Notizie

Le stelle del bio: premi alle iniziative di comunicazione delle imprese agricole

Agricoltura bio - foto di Scoobymoo Il Ministero delle Politiche agricole e Ismea annunciano i vincitori della prima edizione del concorso nazionale Le stelle del bio, la competizione promossa nell'ambito del Programma di azione nazionale per l’agricoltura biologica per valorizzare le migliori iniziative di comunicazione realizzate dalle aziende italiane del settore. Le targhe ai sette vincitori per le categorie in gara e le tre menzioni speciali sono state consegnate nell'ambito della manifestazione Tuttofood a Milano.

L'Aquila Smart City: la ricostruzione diventa intelligente

Electric cars - foto di Todd MecklemAffrontare i problemi di ricostruzione attraverso forme di sviluppo intelligenti: è questa la missione alla base del progetto L'Aquila Smart City, nato con l'obiettivo di promuovere un approccio sostenibile e orientato al green nel territorio abruzzese colpito dal sisma del 6 aprile 2009. In quest'ottica, si è svolto lo scorso weekend all'Aquila un workshop nel quale sono state illustrate alcune idee concrete da realizzare nel prossimo futuro.

Toscana: in arrivo un bando per il microcredito

Povertà - foto di Hop-FrogDalla Regione Toscana 5 milioni di euro per sostenere iniziative di microcredito a favore di persone in situazioni di particolare difficoltà o fragilità socio-economica. L'iniziativa parte dalla firma di un protocollo d'intesa, di durata quadriennale, fra la Regione e quattro soggetti del terzo settore - Anpas, Arci, Caritas e Misericordie - per avviare "iniziative di lotta alla povertà e di sostegno all’inclusione sociale". All'intesa potranno aderire anche ulteriori enti o soggetti rappresentativi del terzo settore.

Veneto: agricoltura, partono confronti per definire il PSR 2014-2020

Campi - foto di MetocIn vista della scadenza del Programma di sviluppo rurale 2007-2013, la Regione si prepara alla prossima programmazione avviando il confronto con istituzioni, imprese, organizzazioni e associazioni di produttori sulle esigenze e le priorità dell’agricoltura veneta. In questo contesto il 15 maggio a Legnaro (Padova) si è svolto uno degli incontri finalizzati a definire il Psr 2014-2020.

Internazionalizzazione: L. 518-1970, contributi alle Camere di Commercio italiane all'estero

Fiera - foto di Forum PARisorse in arrivo per le Camere di Commercio italiane all'estero che intendano realizzare progetti per l'internazionalizzazione delle Pmi. Il decreto con i requisiti per l'accesso agli aiuti, in attuazione della legge n. 518/1970, è stato approvato dal Ministero dello Sviluppo economico il 28 gennaio 2013 e pubblicato il 15 maggio in Gazzetta ufficiale.

Toscana: Confindustria-Intesa Sanpaolo, finanziamenti per le Pmi

ImpreseUn plafond da un miliardo di euro per aiutare le piccole e medie imprese toscane. Questo il cuore dell'accordo sottoscritto da Confindustria Toscana, associazioni industriali della Regione e le banche CR Firenze e CR Pistoia e Lucchesia, entrambe del gruppo Intesa San Paolo. L'accordo, sottoscritto a Firenze, rappresenta la ratifica, a livello regionale, di quello siglato a marzo da Confindustria piccola industria e il Gruppo Intesa Sanpaolo, che prevede lo stanziamento di 10 miliardi di euro per le Pmi e la nuova imprenditorialità.

Pmi: accordo Confindustria-Intesa Sanpaolo per internazionalizzazione e start-up

Pacchetto misure anticrisi: Fondo Centrale Garanzia, domande fino al 31 gennaio 2014

Euro - foto di AxolotA marzo l'Associazione bancaria italiana ha annunciato la proroga, fino al 30 giugno 2013, dell'operatività del pacchetto 'Nuove misure per il credito delle pmi', lanciato da banche, ministeri dell'Economia e dello Sviluppo economico e associazioni di categoria a sostegno delle imprese in difficoltà. Ora MedioCredito Centrale avverte che il termine per presentare al Fondo di Garanzia la comunicazione di variazione della durata del finanziamento garantito e le nuove richieste di intervento è aperto fino al 31 gennaio 2014.

Piano città: contratti di valorizzazione urbana in altri 5 Comuni

Firenze - foto di pinchofSi allunga la lista dei comuni che firmano, insieme al ministero Infrastrutture e Trasporti, i contratti di valorizzazione urbana del Piano città, il programma dedicato alla rigenerazione delle aree urbane degradate in grado di mobilitare risorse per circa 4,4 miliardi di euro. Dopo L'Aquila, Potenza, Lecce, Eboli, Trieste, Venezia, Verona, Pavia, Pieve Emanuele e Matera, è la volta di Genova, Firenze, Bari, Ancona e Settimo Torinese.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.