Notizie

SPOCS: semplificare i servizi elettronici transfrontalieri delle amministrazioni pubbliche

Servizi elettroniciSPOCS è l'acronimo di un progetto pilota condotto da Austria, Francia, Germania, Grecia, Italia, Paesi Bassi e Polonia che la Commissione europea cofinanzierà per sviluppare nuove soluzioni tecniche e rafforzare la qualità dei servizi elettronici transfrontalieri offerti dalle amministrazioni pubbliche, al fine di dotare, entro la fine dll'anno, ogni Stato membro, di sportelli unici che permettono alle imprese di espletare formalità amministrative on-line.

Tecnologie: l'Ue si prepara alla rivoluzione di internet

EU flags in front of the Berlaymon, foto di HlynzConfezioni di medicinali che dialogano fra di loro, contenitori alimentari  parlanti: non è la recensione di un film di fantascienza, ma la prossima frontiera del web, ribattezzata l'Internet delle Cose - Internet of Things. A prenderne atto è la Commissione europea che ha presentato un documento con una serie di azioni da intraprendere per assicurare all’Europa un ruolo leader nell’internet del futuro.

Chimica: il piano dell'Eni e il programma del Governo

moss bioreactorAl Tavolo della Chimica, tenutosi presso il Ministero dello sviluppo economico, Eni ha illustrato i principali interventi di riorganizzazione necessari per far fronte alla grave situazione di crisi in cui versa la chimica italiana ed europea, in particolare in seguito al commissariamento della società Vinyls spa. Il ministro Scajola ha delineato il programma di governo e ha parlato di di altri 120 milioni di euro alle imprese per adeguarsi  al nuovo regolamento REACH.

Sacconi: in cantiere un premio alle aziende che rinunciano alla CIG

Credit © European Communities, 2009Nel nuovo pacchetto anticrisi a cui il governo sta lavorando potrebbe esserci un bonus per le aziende che decidono di non ricorrere alla cassa integrazione per i lavoratori o che riammettono i cassintegrati nell'azienda stessa. A lanciare il sasso nello stagno è ministro del Welfare, Maurizio Sacconi.

Investimenti energetici e infrastrutturali per oltre 4 miliardi in Montenegro

Bandiera MontenegroAccordo raggiunto in Montenegro tra il Ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola e il Primo Ministro Djukanovic, che garantisce investimenti nel settore dell'energia e delle infrastrutture. Le maggiori imprese energetiche italiane costruiranno  centrali idroelettriche e a carbone,  termovalorizzatori e un elettrodotto sottomarino, con cui il nostro Paese avrà più energia a minor costo.

Sicurezza alimentare: la fioritura delle piante potrebbe essere la chiave

genomica dei fioriIl progetto Bloom net è uno dei 12 progetti selezionati nell'ambito di ERA-NET, con il sostegno dell'Unione Europea del Sesto programma quadro (6PQ) e ha ricevuto poco più di 1,3 milioni di euro di finanziamenti per sostenere la ricerca in fioritura delle piante.

Veneto: 30 milioni di euro per la bonifica dei siti inquinati

Regione VenetoAmmonta a euro 30 milioni il finanziamento che è stato approvato per il fondo di rotazione previsto dalla L. R. 1/2009, finalizzato alla realizzazione di interventi per la bonifica, il ripristino ambientale e la messa in sicurezza dei siti inquinati. La pubblicazione del bando è imminente e le domande dovranno essere inoltrate alla Regione, entro il 10 settembre 2009.

UE: il futuro dei trasporti e' in un sistema integrato basato sulla tecnologia

LocomotivaIl futuro della politica dei trasporti dovrà fare i conti con 6 tendenze: invecchiamento della popolazione, migrazione e mobilità interna, ambiente, risparmio energetico, urbanizzazione e globalizzazione. La Commissione ha adottato ieri una comunicazione in cui rileva che sarà necessario concentrare la futura politica europea verso un sistema di trasporto integrato, basato sulla tecnologia e di facile utilizzo per l'utente.

Governance di Internet: Bruxelles propone la riforma di ICANN

Logo ICANNCon una nuova comunicazione trasmessa all’Europarlamento, l’esecutivo di Bruxelles ha voluto tracciare una vera e propria road map della governance di Internet per i prossimi anni. Questa presa di posizione coincide con l’imminente scadenza dello storico accordo che lega l'ICANN (Internet Corporation for Assigned Names and Numbers) al Ministero del Commercio statunitense, accordo che non verrà rinnovato.

Sardegna: nuove garanzie per i finanziamenti alle imprese industriali

Regione Sardegna - IndustriaSbloccati dalla Regione 3.000.000 euro che andranno ai Confidi Industriali, permettendo la concessione di garanzie a prima richiesta su finanziamenti alle imprese.  Sardafidi e Confidi Sardegna rappresentano una realtà economica che comprende più di 3500 imprese sarde e garantiscono affidamenti per oltre 500 milioni di Euro.

Decreto legge 39/2009 Abruzzo: verso l'approvazione definitiva

MontecitorioIl decreto Abruzzo non si cambia. E’ atteso per stasera il voto finale di Montecitorio che convertirà in legge il blindatissimo testo già approvato lo scorso 21 maggio dal Senato. Il dibattito in aula e la votazione degli emendamenti sono ricominciati tra le polemiche alle 9.30 di questa mattina.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.