Notizie

Mediterraneo: come coniugare stabilita' e sviluppo

Euro-Mediterraneo - Credit © European Union, 2011L'interdipendenza tra i paesi che si affacciano sul Mediterraneo richiede, oggi più che mai, l'elaborazione di strategie di ampio respiro, capaci di andare oltre la difesa da parte dell'Europa di una stabilità fine a se stessa e di formulare risposte condivise a problemi comuni. Una recente pubblicazione dell'Istituto Affari internazionali, a cura di Stefano Silvestri, propone un'analisi della situazione odierna e delle strade da percorrere.

Circolare 24/2011 Agenzia Entrate: come funziona lo Spesometro

Agenzia delle Entrate - LogoIl Dl 78/2010, al fine di individuare la reale capacità contributiva delle persone fisiche e contrastare forme di frode ed evasione fiscale in materia di Iva, ha introdotto l'obbligo di comunicazione telematica delle operazioni rilevanti ai fini di tale imposta, di importo non inferiore a 3.000 euro ("Spesometro"). L'Agenzia delle Entrate, in seguito al provvedimento del 22 dicembre 2010 in cui definiva i soggetti obbligati, l'oggetto della comunicazione, gli elementi da indicare, i termini di invio e le sanzioni, con Circolare del 30 maggio fornisce chiarimenti sulle modalità di applicazione del nuovo adempimento.

Europa verso una politica per lo sviluppo piu' efficiente

Unione Europea - European commission creditOccorre un approccio dinamico nella politica comunitaria di aiuti alle economie emergenti. E' quanto affermato dalla Commissione per lo sviluppo riunitasi la settimana scorsa. Gli eurodeputati hanno presentato due progetti di relazione per rafforzare l'impatto della politica europea per lo sviluppo.

UE e Giappone: primi passi nel processo di abbattimento delle frontiere

SNaoto Kan - Foto di World Economic Forumabato 28 maggio, l’Unione Europea e il Giappone hanno avuto un incontro bilaterale a Bruxelles per lanciare un “pre-negoziato” in vista della firma del trattato di libero scambio. Le trattative vere e proprie inizieranno solo dopo questa fase preliminare, che si prevede possa durare dai 6 ai 9 mesi. Nel frattempo, la Commissione Europea ha preso l’impegno di ottenere un mandato da parte degli Stati membri per iniziare formalmente il dialogo.

Sardegna: imminente un bando per le energie rinnovabili e il risparmio energetico

Energia berriztagarriak - Foto di OI-B-i.fernandez02

Aiuti alle imprese per la produzione di energia da fonti rinnovabili, per la promozione dell'utilizzo di tecnologie ad alta efficienza e risparmio energetico e per il sostegno alla cogenerazione diffusa. Questo il campo di applicazione del nuovo bando della regione Sardegna, finalizzato a generare condizioni di auto sostenibilità energetica diffusa sul territorio, di cui si attende la pubblicazione.

Marche: il progetto City sec

Inquinamento - foto di ArtMechanicLa Comunità per l’Energia Sostenibile delle Marche, di cui fanno parte tredici comuni marchigiani, nasce sulla base dal progetto “City sec”, ideato e promosso dalla Societa' di sviluppo della Regione Marche (Svim) ed approvato dall'Agenzia europea per la competitività e l'innovazione nell'ambito del programma EIE "Energie Intelligenti per l'Europa” .

LIFE+: in futuro piu' risorse finanziarie per l'ambiente

Albero - foto di Lourdes Cardenal Chi sarà il successore di LIFE+, lo strumento finanziario della Commissione europea nel campo della protezione dell’ambiente? Secondo una consultazione pubblica condotta dalla Commissione l'erede sarà un nuovo programma dotato di più risorse e in grado di fornire aiuti specifici agli Stati membri per attuare in maniera efficace la politica ambientale dell’Unione europea.

I "Big" di Internet uniscono le forze contro le regolamentazioni

Mark Zuckenberg al e-G8 - foto di Camille Gévaudan Durante l’e-G8, il primo summit internet del G8, i dirigenti di Facebook, Google e altre grandi ed importanti compagnie tecnologiche hanno consigliato ai leader dei maggiori paesi industrializzati del mondo di procedere con cautela nel tentativo di monitorare il web.

Basilicata: in arrivo contributi per rivitalizzare i centri storici

Centro Storico - Foto di File Upload Bot (Magnus Manske)Stanziati 3 milioni di euro per la riqualificazione dei centri storici: il bando prevede la realizzazione di investimenti diretti alla nascita di nuove attività e al sostegno di quelle esistenti, la riutilizzazione e la ristrutturazione del sistema economico allocato nei centri storici e l'incentivazione di forme di associazionismo tra le imprese. Le domande per partecipare al bando devono essere inoltrate a partire dal 13 agosto e fino al 12 ottobre 2011.

Emilia-Romagna: Piani sicurezza sul lavoro in agricoltura ed edilizia

campo agricolo - foto di VermondoLa Giunta regionale ha approvato due piani da realizzare nel triennio 2011-2013, rispettivamente, per la tutela della salute e la prevenzione degli infortuni nel comparto delle costruzioni e per la prevenzione nei settori dell'agricoltura e della silvicoltura.

Fondi UE: il Ministero dell'Ambiente presenta le opportunita' a disposizione

Euro coin - Credit © European Union, 2011Tre eventi informativi per presentare e divulgare le opportunità di finanziamento derivanti da fondi comunitari per imprese, enti pubblici, università, enti di ricerca, associazioni e cittadini. Gli appuntamenti, organizzati dal Ministero dell'Ambiente, in collaborazione con le amministrazioni competenti, sono stati fissati per il 14, 15 e 27 giugno 2011 a Roma.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.