Notizie

Sicilia: Bando per la realizzazione di infrastrutture portuali turistiche

Trapani - Foto di ArchenzoHa una dotazione di 60 milioni di euro il bando che prevede la realizzazione di interventi strutturali ed infrastrutturali finalizzati all'attuazione del piano strategico regionale della portualità turistica. I soggetti beneficiari sono la Regione siciliana, gli enti locali, le autorità portuali e il Genio civile opere marittime, che potranno presentare domande di finanziamento di opere pubbliche entro il 15-03-2010.

Bolzano: 4,2 milioni di euro per ricerca industriale e sviluppo sperimentale

Bolzano - immagine di FlankerStanziati 4,2 milioni di euro per la realizzazione di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, presentati da piccole, medie e grandi imprese. I progetti dovranno riguardare principalmente le seguenti aree tematiche: tecnologie relative a risorse sostenibili, risparmio energetico, edilizia ecosostenibile, sistemi di trasporto e logistica per servizi di vicinato, benessere, salute, alimentazione, informatica e comunicazione, microelettronica. 

Toscana: istituzione di un fondo di garanzia per le famiglie

Flag of Tuscany - Foto di Angelo RomanoLa Regione ha approvato gli indirizzi relativi alla istituzione di un fondo regionale di garanzia finalizzato a garantire la concessione di finanziamenti alle famiglie toscane in momentanea difficoltà, che avrà 1,2 milioni di euro e coinvolgerà il sistema bancario affinché conceda prestiti a tassi agevolati e crei le migliori condizioni di accesso al credito.

Toscana: contributi a sostegno dello sviluppo sperimentale delle PMI

Regione Toscana - Foto di Gigillo83Pubblicato un bando finalizzato a favorire investimenti che prevedano l’acquisizione, combinazione, strutturazione e utilizzo delle conoscenze e capacità esistenti di natura scientifica, tecnologica e commerciale allo scopo di produrre piani, progetti o disegni per prodotti, processi o servizi nuovi, modificati o migliorati. Sarà possibile presentare le domande di contributo dal 1/2/2010 al 15/3/2010.

Commercio Estero: le iniziative con scadenza a febbraio 2010

World MapOpportunità interessanti organizzate dall'ICE - Istituto nazionale per il Commercio Estero a cui partecipare con scadenza nel mese di febbraio riguardano Santa Monica, Addis Abeba, New York, Tunisi,  Atene e, rispettivamente, il settore cinematografico, le energie rinnovabili, l'agroalimentare, le infrastrutture e il risparmio energetico. Si ricorda che l'Istituto agevola e promuove i rapporti economici e commerciali italiani con l'estero organizzando  apposite iniziative.

Il trattamento fiscale dei contributi regionali agli agriturismo

Museo dell'agricoltura Rocca Malatestiana di Cesena - Foto di Uomodis08L'Agenzia delle Entrate ha chiarito con una recente risoluzione il corretto trattamento fiscale da riservare ai contributi erogati dalle Regioni alle aziende agrituristiche nell'ambito dei Piani di Sviluppo Rurale. Il problema concerne, in particolare, se tali incentivi possano essere assoggettati alla disciplina prevista per i contributi in conto impianti, a prescindere dalla circostanza che gli stessi siano definiti in via normativa come contributi in conto capitale.

La SEPA a rischio frodi secondo i consumatori europei

Credit © European Communities, 2009I potenziali benefici della Single Euro Payments Area (SEPA) rischiano di essere vanificati dai rischi paventati dall’associazione dei consumatori europei (BEUC), descritti in una lettera del 25 gennaio 2010 spedita all’Europarlamento. Il documento fa seguito alla rottura del dialogo in tema di sicurezza tra i consumatori e l’European Payment Council (EPC), il grande consorzio di 76 gruppi bancari che ha redatto il SEPA. Secondo l’accusa, l’European Payment Council avrebbe creato la SEPA senza tenere conto degli utenti finali, come i retailers, le piccole e medie imprese, i consumatori e le compagnie di assicurazione.

Lombardia: 40 milioni di euro per rinnovare le dotazioni laboratoriali dei centri formativi

Studenti - foto di Mr. Joseph CubasStanziati 40 milioni di euro per  l'ammodernamento delle dotazioni laboratoriali delle istituzioni formative accreditate. Possono presentare domanda di contributo le Istituzioni Formative regolarmente iscritte alla sezione A dell’Albo Regionale degli operatori accreditati per i servizi di Istruzione e Formazione Professionale e gli Istituti Tecnici e Istituti Professionali statali. Lo stanziamento è volto a migliorare l'offerta formativa regionale, al fine di facilitare l’inserimento e la permanenza attiva dei giovani nel mondo del lavoro. Le richieste devono essere presentate entro il 26 febbraio 2010.

Piemonte: contributi per attività promozionali dei consorzi piemontesi

PiemonteApprovati due bandi per la concessione di contributi ai consorzi di imprese attive nel settore industriale, commerciale, artigianale, agroalimentare e turistico-alberghiero. Il primo bando è rivolto ai consorzi e società consortili regionali tra medie e piccole imprese industriali, commerciali ed artigiane per le attività svolte nel 2008. Il secondo bando, invece, è destinato ai consorzi e società consortili regionali tra medie e piccole imprese agroalimentari e turistico-alberghierie per le attività svolte sempre nell’anno 2008. Le risorse stanziate per entrambe le misure ammontano a 3.500.000 euro.

Infrastrutture: 14 miliardi di euro per opere di interesse strategico nazionale

Alta velocitàFirmata un intesa tra Regione Toscana e Governo per il potenziamento delle infrastrutture regionali con uno stanziamento di 9,7 miliardi di euro. Inoltre il CIPE - Comitato interministeriale per la programmazione economica, presieduto dal presidente del Consiglio, su proposta del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha approvato tre interventi infrastrutturali per complessivi 4,5 miliardi di euro.

Inchiesta: Banca Prossima, numero uno nel credito per il mondo cattolico

Logo Banca ProssimaLa seconda tappa della nostra inchiesta sulle forme di credito rivolte al terzo settore prosegue con l’esperienza di Banca Prossima del gruppo Intesa San Paolo, i cui sforzi confluiscono esclusivamente verso le organizzazioni nonprofit, con particolare riguardo al mondo religioso: cooperative sociali, fondazioni, diocesi, ordini e congregazioni. E un cliente che non ha bisogno di presentazioni: la Conferenza Episcopale Italiana. Finora si sono rivolte a Prossima 7 mila organizzazioni del terzo settore di tutta Italia.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.