Emilia-Romagna: progetto GITA, giovani e imprese da trasmettere e avviare

Data chiusura
15 Apr 2013
Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
CNA - Confartigianato Imprese Emilia-Romagna

Descrizione

Progetto di CNA Emilia-Romagna e Confartigianato Imprese Emilia-Romagna GITA: Giovani e imprese da trasmettere e avviare.

Con Avviso pubblicato sul sito del progetto GITA, è stato prorogato il termine per la presentazione delle domande.

Finalità

Selezione di idee di avvio o trasmissione di impresa nel settore dell’artigianato artistico, tradizionale e di qualità con lo scopo di contribuire alla messa a punto di idee imprenditoriali, per arrivare alla concretizzazione a all’avvio di impresa.

Beneficiari

Ragazzi e ragazze, di età non superiore a 35 anni, residenti o domiciliati/e nella Regione Emilia Romagna, con un’idea di impresa da costituire nei settori dell’artigianato artistico, tradizionale e di qualità.

Il progetto di impresa potrà essere presentato anche da una compagine, composta in maggioranza da persone di età non superiore a 35 anni.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Industria, Turismo, Commercio, Costruzioni, Audiovisivo, Servizi, ICT, Trasporti, Energia, Agricoltura, Sanità, Cultura, Sociale - No Profit - Altro, Farmaceutico, Alimentare
Finalita'
Sviluppo, Start-up
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Emilia-Romagna

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo

I beneficiari saranno accompagnati gratuitamente nel percorso di avvio e di trasmissione d’impresa, verrà sottoscritto un “patto di accompagnamento” nel quale si definirà la metodologia di consulenza e di affiancamento, anche in impresa, più adeguati a giungere alla concretizzazione dell’idea di impresa e all’effettivo avvio.

E’ altresì previsto un contributo diretto per spese di avvio (non superiore a 2000 €). Si individueranno anche facilitazioni per l’accesso al credito con istituti di credito convenzionati.

Tempistica investimento

I partecipanti dovranno inviare domanda di partecipazione e presentazione della propria idea via mail entro il 5 aprile 2013 a info@progettogita.net.

____________________________

Con Avviso pubblicato sul sito del progetto GITA, è stato prorogato il termine per la presentazione delle domande. La nuova scadenza è fissata al 15 aprile 2013.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.