Notizie

Ministero Lavoro: a breve in Gazzetta un decreto per l'occupazione giovanile

Colloquio - fonte: Job Meeting L'idea è quella di un patto tra generazioni, un accordo per cui, a fronte di un lavoratore anziano disponibile a lavorare part-time, un giovane viene assunto con un contratto di apprendistato o a tempo indeterminato, mentre un soggetto pubblico versa all’Ente previdenziale i contributi aggiuntivi per garantire una copertura pensionistica adeguata a chi cede il proprio impiego full-time. Per realizzarla, è in arrivo un decreto del Ministero del Lavoro, di prossima pubblicazione in Gazzetta ufficiale.

Frodi sui finanziamenti UE: Kessler, serve una Procura europea

Giovanni Kessler - Credit © European Union, 2012Dalla conferenza sulla corruzione organizzata al Parlamento europeo dal gruppo dei socialisti e democratici, il capo dell'Olaf (l'ufficio anti-frode dell'Ue) Giovanni Kessler chiede l'istituzione di una Procura europea. L'organismo - secondo Kessler - avrebbe il compito di individuare, perseguire e assicurare alla giustizia coloro che danneggiano i beni gestiti dall'Unione o per conto dell'Ue, a cominciare dai fondi comunitari.

Piemonte: alimentare, nuove procedure per le notifiche delle imprese

Pasta - foto di MichaelXXLFLa Giunta regionale ha apportato alcune modifiche alle procedure di notifica delle imprese alimentari alle ASL. Le modifiche – pubblicate sul Bollettino ufficiale della Regione Piemonte del 6 dicembre 2012 – introducono alcune novità nel sistema di registrazione delle imprese del settore alimentare basato sulla Scia (Segnalazione Certificata di Inizio Attivita). Ad esempio, da ora in poi gli imprenditori che devono richiedere una licenza, un'autorizzazione o un nulla-osta, potranno utilizzare sia la posta elettronica certificata (Pec) che presentare domanda allo sportello del Suap (Sportello Unico per le Attività Produttive.

Fondo rotazione ex lege 183-87: aiuti per settore ortofrutticolo e pollame

Ortofrutta - foto di www.myfruit.itNella Gazzetta ufficiale del 6 dicembre 2012, i decreti ministeriali del 15 ottobre 2012 relativi al cofinanziamento nazionale, a valere sul Fondo di rotazione di cui alla legge n. 183/1987, degli aiuti alle organizzazioni di produttori nel settore ortofrutticolo e delle misure di sostegno nel settore del pollame. Gli stanziamenti ammontano, rispettivamente, a oltre 28,6 milioni di euro e 1,7 milioni.

eHealth 2012-2020, il nuovo piano d’azione sulla sanità della Commissione UE

TelemedicinaMigliorare i sistemi sanitari europei sfruttando a pieno le potenzialità delle nuove tecnologie digitali. Questo l’obiettivo del piano d’azione “eHealth 2012-2020 – Assistenza sanitaria innovativa per il XXI secolo” presentato dalla Commissione Ue il 7 dicembre 2012. L’action plan promuove l’applicazione delle tecnologie dell’informazione comunicazione ( Ict ) in ambito sanitario, per garantire ai cittadini europei servizi più efficienti, sia in termini di qualità che di costi.

FNI: aperte le linee di credito alle Pmi per brevetti, disegni e modelli

Euro coins - foto di b.e.n.E' operativo da qualche ora il programma di credito del Fondo Nazionale per l'Innovazione (FNI) del Ministero dello Sviluppo economico, destinato al finanziamento di progetti innovativi basati sull'utilizzo di brevetti, disegni e modelli. Grazie alla collaborazione con gli istituti Unicredit, Mediocredito Italiano e Deutsche Bank, il fondo intende promuovere la competitività e facilitare l'accesso al credito delle piccole e medie imprese italiane.

Dl Sviluppo bis: sì del Senato, credito d'imposta per reti a banda larga

Palazzo Madama - foto di GeobiaAggiornato al 13.12.2012 Palazzo Madama approva, con 127 voti favorevoli, 17 contrari, 23 astensioni, e l'astensione del Pdl, il maxiemendamento interamente sostitutivo del ddl n. 3533 di conversione del decreto-legge n. 179/2012, recante ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese (dl Sviluppo bis). Nel testo, che dovrà ora essere approvato dalla Camera, si conferma il credito d'imposta per la realizzazione di reti a banda ultralarga, se d'importo inferiore a 500 milioni di euro.

Aiuti di Stato: Commissione Ue chiede nuove esenzioni e procedure piu’ semplici

EuroSemplificare le procedure per gli aiuti di Stato per tutelare la libera concorrenza in Europa. Questo l’obiettivo delle due proposte di riforma presentate oggi dalla Commissione Ue. Le proposte – che modificano due regolamenti adottati nel 1998 e 1999 - intendono migliorare la gestione delle informazioni e dei reclami, attribuendo all'Antitrust Ue maggiori poteri nello svolgimento delle indagini sugli aiuti di stato.

Trasporto pubblico locale: oltre 315 milioni dai decreti del 4 dicembre 2012 - L 111-2011

Tram - foto di FototakIn Gazzetta i decreti del 4 dicembre 2012 per il riparto delle risorse destinate al finanziamento del trasporto pubblico locale per l'anno in corso, in attuazione dell'articolo 21, rispettivamente, commi 2 e 3, del decreto-legge 98/2011, convertito dalla legge n. 111 del 15 luglio 2011. Le risorse ammontano a 314 milioni di euro per il comma 2 e a 1.180.544 euro per il comma 3.

Tempus IV: 129,8 milioni di euro per la cooperazione universitaria internazionale

StudentiPromuovere la cooperazione multilaterale tra gli istituti d’istruzione superiore, gli enti pubblici e le organizzazioni degli Stati membri dell’Ue e dei paesi partner. Questo l’obiettivo dell’ultimo invito a presentare proposte lanciato dalla Commissione europea nell’ambito del programma Tempus IV 2007-2013, volto a riformare e modernizzare sistemi di istruzione superiore nei paesi partner. Il budget a disposizione dell’invito ammonta a 129,8 milioni di euro.

Play Private Channel: il canale personalizzato di Google destinato alle imprese

Smartphone at work - foto di Michigan Municipal LeagueSi chiama Play Private Channel ed è un servizio che consente alle imprese utilizzatrici di Google Apps di caricare applicazioni personalizzate per Android su canali riservati ai propri dipendenti. Il sistema, lanciato nelle scorse ore dal colosso americano e specificatamente rivolto al mondo del business, nasce con l'obiettivo di facilitare la comunicazione e il lavoro tra colleghi senza bisogno di utilizzare smartphone aziendali.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.