euro.

Il voucher è interamente riconosciuto al beneficiario a condizione che abbia frequentato almeno il 70% delle ore complessive previste; al di sotto del 70% l'entità del voucher è commisurato proporzionalmente alle ore di effettiva frequenza.

I contributi forfetari per spese di soggiorno, fino ad un massimo di 200 giorni di frequenza, sono così ripartiti:

  • 30 euro per ogni giornata di effettiva frequenza per coloro che risiedono in località, la cui distanza è superiore a 100 km dalla sede di svolgimento del corso di alta formazione;
  • 20 euro per ogni giornata di effettiva frequenza per coloro che risiedono in località, la cui distanza è compresa tra 50 e 100 km dalla sede di svolgimento del corso di alta formazione;
  • 10 euro per ogni giornata di effettiva frequenza per coloro che risiedono in località, la cui distanza sia inferiore a 50 km dalla sede di svolgimento del corso di alta formazione.

Ai partecipanti che avranno conseguito, al termine del corso, l'attestato di specializzazione progessionale, previa presentazione della documentazione probante, verrà concesso un bonus per l'autoimpiego pari a 1.000 euro, a sostegno della ricerca attiva del lavoro.

Tempistica investimento

La compilazione della domanda on line va fatta rispettando i seguenti passaggi:

  1. registrazione, con indicazione puntuale dei dati anagrafici del beneficiario, ai servizi on line del sito basilicatanet.it;
  2. il sistema genera automaticamente una mail di conferma della registrazione che verrà inviata all'indirizzo e-mail indicato nella pagina di registrazione.
  3. cliccando sul link che compare nella mail, si conferma l'iscrizione.

Con le credenziali ottenute (nome utente e password) sarà possibile:

  1. accedere al servizio on line “Centrale Bandi”;
  2. cliccando sulla dicitura "Gestione Bandi" si accede all'elenco dei bandi per i quali è ammessa la candidatura on line;
  3. individuare l' Avviso Pubblico per cui ci si vuole candidare e cliccando sul relativo dettaglio si visualizzerà il formulario di domanda che andrà compilato in ogni sua parte.

Le candidature potranno essere inoltrate fino alle ore 12:00 del 2 aprile 2013.

La domanda deve pervenire esclusivamente presso l’Ufficio protocollo del Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport - Via Vincenzo Verrastro, 8 – 85100 – Potenza.

Se inviata a mezzo postale (pubblico o privato) deve pervenire al Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport - Via Vincenzo Verrastro, 8 – 85100 – Potenza entro lo stesso termine indicato.

Non fa fede il timbro postale di spedizione. Se il sessantesimo giorno coincide con un sabato o con un giorno festivo, la data utile per la ricezione sarà quella del giorno lavorativo successivo sempre entro le ore dodici.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.