Notizie

SME Week 2010: le PMI europee al centro della scena

Logo Sme Week Si aprirà martedì 25 maggio, per concludersi il 1 giugno, l'edizione 2010 della settimana europea delle piccole e medie imprese, SME Week, che ha l'obiettivo di favorire lo sviluppo delle Pmi in linea con quanto affermato dal primo principio dello Small Business Act, che stabilisce l'impegno dell'UE e degli Stati Membri a "dar vita ad un contesto in cui imprenditori e imprese familiari possano prosperare e che sia gratificante per lo spirito imprenditoriale".

FEMTOPRINT: come produrre nanotecnologia a basso costo

Glass Microreactor made by Micronit MicrofluidicsFEMTOPRINT è l'acronimo di Femtosecond laser printer for glass microsystems with nanoscale features, un progetto di ricerca finanziato dal 7 Programma Quadro per realizzare una stampante laser al femtosecondo 3D che consenta ad Università, industria, enti di ricerca di produrre in proprio i nano e micro sistemi in vetro utilizzati in diversi dispositivi elettronici. I laser capaci di emettere impulsi dell'ordine del femtosecondo sono ormai molto utilizzati nella ricerca e nell'industria e sono noti, ad esempio, per il loro utilizzo nella medicina oculistica per la cura della miopia.

CdM: niente fondi FAS per sanare i deficit della sanita'

Ospedale - Foto di ZereshkIl Consiglio dei Ministri di ieri, sotto la presidenza del Ministro per le infrastrutture e i trasporti Altero Matteoli, ha dibattuto la questione relativa all'utilizzo delle risorse del Fondo per le aree sottoutilizzate (FAS) per riparare i debiti delle Regioni il cui deficit sanitario risulta più proccupante. Tra gli altri provvedimenti approvati, misure relative alla tutela ambientale ed alla regolamentazione del rapporto tra lo Stato italiano e alcune confessioni religiose.

Commercio Estero: agroalimentare, scambio diritti d'autore e meccanica le prossime opportunità

Palestine-map - immagine di AotearoaOpportunità interessanti a cui partecipare organizzate dall'ICE, Istituto nazionale per il Commercio Estero, con scadenza nel mese di maggio riguardano la possibilità di investimento e di collaborazione nei Territori Palestinesi, lo scambio dei diritti d'autore, la competitività nella filiera agroalimentare, i veicoli e l'industria meccanica, la GDO statunitense.

Ammontano a 300 miliardi di euro le perdite su crediti delle imprese europee

Denaro - foto di ChareleLe perdite sui crediti delle imprese europee sono aumentate di 300 miliardi di euro durante gli ultimi 12 mesi, ha rivelato l'European Payment Index 2010 (EPI), l'indagine compiuta ogni anno dalla compagnia svedese Intrum Justitia sulle attività economiche nell'UE. Tali perdite, il cui valore equivale al debito nazionale della Grecia, sono state provocate principalmente dai pagamenti tardivi di autorità pubbliche, imprese e consumatori.

UE: consumatori piu' tutelati con le nuove norme per classificare i reclami

ShoppingApprovata la raccomandazione sul nuovo metodo comunitario per la classificazione e la notifica dei reclami e delle richieste dei consumatori. Attualmente le oltre 700 organizzazioni europee incaricate del trattamento dei reclami utilizzano metodologie diverse, che impediscono il confronto tra i dati e l'elaborazione di una risposta politica adeguata alle esigenze dei consumatori dell'UE.

Toscana: finanziamenti agli enti locali per la sicurezza stradale

Segnale di pericolo - immagine di CarelesshxDestinati alla Regione Toscana fondi statali per oltre 3,3 milioni di euro destinati all'attuazione del Piano Nazionale della Sicurezza Stradale. Tali risorse regionali sono state assegnate attraverso un bando rivolto agli enti locali realizzato in collaborazione con U.P.I. ed A.N.C.I. Toscana. I lavori dovranno partire entro 18 mesi ed essere conclusi entro i 24 mesi successivi, pena la revoca dei finanziamenti.

CIPE: programmati interventi per 11 miliardi di euro

Ministro Altero Matteoli - Foto di CyberulyDurante la seduta odierna, il Comitato Interministeriale per la programmazione economica (CIPE) ha approvato un programma di interventi infrastrutturali che prevede investimenti per circa 11 miliardi di euro. Con la realizzazione di tali progetti, oltre a migliorare la dotazione nazionale di infrastrutture, si intende favorire la ripresa economica del Paese, anche grazie alle ricadute degli interventi in termini di occupazione.

7PQ: semplificazioni in arrivo per i progetti di ricerca

Settimo Programma QuadroLe procedure di gestione dei progetti di ricerca del Settimo Programma Quadro della UE, già semplificate rispetto alla precedente edizione, sono state di recente ancora riviste con la Comunicazione "Simplifying the implementation of the research Framework Programmes", dove la Commissione agevola ulteriormente la partecipazione al Programma. Inoltre un documento appena pubblicato dall'Helpdesk ha illustrato le conseguenze della mancata presentazione di documenti relativi alla rendicontazione dei costi.

Tutti i corsi , master e dottorati su tre portali della UE

Graduating students - Foto di Sasikiran10Illustrare l'offerta formativa europea e favorire la mobilità degli studenti e dei ricercatori, questi gli obiettivi dei tre portali, uno per ciascun ciclo di formazione superiore, dedicati alla promozione dell'educazione in Europa. Un aspetto importante per la crescita dell'UE, che vede nella qualificazione dei giovani e nella ricerca condizioni essenziali per recuperare produttività e competitività nello scenario globale.

Verso l'istituzione del Sistema europeo delle autorità di vigilanza finanziaria - ESFS

Unione Europea - foto di BArchBotRafforzato il "pacchetto" comunitario sulle vigilanza finanziaria, che, grazie all'istituzione del Comitato europeo per il rischio sistemico (ESRB), garantirà una maggiore stabilità economica all'interno dell'UE. La proposta della Commissione per gli affari economici e monetari, riunitasi lunedì scorso, prevede maggiori controlli sulle attività degli istituti di credito europei, l'introduzione di nuovi limiti sui prodotti a rischio finanziario e la creazione di due fondi europei di stabilità.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.