Notizie

Veneto: 30 milioni di euro per il risanamento della Laguna

Venezia - immagine di RadomilStanziati 30 milioni di euro per la realizzazione di interventi di recupero e risanamento nella Laguna veneta e nella città di Venezia. Le risorse assegnate dal Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica (CIPE) a valere sul Fondo infrastrutture verranno gestite direttamente dalle amministrazioni locali venete.

Trento: Bando con 3 milioni di euro di contributi per la ricerca ICT

TrentoStanziati 3 milioni di euro per la realizzazione di interventi finalizzati allo sviluppo della ricerca e dell’innovazione mediante partnership tra imprese e organismi di ricerca. L'obiettivo del bando, che rientra nel POR FESR 2007-2013, è promuovere la ricerca industriale e lo sviluppo sperimentale nel settore delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione.

Emilia-Romagna: prende il via il Tecnopolo di Modena e Reggio Emilia

Science - Immagine di AllyUnionGrazie alla convenzione coi laboratori dell'Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, è divenuto operativo il primo dei 10 tecnopoli previsti sul territorio regionale a valere su fondi del Por Fesr 2007-2013. Il progetto Mo.Re integra le attività di diverse strutture di ricerca accademiche e impiega 180 ricercatori, ma si attende una sua espansione già nei prossimi due anni.

Provincia di Roma: via libera al bilancio 2011 e al Piano delle opere pubbliche

Presidente Provincia Roma Nicola Zingaretti - Foto di Filippo Caranti aka TerrasqueUna manovra finanziaria da 597,8 milioni di euro, con investimenti per scuola, viabilità, ambiente, agricoltura, turismo, sport e cultura. Sono questi i principali contenuti del bilancio approvato ieri dal Consiglio della Provincia di Roma. Il bilancio di previsione stanzia 98,8 milioni di euro per le spese di investimento, 459,8 milioni per le spese correnti e 39 milioni per il rimborso di prestiti.

Lombardia: nuova edizione del Progetto Artis per le eccellenze artigiane

Artigianato - foto di GwiliDall’11 gennaio 2011 al 25 marzo 2011 potranno essere inoltrate le richieste per partecipare all'edizione 2010 del Progetto Artis, che premia le eccellenze artigiane della Regione. Il bando, dotato di uno stanziamento di 1 milione di euro, è rivolto alle imprese che hanno ottenuto il riconoscimento di Eccellenza negli anni dal 2007 al 2009.

Emilia-Romagna: approvati il bilancio di previsione 2011 e il pluriennale 2011-2013

Stemma Regione Emilia-Romagna - Immagine di PaolosSostegno alle famiglie e alle imprese e investimenti infrastrutturali, in primo luogo per la mobilità e per il diritto all'abitazione. Sono queste le misure chiave della manovra di bilancio 2011 e del Pluriennale 2011-2013 approvati dall'assemblea legislativa regionale.

Privacy a rischio con la nuova strategia europea per la sicurezza interna

europa simboloPari dignità alla sicurezza e alla vita privata delle persone. A riaffermare questo diritto fondamentale è il garante europeo per la protezione dei dati, Peter Hustinx. Il garante si è espresso in questi giorni sulla nuova strategia di sicurezza interna dell'Unione Europea adottata lo scorso 22 novembre, che mira a intercettare le minacce alla sicurezza, come la criminalità organizzata, il terrorismo, i cybercrimini, la gestione delle frontiere esterne e le calamità civili.

Interessi legali per il 2011: stabilita una nuova percentuale di calcolo

Percentuale - immagine di NavBackPubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto dello scorso 7 dicembre con cui il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha modificato la percentuale di calcolo per la determinazione degli interessi legali: a decorre dal 1° gennaio 2011 il tasso passa dall’attuale 1%, fissato l'anno scorso con decreto Mef del 4 dicembre 2009, all’1,5%. La modifica non scatta annualmente ma soltanto nel caso cambino specifici valori di riferimento.

Il Piano d'azione europeo eGovernment 2011-2015

Computer - immagine di Hautala Adottato il Piano d'azione quinquennale sull'eGovernement volto a migliorare la diffusione dei servizi on-line forniti dalle autorità pubbliche negli Stati membri. Il Piano è parte integrante dell'Agenda digitale per l'Europa, il cui obiettivo è accrescere entro il 2015 l'uso dei servizi di eGovernment da parte dei cittadini (fino al 50%) e delle imprese (fino all'80%).

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.