Notizie

Bonus Ricerca e Sviluppo: approvato il formulario

RicercaCon provvedimento dell'Agenzia delle Entrate è stato approvato il nuovo formulario (modello FRS) che i soggetti titolari di reddito d'impresa dovranno trasmettere per prenotare l'accesso alla fruizione del credito d'imposta per gli investimenti in attività di ricerca e sviluppo, previsto dalla Finanziaria 2007 (articolo 1, commi da 280 a 283, legge 296/2006).

Lazio: investimenti sulla ricerca nel triennio 2009-2011 per 108 milioni di euro

RicercatriceLa Giunta regionale ha deliberato uno stanziamento complessivo di 107 milioni e 875 mila euro per realizzare investimenti sulla ricerca durante il triennio 2009-2011. 22 milioni e 875mila euro saranno destinati ai progetti portati avanti dai ricercatori nelle 5 università pubbliche della Regione. I fondi saranno gestiti da Filas Spa, la finanziaria di sviluppo della regione attraverso il Fondo per la Ricerca Scientifica e il Fondo per lo Sviluppo Economico, Ricerca e Innovazione.

Umbria: Programma Operativo Annuale POA 2008-2009 per l'edilizia da 55milioni di euro

PerugiaLa Regione ha presentato il Programma Operativo Annuale - POA 2008-2009 che prevede investimenti per 55 milioni di euro nell'edilizia sociale. Saranno realizzati 800 alloggi, di cui la metà costruiti secondo tecniche sperimentali (bioedilizia, certificazione energetica,). Gli appartamenti saranno dati in locazione a studenti e anziani attraverso specifici bandi regionali. Gli investimenti riguarderanno anche il recupero di strutture esistenti e interventi di riqualificazione nei centri storici (PUC e contratti di quartiere). 

Veneto: dieci milioni di euro per gli impianti sportivi

BaseballLa Giunta regionale ha approvato una ripartizione di fondi a favore dell'impiantistica sportiva per dieci milioni e 247 mila euro che serviranno a finanziare la realizzazione di 90 interventi. Stabilito anche un incentivo a chi affiderà l’appalto dei lavori in tempi brevi, il cosidetto premio velocità, per le amministrazioni virtuose che appalteranno i lavori entro l’anno. Il premio assegna  un ulteriore dieci per cento di contributo agli enti che velocizzeranno il processo di realizzazione delle opere pubbliche.

Marche: nuovi bandi per il re-impiego dei lavoratori - PARI 2007

Saldatore by Arthur MouratidisLa Regione ha assegnato alla province uno stanziamento di un milione e 50 mila euro per il reimpiego dei lavoratori svantaggiati  nell'ambito del programma PARI 2007 (Programma d'Azione per il Re-Impiego dei lavoratori svantaggiati), prorogato al 30 giugno 2009. Le province emaneranno appositi bandi pubblici per l'assegnazione di contributi alle imprese che saranno disposte ad assumere le categorie di lavoratori previste nel programma.

Piemonte: risorse per infrastrutture stradali e aree protette

Strade by Piotr MałeckiLa Regione ha disposto l’erogazione di un primo lotto di finanziamenti pari a 31 milioni di euro, su un totale di 90 milioni di euro previsti nei prossimi tre anni, per avviare i cantieri di otto infrastrutture viarie. Ulteriori erogazioni  per 11 milioni di euro riguarderanno strade e opere comunali. Ha infine deliberato uno stanziamento da 3,4 milioni di euro per per la tutela e valorizzazione delle aree protette.

MSE: Contratto di programma da 94milioni di euro per tecnologie wireless

TecnologieIl Ministero dello Sviluppo Economico e Selex Communications Spa, società del Gruppo Finmeccanica, hanno firmato un accordo di programma per lo studio e la realizzazione di apparecchiature industriali elettroniche basate su tecnologie wireless. Gli investimenti, pari a circa 94milioni di euro, saranno realizzati tra Genova e Cisterna di Latina. Il contributo pubblico ammonta a 28 milioni di Euro.

Banche: nuove regole europee per scongiurare una crisi futura

Credit © European Communities, 2009Aumentare la trasparenza e la supervisione del sistema finanziario per garantire un appropriato risk management nel settore bancario. E’ questo l’obiettivo della normativa recentemente approvata dal Comitato per gli Affari Economici e Monetari in seno al Parlamento Europeo. Un report di Othman Karas (EPP-ED, AT), che ha ricevuto 21 voti a favore, 4 contrari e due astenuti, modifica le Direttive sui “Capital Requirements”.

La Formazione Continua delle imprese

FormazioneIl tema del capitale umano è ormai entrato stabilmente nel dibattito politico europeo e internazionale ponendo la formazione come uno dei principali fattori di sviluppo economico e sociale. L’apprendimento permanente viene infatti definito negli orientamenti comunitari, quale elemento chiave per lo sviluppo e la promozione di una manodopera qualificata, formata ed adattabile.

UE: accesso ad Internet ad alta velocita' per rilanciare le regioni rurali

ComputerLa Commissione ha spiegato come intende utilizzare i propri programmi di sostegno per favorire le reti e i servizi Internet nelle zone rurali e ha invitato gli Stati membri a fare lo stesso, sottolineando come migliorare la connettività a Internet sia un passo importante per favorire una rapida ripresa economica. Nel frattempo il Parlamento europeo e il Consiglio stanno discutendo la proposta della Commissione di destinare un ulteriore miliardo di euro, tramite il piano europeo di ripresa economica, per diffondere maggiormente Internet ad alta velocità in tutte le regioni d’Europa.

Appalti pre-commerciali per accrescere gli investimenti nella Ricerca e Sviluppo

AntennaIl Parlamento Europeo ha di recente adottato con 587 voti a favore, 12 contro, e 6 astensioni, una risoluzione non legislativa che accoglie la comunicazione della Commissione sugli appalti pre-commerciali e promuove l’istituzione di strumenti e misure Ue per incoraggiare questa pratica. La risoluzione ricorda che la Strategia di Lisbona  ha lanciato un appello agli Stati membri affinché accrescano gli investimenti nel settore ricerca e sviluppo fino al 3% del prodotto interno lordo, un impegno chiave per guidare l’innovazione e l’economia della conoscenza.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.