Notizie

Monito dell'Europa all'Italia sul decreto rinnovabili

Oettinger - Credit © European Union, 2011Il commissario europeo all'energia Günther Oettinger ha scritto una lettera al ministro dello Sviluppo economico Paolo Romani, esprimendo la propria preoccupazione in merito al decreto per la promozione delle energie rinnovabili, approvato il 3 marzo scorso al fine di recepire la direttiva 2009/28/CE, perché minaccerebbe il completamento degli investimenti avviati con la precedente normativa e il raggiungimento degli obiettivi comunitari in materia di sostenibilità ambientale per il 2020.

DEF 2011: Confindustria delusa dalle misure di crescita

Giulio Tremonti Credit © European Union, 2011Il Documento di Economia e Finanza approderà nell'Aula del Senato martedì 3 maggio 2011, in seduta pomeridiana, a partire dalle 17. Pare però che questa manovra non basti. Le stime dell’ultimo bollettino economico di Bankitalia rivelano che nel 2014, per raggiungere un sostanziale pareggio di bilancio, sarà necessaria un’ulteriore correzione dei conti per circa 2,3 punti percentuali del Pil.

Emilia-Romagna: 139,5 milioni di euro per la politica energetica 2011-2013

Eolico - Credit © European Union, 2011Via libera dalla Giunta al programma triennale di attuazione delle politiche energetiche regionali. Il Piano, con uno stanziamento di 139,5 milioni di euro, ha lo scopo di promuovere l'efficienza energetica, le fonti rinnovabili e la filiera della green economy. Prevista a breve l'approvazione da parte dell'assemblea legislativa.

Ddl 2665 - Decreto omnibus: addio nucleare

senatoProsegue oggi la discussione generale nell’Aula di Palazzo Madama del ddl 2665, il cosiddetto decreto omnibus, che dovrebbe essere votato nella serata di mercoledì 20 aprile. Il testo della legge (che reca disposizioni urgenti in favore della cultura, in materia di incroci tra settori della stampa e della televisione, di razionalizzazione dello spettro radioelettrico, di moratoria nucleare, di partecipazioni della Cassa depositi e prestiti, e per gli enti del Servizio sanitario nazionale della regione Abruzzo) era stato licenziato la settimana scorsa dalle commissioni Bilancio e Istruzione.

Marche: nuovo bando per contrastare la precarietà dei lavoratori

Worker icon - immagine di Hakatanoshio117117Ammontano a oltre 2 milioni di euro, a valere sul POR MARCHE 2007/2013, le risorse messe a disposizione dalla Regione Marche, per l'annualità 2011, per incentivare la stabilizzazione di lavoratori con contratti a termine, prevenendo fenomeni di precarietà e di discontinuità lavorativa, eliminando la discriminazione di genere e sostenendo la stabilità dei rapporti di lavoro.

UE: banda larga aperta anche ai dispositivi comunicativi di quarta generazione 4G

GSM - foto di FaizanalivaryaDa ora in avanti anche i dispositivi di comunicazione avanzati di quarta generazione (4G) avranno accesso allo spettro radio. La Commissione europea, nell'ambito dell'Agenda digitale, ha adottato una nuova decisione per garantire ai cittadini e alle imprese dell'UE l'accesso alla banda larga senza fili anche con i dispositivi GSM e 3G.

Piemonte: Bando PSR 2007-2013 per gli adattamenti strutturali ai cambiamenti climatici

Piemonte E' di 3,5 milioni di euro la dotazione finanziaria del bando del Programma di Sviluppo Rurale PSR 2007-2013 che agevola la realizzazione di investimenti per adattare le strutture delle aziende agricole piemontesi ai cambiamenti climatici, mitigandone i relativi effetti.

Private equity: quali prospettive per il futuro?

Euro - Credit © European Union, 2011Il settore del private equity ha retto il colpo della crisi finanziaria globale meglio di quanto ci si aspettasse e, con la maggiore fiducia negli investimenti, le grandi compagnie sono ormai tornate al business as usual, ricominciando a distribuire dividendi. Non è chiaro, tuttavia, quanto le prospettive per il futuro siano promettenti e se questo recupero resisterà alla forte concorrenza, ma anche alle richieste avanzate da autorità di regolamentazione ed investitori.

Marche: 11 milioni di euro per la tutela ambientale

Agricultural Field - Foto di High ContrastNuovi interventi in arrivo per lo sviluppo rurale sostenibile, nell'ambito degli accordi agro-ambientali d'area. La Giunta regionale ha infatti approvato lo stanziamento di 11 milioni di euro per promuovere la tutela delle acque e del suolo, il recupero paesaggistico e la salvaguardia della biodiversità.

MIBAC: ripartite le risorse 2011-2012 per la tutela, i beni, le attività culturali e lo spettacolo

Euro banknotes - foto di Friedrich.KrombergPubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del 13 dicembre 2010 con cui il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha approvato il Programma contenente l'indicazione degli interventi da finanziare relativi alla tutela, ai beni e alle attività culturali ed allo spettacolo, per il biennio 2011-2012. Le risorse programmate mediante il citato decreto ammontano complessivamente ad oltre 85 milioni di euro.

Nel decreto sviluppo di maggio un pacchetto semplificazioni per le Pmi

Giulio TremontiIn meno di quindici giorni l’esecutivo presenterà un decreto legge "sviluppo" per sostenere la crescita. Già in occasione del vertice Ecofin del prossimo 17 maggio, il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, potrebbe portare in sede europea i primi interventi da realizzare nel solco del Programma Nazionale di Riforme, il cosiddetto Pnr.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.