Notizie

Ministero della Salute: Bando per Ricerca Finalizzata e Progetti Giovani Ricercatori

Laboratorio - Foto di Daniel AlexandreIl Ministero della Salute, d'accordo con il Ministero dell'Università e della Ricerca, ha pubblicato il nuovo bando per la Ricerca finalizzata rivolto ai ricercatori del Servizio Sanitario Nazionale. Le risorse ammontano a  101 milioni di euro e andranno a finanziare progetti di ricerca clinico-assistenziale e biomedica, prevalentemente traslazionale, cioè ricerca biomolecolare pre-clinica. Sono previste due procedure distinte: Ricerca finalizzata e Progetti Giovani Ricercatori.

Scuole superiori: la riforma partirà nel settembre 2010

Liceo Tasso, Roma - Foto di Gramo91Equiparare il nostro paese agli standard europei e preparare gli studenti al mercato del lavoro. E’ questo l’obiettivo dell’ennesima riforma delle scuole superiori, i cui regolamenti attuativi hanno incassato il via libera del Consiglio dei ministri dello scorso 4 febbraio. La riorganizzazione dei licei firmata dal ministro dell’Istruzione, Maria Stella Gelmini, nasce nel solco delle riforme precedenti varate dalla sua antesignana, Letizia Moratti, che furono improntate ad una visione “aziendalistica” della scuola e alle famose “Tre i”: internet, inglese, impresa.

Puglia: oltre 11 milioni di euro per la riqualificazione degli Operatori Socio Sanitari

Il fonendoscopio - Foto di StethoscopesPubblicato un bando per promuovere la riqualificazione in O.S.S. (Operatore Socio Sanitario) di tutte le risorse umane già in servizio presso strutture, aziende e società operanti nel S.S.R. Il bando è suddiviso in due linee d'azione: la prima, a cura del Servizio di Politiche di Benessere Sociale e Pari Opportunità e la seconda a cura del Servizio Formazione Professionale. Le risorse a disposizione ammontano a 11,1 milioni di euro e le domande possono essere presentate entro l'11-03-2010.

Microcredito: UE verso l'approvazione della Micro-finance Facility

Euro - foto di Julien JorgeRaggiunto un accordo informale sulla misura denominata Micro-finance Facility, approvata lo scorso dicembre dal Parlamento europeo, per sostenere i lavoratori disoccupati e favorire la creazione di nuove imprese con il microcredito. La Micro-finance Facility è dotata di uno stanziamento pari a 100 milioni di euro per i successivi quattro anni; i fondi arriveranno dal Programma europeo per l'occupazione e la solidarietà sociale (Progress) e dal budget dell'UE.

Marche: imminente il bando PIF - Progetti Integrati di Filiera per l'agroalimentare

Allevamenti bovini- Foto di Simone MüllerA partire dal 15 febbraio, fino al 16 aprile 2010, sarà possibile presentare manifestazioni di interesse a valere sul bando di accesso per le  filiere regionali agroalimentari di qualità, nell'ambito del PSR 2007-2013, nei settori cerealicolo, carne suina, carne bovina, latte bovino, produzioni biologiche. Le risorse a disposizione ammontano a 17,5 milioni di euro.

UE: 320 milioni di euro per aiutare gli agricoltori italiani

Agricoltori - foto di BüschgensStanziati 320 milioni di euro dalla Commissione europea per sostenere gli agricoltori italiani in difficoltà a seguito della crisi economica e finanziaria. Le autorità regionali e locali potranno erogare in maniera trasperente i fondi previsti fino al 31 dicembre 2010. Tale regime di aiuti è limitato e complementare alle altre misure anticrisi definite dall’Italia in applicazione del quadro temporaneo anticrisi e già approvate dalla Commissione.

Export Banca: un nuovo strumento per favorire l'internazionalizzazione delle imprese

Export - Foto di Pepe RoblesFirmato dal Ministro dell'Economia e delle Finanze il decreto che autorizza e disciplina la collaborazione tra Cassa Depositi e Prestiti e SACE Spa nel nuovo sistema integrato Export Banca. La Cdp, già autorizzata da decreti precedenti dell'attuale Governo a finanziare operazioni di interesse pubblico, potrà ora utilizzare il risparmio postale anche per sostenere l'internazionalizzazione e le esportazioni delle PMI assistite da assicurazione Sace.

Italia Com-fidi: un nuovo istituto al vertice dei confidi per il terziario

Risorse finanziarieLa Confesercenti ha presentato ieri Italia Com-fidi, società consortile a responsabilità limitata nata dalla fusione dei consorzi di Toscana, Piemonte, Lombardia e Veneto, che si porrà al vertice del sistema dei consorzi finalizzati ad agevolare l'accesso al credito delle Pmi. Con 63.470 imprese associate, finanziamenti garantiti per oltre 4 miliardi di euro e convenzioni in essere con 129 istituti di credito, il nuovo soggetto si configura come principale Confidi del settore terziario a livello nazionale.

FAR: firmato il decreto per i fondi 2009 destinati alla Ricerca Industriale

Maria Stella Gelmini Ministro dell'IstruzioneIl Ministro dell'Istruzione ha firmato nei giorni scorsi un decreto che che ripartisce le risorse del Fondo Agevolazioni alla Ricerca (FAR) 2009 per oltre 1 miliardo di euro, suddivisi in circa 546 milioni di credito agevolato e 522 milioni tra contributi in conto capitale e credito d'imposta. I fondi sbloccati non rappresentano nuove poste di bilancio, ma risorse già esistenti e non ancora distribuite. E' imminente la pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale.

Credito d'imposta Ricerca: 800 aziende vincono il ricorso contro il Click day

ClickDopo le proteste e i ricorsi contro il meccanismo del click day, che nel maggio 2009 ha escluso oltre 20 mila imprese dal sostegno fiscale alla ricerca previsto dalla Finanziaria 2007, giunge una prima vittoria per alcune delle aziende escluse. Il 10% di queste ha presentato ricorso e, per ora, 800 sono state ammesse a beneficiare del credito d'imposta per gli investimenti in attività di ricerca e sviluppo.

CNR: bandi per 485 ricercatori a tempo indeterminato

Ricercatrice - Foto di Robert ScobleNove bandi per coprire un totale di 485 posti: sono le assunzioni straordinarie del CNR - Consiglio Nazionale delle Ricerche - finanziate dal Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca. I ricercatori, assunti con contratto di III livello a tempo indeterminato, saranno impiegati negli Istituti e nelle Strutture del CNR distribuiti in tutte le regioni d'Italia in base a specifiche aree di interesse, che vanno dalle scienze fisiche, chimiche e mediche alle discipline storico-artistiche e filosofiche.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.