Notizie

UE: semplificare l'accesso ai fondi strutturali per superare la crisi

Parlamento europeo
Presentata al Parlamento europeo una relazione per semplificare l'accesso al Fondo europeo di sviluppo regionale, al Fondo sociale europeo e al Fondo di coesione. Tali strumenti rientrano nella politica europea di coesione che, con uno stanziamento pari a 347 miliardi di euro per il periodo 2007-2013, supporta la stabilità economica e gli investimenti pubblici delle regioni europee. 

I corsi di formazione gratuita per l'innovazione tecnologica nel 2010

Logo RidittAnche quest'anno si conferma l'appuntamento con il programma di formazione Riditt, la Rete italia per la diffusione dell'innovazione, rivolto agli operatori di servizi per l'innovazione e il trasferimento tecnologico alle imprese e promosso dall'Istituto per la Promozione industriale (IPI). L'edizione 2010 avrà inizio a maggio e sarà strutturata in dieci moduli, composti ciascuno da due giornate di lezioni aperte ad un massimo di 25 partecipanti. L'iscrizione ai primi 4 moduli è aperta fino al  prossimo 9 aprile.

Consiglio dei Ministri: varato il decreto legge incentivi per il 2010

Scooter - Foto di In - AptQuesta mattina il Consiglio dei Ministri ha varato il decreto legge Incentivi, che contiene una serie di misure a sostegno di diversi settori industriali e dei consumi.  Come auspicato dal ministro Tremonti nei giorni scorsi, nella versione definitiva si è optato per un testo leggero di soli 5 articoli. Gli incentivi previsti dal decreto-legge sono pari a 300 milioni di euro, finanziati per 200 milioni con entrate fiscali, per 50 milioni con il Fondo finanza d’impresa e per ulteriori 50 milioni con credito d’imposta. Gli incentivi saranno operativi a partire dal prossimo 6 aprile.

MSE: approvata la graduatoria dei progetti del bando Nuove Tecnologie per il Made in Italy

Ministro Sviluppo Economico Claudio ScajolaSono 104 i Progetti innovativi ammessi dal Ministero dello Sviluppo Economico ai finanziamenti previsti dal bando del Progetto di Innovazione Industriale “Nuove tecnologie per il Made in Italy”. Hanno superato una prima fase di selezione, che ha visto la partecipazione di 429 progetti presentati da 4.000 imprese e centri di ricerca, e sono i primi di una lista di 209 idonei (per i restanti 105 resta la possibilità di ulteriori finanziamenti). Inoltre lo stanziamento a disposizione è stato incrementato dagli iniziali 190 a 280 milioni di euro.

UE: il 9° Rapporto europeo sull'Innovazione

Unione europea Pubblicato il 9° Rapporto europeo sull'Innovazione (EIS), che, attraverso l'utilizzo di 29 indicatori, analizza le performances innovative perseguite dagli Stati membri dell'UE. Nel 2009 la crisi economica ha rallentato il progresso teconologico dei Paesi europei, ma gli aiuti provenienti dal settore pubblico hanno permesso alle imprese di non ridurre eccessivamente le spese per l'innovazione tecnologica. Gli Stati dell'UE che hanno migliorato maggiormente le proprie performances sono Germania, Cipro, Malta e Romania.

UE: pubblicati tre inviti Marie Curie per la mobilita' dei ricercatori

European Union - immagine di S. Solberg J.La Commisssione europea ha presentato tre nuovi inviti nell'ambito del 7° Programma Quadro 2007-2013 per la ricerca, lo sviluppo tecnologico e la cooperazione in Europa, finalizzati alla mobilità transnazionale dei ricercatori. LI bandi hanno  fondi a disposizione per 131 milioni di euro, destinati principalmente a borse di studio e premi di eccellenza per i beneficiari. Sarà possibile presentare le domande di contributo fino al 17 agosto 2010.

Convegno AIFI 2010: Private Equity e Venture Capital

Istogramma - immagine di JkvL'Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital AIFI annualmente organizza un convegno focalizzato sui temi più importanti del settore e sull'analisi dei dati relativi al venture capital e private equity italiano, dove vengono presentati i risultati delle principali ricerche condotte sul mercato. Lo scorso 15 marzo si è tenuto a Milano il Convegno 2010, in cui si è discusso del rapporto tra Private Equity e Imprese, in particolare nell'Italia post-crisi.

I farmaci prodotti dalle alghe potrebbero essere efficaci come i tradizionali

Alghe verdi - Foto di DostoHouStephen Mayfield, direttore del Centro di San Diego per la Biotecnologia delle alghe presso l'Università della California a San Diego, ha pubblicato un interessante studio sul Plant Biotechnology Journal, in cui illustra i risultati di una sperimentazione sulla produzione di farmaci dalle alghe. La coltivazione di queste piante, già utilizzate per produrre biocarburanti, è estremamente economica, dato che necessitano soltanto di sole e anidride carbonica, e allo stesso tempo si prestano alla produzione di farmaci terapeutici efficaci quanto quelli derivati dai metodi tradizionali.

Sviluppo urbano ed edilizia sociale al MIPIM 2010

Aeroporto di Bologna - Foto di Ex 13E' in corso a Cannes, a partire da oggi fino al 19 marzo, il MIPIM 2010, il principale forum internazionale della proprietà, del real estate e dello sviluppo urbano. L'evento, giunto alla sua ventunesima edizione, riunisce le principali società d'investimento del mercato immobiliare, urban decision-makers ed enti locali provenienti da 76 paesi. L'appuntamento di quest'anno si caratterizza per il rilievo assunto da nuovi mercati, quali ad esempio il Brasile e la Turchia, e per l'inedita attenzione al tema della sostenibilità urbana e dell'housing sociale.

Campania: 10 milioni di euro per valorizzare le universita', gli istituti superiori e la didattica

Università degli Studi di Napoli "Parthenope" - Foto di LalupaPubblicato un Bando che prevede l'assegnazione di contributi alle Università, all'Accademia di Belle Arti e ai Conservatori della Regione Campania per realizzare idee progettuali in attuazione della L.R. 13/2004 "Promozione e valorizzazione delle Università della Campania". Le risorse a disposizione ammontano a 10 milioni di euro e le domande dovranno essere presentate entro il 14-05-2010.

I ministri UE per la promozione della sanita' elettronica- eHealth

Health - Foto di Norbert KaiserI ministri dell'UE, riuniti in occasione dell’ottava Conferenza ministeriale eHealth a Barcellona, nell’ambito della settimana sull’eHealth 2010, hanno delineato una visione comune sulle prospettive e le priorità della sanità elettronica, al fine di renderla più accessibile, interattiva e aderente alle esigenze dei pazienti. La dichiarazione dei ministri si concentra in particolare sugli obiettivi principali da raggiungere nei prossimi dieci anni nel contesto della strategia dell'Unione europea 2020 e della European Digital Agenda.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.